Il GSE pubblica le regole tecniche per lo scambio sul posto

Il GSE ha pubblicato sul proprio sito le Regole per determinare il contributo in conto scambio, come da delibera 570/2012/R/efr dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

Sul sito del GSE sono disponibili le Regole Tecniche stabilite dal Gestore e positivamente verificate da parte dell’Autorità che contengono i criteri di definizione e calcolo del contributo in conto scambio a partire dall’anno 2016.

Le novità riguardano principalmente tre aspetti:

  • i soggetti ammessi e i requisiti per l’accesso al servizio di Scambio sul Posto; in particolare, il testo è stato modificato per recepire quanto previsto, in materia di regolazione dei sistemi semplici di produzione e consumo, dall’art. 2 bis dell’Allegato A alla Delibera 570/2012/R/efr
  • i modelli di determinazione del contributo in conto scambio “Cs”: per impianti cogenerativi ad alto rendimento e impianti alimentati da fonti rinnovabili connessi sul medesimo punto di scambio; nel caso di imprese energivore; nel caso di variazione della tipologia di utenza; nei casi in cui siano applicabili le condizioni di cui alla Delibera 280/07 (cosiddetto “pagamento al CEI”)
  • le tempistiche di pubblicazione del contributo in conto scambio in acconto e a conguaglio e dei corrispettivi amministrativi.

Fonte GSE

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento