Sistemi di pressurizzazione Refrind: massima sicurezza in ambiente di lavoro

Refrind

Quando gli ambienti di lavoro sono caratterizzati da atmosfere con presenza di inquinanti, sotto forma di gas o di polveri, vi è il rischio che il funzionamento delle apparecchiature tecnologiche o la salute fisica delle persone possano essere compromessi. Per scongiurare tale pericolo si ricorre all’utilizzo di sistemi di pressurizzazione.

Sistemi di pressurizzazioneIndice:

La pressurizzazione dell’aria in ambito industriale permette di rendere salubre un ambiente e mantenere le condizioni necessarie per garantire la massima qualità dell’aria in ambienti difficili.

Nello specifico è possibile sfruttare la pressione interna per separare l’ambiente esterno da quello della cabina e creare zone di lavoro sicure. Per poter ottenere questo risultato si ricorre all’utilizzo di sistemi di pressurizzazione.

Sistemi di pressurizzazione Refrind per ogni necessità

Refrind ha maturato un’esperienza pluriennale che ha permesso di sviluppare sistemi di pressurizzazione, pressoventilazione e filtrazione in grado di risolvere le esigenze più complesse in ambito industriale.

Si tratta di soluzioni di elevata qualità grazie alle quali è possibile mantenere la pressione in cabina, creando un ambiente pressurizzato positivamente, e confinare ambientiche possono mettere a rischio non solo il corretto funzionamento dei macchinari, ma anche la sicurezza del personale.

Sistemi di pressurizzazione per cabine operatore
Pressurizzatori con filtrazione multistadio (sinistra) e pressurizzatore con filtro auto-pulente (destra)

Per rispondere alle diverse necessità di ogni settore industriale Refrind ha messo a punto diverse linee industriali, garantendo risultati mirati in termini di pressurizzazione e pressoventilazione per ambienti di lavoro specifici.

Sistemi di pressurizzazione per cabine operatore

I sistemi di pressurizzazione per cabine operatore vengono impiegati in ambiti industriali particolari per affrontare condizioni ambientali climatiche e produttive complesse, caratterizzate da una presenza importante di polveri inquinanti che peggiorano le condizioni dell’ambiente di lavoro.

Refrind propone soluzioni altamente performanti, dotate di strumentazioni di controllo di facile utilizzo e di semplice manutenzione, che permettono di contrastare situazioni di disagio per gli operatori coinvolti in ambienti siderurgici, in cantieri polverosi o in aree di produzione di cemento o di estrazione di minerali.

I sistemi di pressoventilazione e filtrazione sono realizzati a corredo delle cabine operatore che, adeguatamente pressurizzate, garantiscono le migliori condizioni di lavoro e maggiore sicurezza per ogni attività.

Pressurizzazione del quadro elettrico

Tra i sistemi di pressurizzazione utilizzati in ambito industriale è possibile trovare anche soluzioni per quadri elettrici, utilizzate per garantire la sovrappressione necessaria al funzionamento degli stessi.

Nello specifico, ricorrere all’utilizzo si sistemi di pressurizzazione permette di ostacolare l’ingresso di polveri invasive o gas aggressivi, che possono danneggiare l’automazione e l’elettronica di processo, mediante sovrappressione o pressione positiva rispetto all’ambiente esterno, assicurando un’adeguata gestione dell’aria interna al sistema e il miglioramento delle condizioni ambientali.

Il risultato? Un’atmosfera pulita all’interno dei quadri elettrici per la massima sicurezza delle apparecchiature elettromeccaniche, una buona condizione operativa dei dispositivi elettronici e la garanzia della continuità operativa di tutto l’impianto.

Unità di filtrazione dell’aria

L’utilizzo di unità di filtrazione dell’aria aiuta a contenere la presenza di impurità e di fattori di inquinamento nell’ambiente di lavoro, controllando la qualità dell’aria fin dalla fase di immissione nell’impianto. Sono, infatti, collocate a ridosso dei sistemi di condizionamento per garantire che l’aria immessa negli spazi chiusi sia purificata; inoltre, generano una sovrappressione positiva dei locali stessi, proteggendoli da possibili ingressi di polveri e gas dannosi per l’impianto.

In sintesi, le unità di filtrazione tengono sotto controllo la presenza di polveri e altri elementi chimici volatili nell’aria impedendone la veicolazione in ambiente lavorativo.

Il risultato è garantito grazie alla dotazione di tradizionali filtri e di soluzioni chimiche adsorbenti, come i carboni attivi, che asportano gli agenti volatili, pericolosi per la salute degli operatori o per i materiali delle apparecchiature.

Unità di ventilazione industriali

Le unità di ventilazione industriali nascono dall’esperienza maturata da Refrind su applicazioni in contesti produttivi complessi e garantiscono fornitura costante di aria pura e controllata, tutelando il confort ambientale sia per gli operatori che per gli impianti tecnologici.

L’utilizzo in ambienti industriali, spesso serviti da sistemi di condizionamento che devono gestire le condizioni idonee di temperatura e umidità, è necessario per prevenire la presenza di inquinanti volatili che possono compromettere il risultato del processo.

Le unità di ventilazione e filtrazione offrono, quindi, un contributo fondamentale divenendo parte integrante del sistema di condizionamento industriale e collaborando per ottenere condizioni di lavoro salubri e sicure.

Unità di pressoventilazione industriali

Le unità di pressoventilazione industriali permettono di creare le corrette condizioni di pressione necessarie nelle lavorazioni e nei processi industriali generando una sovrappressione che impedisce l’ingresso di aria carica di inquinanti gassosi e polveri dall’esterno.

In questo modo, quindi, la qualità dell’aria dell’ambiente di lavoro risulta essere ottimale, scongiurando la possibilità di degrado chimico dei materiali o compromissione del funzionamento di apparecchiature elettromeccaniche ed elettroniche. Ne sono esempio i processi produttivi di elementi in grafite che, a causa della presenza di polveri conduttive, possono subire cortocircuito delle componenti elettriche in tensione.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda