Nel 2017 il 18,3% dei consumi in Italia coperti da rinnovabili

Nel 2017 gli 787.000 impianti a fonti rinnovabili presenti in Italia hanno coperto il 35% della produzione lorda di energia. Il Rapporto del GSE.

Nel 2017 il 18,3% dei consumi in Italia coperti da rinnovabili

Cresce il ruolo delle rinnovabili in Italia, nel 2017 infatti il 18.3% dei consumi energetici è stato coperto da energie green, segnando un valore positivo rispetto all’anno precedente e superando per il 4° anno di seguito la quota del 17,0% fissata per il nostro paese Direttiva 2009/28/CE. E’ quanto emerge dal Rapporto pubblicato dal GSE “Energia da fonti rinnovabili in Italia – 2017”, in cui sono analizzati i dati dei settori termico, elettrico e trasporti.

In particolare, anche se i consumi totali sono rimasti praticamente stabili, nel 2017 si è registrato un importante aumento della produzione fotovoltaica, che toccando i 24,4 TWh, ha segnato un +10,3% rispetto al 2016.

In crescita del 9,5% rispetto al 2016, grazie alle temperature più basse, l’uso di biomassa nel settore residenziale (6,8 Mtep).

I numeri delle rinnovabili in Italia

Nel 2017 i 787.000 impianti a fonti rinnovabili, per una potenza installata di oltre 53 GW, hanno generato 104 TWh di energia rinnovabile, che ha coperto il 35% della produzione lorda complessiva.

 

Nel settore elettrico l’idroelettrico continua ad essere la fonte principale, rappresentando il 35% della produzione elettrica da FER, anche se il suo contributo è calato rispetto al 2016, il fotovoltaico con il 23% è quella che è maggiormente cresciuta, con un aumento della potenza installata di 414 MW (+2,1%), e della produzione di circa 2,3 TWh (+10,3%); la produzione eolica è rimasta stabile.

In ambito termico le energie rinnovabili hanno coperto il 20% dei consumi energetici, con il ruolo preponderante, 67% del totale, della biomassa solida per il riscaldamento residenziale (legna da ardere e pellet), seguita dalle pompe di calore, che hanno rappresentato il 24%. 

Per quanto riguarda i trasporti nel 2017 sono stati immessi in consumo circa 1,2 milioni di tonnellate di biocarburanti, si tratta per la maggior parte di biodiesel. 

La quota dei consumi totali coperta dalle rinnovabili, calcolata secondo i criteri previsti a livello comunitario, risulta pari al 6,5%, a fronte di un obiettivo nazionale al 2020 pari al 10%.

L’impegno a sostegno dell’incremento delle energie rinnovabili in Italia deve naturalmente proseguire, considerando che la proposta di Piano Energia Clima presentata nei giorni scorsi in Commissione UE, prospetta al 2030 un obiettivo rinnovabili del 30%. 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento