Riqualificazione energetica di 18 edifici pubblici nel torinese

Pubblicato il primo bando del progetto europeo 2020Together

La città metropolitana di Torino ha pubblicato il bando, aperto fino al 29 marzo 2016, per la riqualificazione e la gestione energetica di 18 edifici pubblici di proprietà di 5 Comuni: Bruino, None, Orbassano, Piossasco e Volvera. E’ compresa la fornitura del combustibile, la manutenzione ordinaria, la manutenzione straordinaria degli interventi di riqualificazione energetica e la conduzione degli impianti di riscaldamento e di acqua calda sanitaria nel garantire gli standard di confort prescritti nella normativa vigente anche in tema di risparmio, di contenimento e di ottimizzazione energetica.

La modalità di finanziamento prevede una partnership tra amministrazioni pubbliche e investitori privati, che realizzeranno gli interventi di riqualificazione energetica a proprie spese, per essere poi remunerati nel corso degli anni in funzione del risparmio energetico effettivamente realizzato.

Il progetto 2020Together coinvolge 21 Comuni con 90 edifici e 4500 punti luce. Insieme alla Regione Piemonte, alla Città di Torino e a Environment Park, nel corso del 2016 saranno predisposte altre gare di questo tipo.
“Con questo primo bando ci attendiamo un investimento di circa due milioni di euro” sottolinea il il vicesindaco metropolitano Alberto Avetta, “ma l’obiettivo complessivo del progetto è quello di mobilitare circa dieci milioni di euro di investimento in efficienza energetica”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Incentivi e finanziamenti agevolati

Le ultime notizie sull’argomento