IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Impianto fotovoltaico firmato Centrosolar per il Conero Golf Club

Impianto fotovoltaico firmato Centrosolar per il Conero Golf Club

Il Conero Golf Club, Società Sportiva collocata nel parco del Conero e particolarmente attenta all’ambiente, nell’ottica di ridurre i consumi energetici, ha deciso di dotarsi di un impianto fotovoltaico che garantisca autoproduzione di energia e quindi minor dipendenza dalla rete Enel.

E’ stato scelto un impianto Centrosolar sia per l’affidabilità dell’azienda, sia per l’estetica dei moduli integrati che sono risultati un’ottima soluzione anche in rispetto alla collocazione territoriale e ambientale del Centro Sportivo.

L’analisi effettuata in fase di definizione del progetto ha stabilito la realizzazione di un impianto da 192 moduli S 200P50 Integration Deluxe per una potenza complessiva di 38,400 kW, e da 3 inverter SMA (1 Sunny Tripower 15000 e 2 Sunny Tripower 12000).
Inoltre, la potenza dell’impianto permette di coprire buona parte del fabbisogno energetico dei consumi derivanti, ad esempio, da servizi legati ai caddy car, dalle stazioni di ricarica dei carrelli elettrici, ma anche di tutte le utenze a servizio dell’attività sportiva: bar, ristorante, club house, piscina, ecc.

Tenendo in considerazione lo storico e la tipologia di consumo della Società Sportiva ed in base al business plan elaborato, è stata stimata una produzione di energia in autoconsumo del 75%, con una riduzione di prelievo dalla rete del 20%. Il risparmio ottenuto, unitamente agli incentivi del Conto Energia, portano ad un tempo di ritorno sull’investimento di circa sei anni.

Con l’obiettivo di verificare la corretta previsione di risparmio energetico, l’installazione è completata da un sistema di monitoraggio dell’impianto; qualora fossero presenti malfunzionamenti, il sistema, mediante un data logger, gestisce l’invio di alert e, grazie ad un monitor presente in sede, vengono visualizzati in tempo reale i parametri dell’impianto, ottimizzando tempi e costi.
Una soluzione ideale per attivare un processo di autoconsumo che permette di ridurre drasticamente i prelievi dalla rete, evitando di pagare gli oneri previsti dai servizi di fornitura.

 “Per un Centro Sportivo come il nostro, era importante selezionare dei partners  in grado di garantire affidabilità, competenza ed esperienza” commenta Roberto Malatini, Direttore del Conero Golf Club di Sirolo “abbiamo scelto di affidarci a Centrosolar per la tecnologia innovativa, per la tipologia di servizi e per la rete di partner esperti e qualificati, come appunto lo studio tecnico We Plan, per la serietà e professionalità nell’ambito della progettazione ingegneristica . É stato anche necessario valutare un impianto che potesse rispettare - in funzione della collocazione territoriale e ambientale del Golf Club all’interno del Parco del Conero - caratteristiche estetiche, ritrovate nei moduli integrati Centrosolar”.

 

“Il Conero Golf Club rappresenta un esempio concreto dell’utilità di un impianto fotovoltaico. Nel caso specifico “commenta Angelo Bussi, Amministratore Delegato di Centrosolar Italia “il valore aggiunto è determinato dall’esigenza primaria dell’azienda e dalla relativa collocazione, che evidenzia un connubio perfetto tra risparmio energetico e rispetto ambientale. La nostra mission è creare cultura, evidenziando l’importanza e i conseguenti vantaggi di un impianto fotovoltaico, completati - come nel caso del Golf Club di Sirolo – da risultati oggettivi.”

Conero Golf Club

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/06/2018

Anno record per il fotovoltaico!

Pubblicato da SolarPower Europe il "Global Market Outlook 2018-2022": il 2017 è stato un altro anno da primato per il fotovoltaico che ha segnato un +30% e la domanda dovrebbe continuare a crescere fino al 2021     SolarPower Europe ...

18/06/2018

La stampa locale delle celle solari in perovskite pu salvaguardare le risorse

Un gruppo di ricerca dell’istituto Fraunhofer ISE ha sperimentato una nuova tecnica di produzione basata sulla perovskite e sull’inversione del classico ciclo produttivo delle celle solari. Il risultato? 12,6% di efficienza.   a cura di ...

15/06/2018

In leggero cale le installazioni di rinnovabili nel primo quadrimestre 2018

Diminuiscono del 4% rispetto al 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico, che complessivamente raggiungono 195 MW. L'osservatorio di Aprile di Anie Rinnovabili     ANIE Rinnovabili, associazione di ANIE ...

14/06/2018

Poche semplici mosse per il rilancio del fotovoltaico in Italia

Firmata l’alleanza tra aziende e associazioni a sostegno di maggiori investimenti nella rigenerazione delle centrali solari   Siglata la "Carta del rilancio sostenibile del fotovoltaico" dalle principali aziende e associazioni del settore: ANIE ...

13/06/2018

Con i cristalli bidimensionali aumenta la durata delle celle solari a perovskite

Un team di ricercatori di Cnr e Istituto italiano di tecnologia ha scoperto i vantaggi dell'uso del cristallo bidimensionale per il miglioramento di durata e prestazioni delle celle fv a perovskite      Le celle solari perovskite ...

12/06/2018

L'italia pu arrivare al 59% di elettricit da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

08/06/2018

Facciate fotovoltaiche: le finestre che generano energia sono reali?

Ben presto potremo ricavare energia direttamente dalle finestre grazie alle facciate fotovoltaiche. Quali sono le principali tecnologie applicabili a questo settore dell’edilizia?   a cura di Tommaso Tautronico     Le finestre in ...

07/06/2018

Market e grid parity, il mercato italiano del fotovoltaico pronto

Riduzione dei costi della tecnologia, possibilità di siglare accordi PPA (Power Purchase Agreement) e gli obiettivi della Strategia energetica nazionale (Sen) hanno permesso all’Italia di tornare a essere un mercato interessante per il ...