Ad Aprile 2017 fotovoltaico a + 13,2%

Pubblicato il Rapporto mensile Terna, ad aprile calano i consumi di energia del 2,5%. Diminuisce la produzione da fonti rinnovabili, fotovoltaico a parte, che cresce del 13%

Ad aprile 2017 l’energia richiesta in Italia, pari a 23,2 miliardi di kWh, ha fatto registrare un calo del 2.5% rispetto allo stesso periodo del 2016, mentre il dato che si riferisce al primo quadrimestre del 2017 evidenzia una domanda in linea (-0,1%) con l’anno precedente (+0,8% a parità di calendario).

E’ quanto emerge dal Rapporto mensile pubblicato nei giorni scorsi da Terna che rileva che nel mese di aprile 2017, l’energia elettrica richiesta in Italia è stata coperta per il 86,7% da produzione nazionale e per la quota restante da importazioni, il saldo estero registra una flessione del -11,8%, rispetto ad aprile 2016.

A livello territoriale, la variazione tendenziale di aprile 2017 è stata negativa al Nord (-3,2%), al Centro (-2,5%) e al Sud (-1,2%).

In dettaglio, la produzione nazionale netta (20,3 miliardi di kWh) è in flessione di uno 0,9% rispetto ad aprile 2016 ed è composta per il 42% da fonti rinnovabili (8.483GWh) ed il restante 58% da fonte termica (+6,6%).

Energie rinnovabili

Per quanto riguarda le energie rinnovabili si registra nel complesso una variazione percentuale in riduzione mom (-5,3%). C’è stato un aumento della produzione fotovoltaica (+13,2%), una significativa riduzione della produzione idroelettrica (-29,2%) e della produzione eolica (-12,6%) rispetto all’anno precedente.

La produzione fotovoltaica ad aprile, a 2490GWh, ha coperto il 10,7% della domanda complessiva di energia elettrica e ha segnato una crescita del 7% rispetto a marzo (171GWh).

Nel periodo gennaio – aprile 2017 il fotovoltaico ha registrato un aumento del 14,7% rispetto allo stesso periodo del 2016, mentre l’eolico è calato del 10.1% e l’idroelettrico del 12.6%.

Il documento di Terna si apre con il dodicesimo Rapporto di sostenibilità annuale che rendiconta le performance ambientali e sociali del Gruppo.
Il «Focus del mese» è dedicato agli aspetti ambientali più rilevanti dell’attività di Terna che derivano dalla presenza di linee e stazioni e dalla loro interazione con l’ambiente circostante.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento