Per un uso razionale dell’energia

Lucca
Dal 17/11/2008 al 18/11/2008

Utilizzo intelligente dell’energia, fonti rinnovabili, risparmio ed efficienza energetica, esempi virtuosi di sostenibilità ambientale, cambiamenti climatici.

Sono questi i temi – di interesse globale e locale – che saranno affrontati e approfonditi nel convegno “Per un uso razionale delle energie” in programma il 17 e il 18 novembre a Palazzo Ducale, promosso dalla Provincia di Lucca e dall’Alerr Foundation, in collaborazione con la Banca del Monte di Lucca.

La due giorni di studi – che si terrà nella sala ex Corte di Assise del Palazzo – sarà aperta dall’intervento del presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli ed  ha l’obiettivo primario di fare il punto sul fronte del risparmio energetico, tirando le somme di quanto è stato fatto negli ultimi tempi in Italia e in Toscana e aprendo una riflessione sulle opportunità, anche finanziarie, offerte per migliorare la situazione e raggiungere, così, traguardi sempre più ambiziosi.

La prima delle due giornate (quella di lunedì) sarà riservata agli interventi scientifico-istituzionali e sarà rivolta, in particolare, agli studiosi, agli amministratori, agli esperti di tematiche ambientali e ai ricercatori. Nell’occasione saranno presentate le direttive del Piano energetico regionale che, per il triennio 2008-2010, mette a disposizione contributi che ammontano a ben 252 milioni di euro sul territorio toscano e prevede, tra l’altro, la creazione del Sier, il Sistema informativo energetico regionale impostato su base provinciale in grado di stilare report ogni sei mesi.

Il Piano regionale è articolato in modo da riguardare le principali fonti energetiche alterative: dagli impianti eolici al fotovoltaico, dal solare termico (tra il 2000 e il 2006 sono stati installati in Toscana 50 mila mq di pannelli – ndr ) alle biomasse e, soprattutto, per ciascuno saranno illustrate le potenzialità di crescita, le modalità di applicazione e i vantaggi.

Martedì, invece, sarà dato spazio alla presentazione di varie esperienze di successo nazionali e locali, relative all’utilizzo delle fonti rinnovabili di energia (fotovoltaico, teleriscaldamento a biomasse) e all’utilizzo razionale dell’energia nel distretto cartario di Capannori da parte degli industriali del settore (cogenerazione). Seguirà una tavola rotonda per approfondire il tema dei cambiamenti climatici. Per le sessioni del 18 novembre sono stati invitati anche gli studenti delle scuole superiori del territorio.

Il confronto, inoltre, spazierà su una serie di argomenti di stretta attualità: tra cui anche la scelta del Governo per l’eventuale ritorno al nucleare in Italia e la richiesta di una “moratoria” per l’applicazione degli accordi attuativi del protocollo di Kyoto.

“Uno degli aspetti da sottolineare – dichiara l’assessore provinciale all’ambiente Maura Cavallaro – è che per la prima volta a Lucca la Regione Toscana presenterà il proprio Piano di indirizzo energetico. Lo strumento, approvato di recente, è di fondamentale importanza anche per l’elaborazione e l’applicazione del Piano energetico provinciale, per gli amministratori dei Comuni e della Provincia. Ma il convegno della prossima settimana, oltre che a rappresentare un’occasione di confronto per esperti e amministratori, è utile per contribuire a formare una coscienza dei reali rischi per l’ambiente che si stanno vivendo ai giorni nostri. La seconda giornata è utile anche alle scolaresche, perché è educando i giovani che si avranno, un domani, persone responsabili e sensibili al risparmio energetico e, più in generale, ai temi dell’ecologia”.

Il presidente di Alerr Foundation Maurizio Giovanni Picchi sottolinea le implicazioni globali di un tema così delicato come quello ambientale. “L’elezione di Barack Obama a presidente degli Stati Uniti – afferma – ha dato un’ulteriore e forse decisiva spinta alla lotta planetaria contro il cambiamento climatico. La partita in gioco era importantissima, in quanto gli USA sono il principale produttore mondiale di emissioni di gas ad effetto serra, e finora non hanno ratificato l’accordo di Kyoto. Obama intende arrivare ad un taglio delle emissioni di CO2 dell’ 80% entro il 2050 e al rilancio dell’industria delle fonti rinnovabili, prevedendo di creare 5 milioni di posti di lavoro nel settore nel giro di dieci anni. Una scelta che rafforza le decisioni prese dall’Unione Europea, che qualcuno di recente aveva messo in discussione”.

Sede dell’evento:
Sala ex Corte d’Assise
Palazzo Ducale, cortile Carrara
Lucca

Organizzazione:

Alerr Foundation
Via dell’Isola, 22
55010 Lunata,  Capannori (LU)
Tel.:    +39 0583 962853
fax:     +39 0583 436270
e-mail: segreteria@alerr.it

In allegato:

Programma del convegno

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Commenta questo evento


I prossimi eventi su questo argomento

Dal 16/06/2021 al 17/06/2021

Vienna Energy Forum

Vienna

Alla luce degli sviluppi di COVID-19, il Vienna Energy Forum 2020 è stato rinviato al 2021 – le nuove ...

Dal 09/06/2021 al 11/06/2021

Intersolar Europe

Munich, Germany

Intersolar Europe è la principale fiera dedicata all’industria solare e ai partner attivi nei settori del ...

Dal 31/03/2021 al 01/04/2021

ZeroEmission

Piacenza

Con i suoi 5 Saloni tematici, ZEROEMISSION è la Fiera dedicata alle tecnologie di riferimento e alle soluzioni ...

Dal 17/03/2021 al 20/03/2021

MADE expo 2021

Fiera Milano Rho, Milano

MADE expo è una manifestazione internazionale italiana dedicata alle costruzioni architettoniche. Questa manifestazione, basata su un intenso ...

Dal 03/03/2021 al 06/03/2021

Wood-Experience: fiera del legno e delle sue tecnologie

Verona

Wood Experience è la fiera italiana del legno e delle sue tecnologie, nata come evoluzione della rassegna fieristica Legno&Edilizia, ...

20/11/2020

Milano Green Forum

Evento online

Milano Green Forum è il laboratorio culturale che ruota attorno a temi attuali quali l’economia circolare, ...

Dal 03/11/2020 al 06/11/2020

KEY ENERGY: Salone dell´Energia e della Mobilità Sostenibile

Rimini

Key Energy è il Salone dell´Energia e della Mobilità Sostenibile nel corso del quale verranno trattati temi riguardanti ...

Dal 29/10/2020 al 30/10/2020

THAT’S MOBILITY: LA MOBILITA’ DEL FUTURO

Milano

THAT’S MOBILITY è l’evento dedicato alla mobilità elettrica che mette in evidenza le innovazioni riguardanti il settore dei ...

15/10/2020

Nuove sfide e scenari della transizione energetica

Evento online

Il seminario organizzato dal Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano ha lo scopo di trattare ...

08/10/2020

Klimahouse 4.0: Digital Construction meets Sustainability

Bolzano

Klimahouse 4.0 è una nuova piattaforma dedicata alla digitalizzazione e alla sostenibilità, temi trattati mediante illustrazioni ...


Le ultime notizie sull’argomento