Advertisement

sonnen riceve per prima la certificazione KNX

Prima fra tutti i produttori di storage, sonnen si aggiudica la certificazione tecnica secondo gli standard internazionali di building automation KNX grazie al sistema di storage domestico sonnenBatterie.

Certificazione KNX per sonnenIndice:

Grazie alla tecnologia KNX è possibile integrare impianto fotovoltaico e sonnenBatterie in una soluzione completa di Smart Home Automation che permette la gestione integrata della casa con un’ulteriore ottimizzazione dell’efficienza del sistema.

La tecnologia KNX possiede la capacità di coprire l’intera rete energetica di un edificio e di consentire il controllo integrato di illuminazione, persiane, sistemi di sicurezza, energia, mobilità elettrica, riscaldamento, ventilazione, aria condizionata e sistemi di allarme; è possibile, inoltre, gestire la manutenzione e il monitoraggio dell’edificio, così come il controllo da remoto, la regolazione di audio e video e numerose altre applicazioni.

KNX  rappresenta l’unico protocollo internazionale aperto per la gestione della Smart Home e dello Smart Building.

La collaborazione tra sonnen e KNX

sonnen, che punta da sempre sulla gestione intelligente dell’energia con la sua sonnenBatterie, si presenta come primo fornitore della rete KNX ad offrire la soluzione Home Energy Management System (HEMS).

Attraverso l’integrazione della tecnologia KNX incrementa l’offerta sostenibile permettendo ai clienti di integrare in modo completo le soluzioni di domotica e rende la sonnenBatterie nel cuore del sistema energetico della casa.

sonnenBatterie, di fatto, può essere collegata a numerose altre applicazioni domestiche, permettendo una gestione coordinata dell’impianto di domotica.

I vantaggi di sonnenBatterie con tecnologia KNX

Le capacità di storage di sonnenBatterie e la tecnologia KNX permettono di combinare tutti i vantaggi dello Smart Living con le crescenti richieste di integrazione tra riscaldamento, elettricità e mobilità.

Installare una sonnenBatterie con tecnologia KNX permette di progettare una casa intelligente, capace di rispondere alle proprie esigenze, utilizzando energia rinnovabile. L’efficienza energetica migliora ulteriormente se gli apparecchi vengono alimentati in modo automatico nel momento in cui si verifica un surplus di energia autoprodotta.

La combinazione della produzione di calore con le esigenze del mercato dell’energia è possibile grazie a KNX che si apre alla mobilità elettrica e rende ancora più efficiente la domotica; non solo, un sistema integrato di gestione dell’energia all’interno di una Smart Home contribuisce anche alla transizione energetica e a una significativa riduzione di CO2 offrendo vantaggi anche all’ambiente.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico