L’impegno di Viessmann per il raggiungimento degli obiettivi climatici

VIESSMANN

Viessmann conferma ancora una volta il suo impegno per la tutela del pianeta e lo fa con il discorso tenuto da Max Viessmann nell’ambito della COP26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici in atto a Glasgow. Al centro dell’intervento lo sviluppo dei sistemi a idrogeno e le iniziative promosse per uno stile di vita sano.

L'impegno di Viessmann per il raggiungimento degli obiettivi climatici
Fonte: Wall Street Italia

Anche Viessmann partecipa alla COP26. Lo scorso 9 novembre si è, infatti, tenuto l’intervento di Max Viessmann, Co-CEO del Gruppo e CEO della Divisione Climate Solutions, durante il Forum dell’Innovazione sostenibile 2021, uno degli eventi organizzati nell’ambito di COP26 e di cui Viessmann è sponsor.

I temi dell’intervento tenuto alla Cop26

L’intervento si è focalizzato su una serie di temi fondamentali per la tutela dell’ambiente e il raggiungimento degli obiettivi climatici. Max Viessmann ha parlato di quanto sia importante raggiungere la completa decarbonizzazione dei sistemi di riscaldamento e raffrescamento degli edifici sottolineando il ruolo fondamentale giocato dall’idrogeno e dagli altri gas verdi in questo senso.

E’ bene, in tutto ciò, trasmettere agli utenti finali la consapevolezza di quanto la transizione ecologica sia necessaria per il pianeta, ma anche vantaggiosa per loro in termini di risparmio.

Viessmann ha compiuto molti progressi nel campo della decarbonizzazione e ha annunciato di aver fissato come prossimo obiettivo il raggiungimento del Net Zero, ossia l’annullamento totale di emissioni inquinanti legate alle attività aziendali.

Le soluzioni Viessmann che offrono un contributo sostenibile

In linea con questo impegno Viessmann ha sviluppato la prima serie di prototipi di caldaie completamente a idrogeno e quindi a zero emissioni di CO2. Queste soluzioni innovative e green nascono da un lungo processo di ricerca e sviluppo attuato presso i laboratori in Germania.

Si tratta di caldaie che possono essere utilizzate sia in modo convenzionale, quindi a gas naturale, che con una miscela di gas e idrogeno o esclusivamente con idrogeno puro. In questo ultimo caso sarà sufficiente sostituire il solo gruppo bruciatore, per il quale è stato sviluppato un apposito kit di retrofit di semplice installazione.

Con le caldaie a idrogeno Viessmann guarda avanti e anticipa lo scenario futuro in cui l’utilizzo di questa fonte di energia green sarà fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi climatici su scala globale.

Il progetto ViMove for Climate

Il progetto ViMove for Climate di ViessmannSulla scia dell’impegno nei confronti del pianeta e del benessere delle persone si inserisce anche il progetto ViMove for Climate, attraverso il quale Viessmann promuove uno stile di vita sano e premia ogni chilometro percorso in attività sportive donando alberi che andranno a ripopolare aree disboscate o danneggiate.

Il nuovo ciclo di ViMove si pone un obiettivo ambizioso, quello di riuscire a raccogliere un milione di alberi per i quali Viessmann ha riservato aree boschive e palustri per una superficie pari a 3500 campi di calcio, acquisite dall’azienda a luglio in Finlandia.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda