Sistema integrato Viessmann per combattere il caro prezzi



Viessmann e il sistema integrato per l’indipendenza energetica

VIESSMANN

L’incremento dei costi dell’energia e le difficoltà legate all’approvvigionamento stanno avendo ripercussioni sulle attività commerciali e industriali. In questo scenario drammatico risulta essere sempre più necessario il raggiungimento dell’indipendenza energetica, investimento che permette alle imprese di contenere i costi e di rimanere competitive sul mercato.

Viessmann e il sistema integrato per l'indipendenza energeticaIndice:

Per poter raggiungere tale obiettivo sono diverse le soluzioni proposte dal mercato delle rinnovabili; tra queste spiccano sicuramente i prodotti a marchio Viessmann.

Il consiglio di Viessmann in questo particolare momento storico è quello di non puntare esclusivamente sul prodotto, ma su un sistema energetico completo ed efficiente che permetta di incrementare l’autonomia energetica in modo efficace, senza dover dipendere dall’altalenare dei costi dei combustibili.

Il sistema integrato: la chiave per l’indipendenza energetica

L’ampio pacchetto di soluzioni sviluppate da Viessmann permette di fornire tutte le tecnologie per riscaldamento e acqua calda sanitaria, nonché climatizzazione estiva, ventilazione e produzione di energia elettrica, sia per strutture commerciali e industriali, che residenziali, attraverso un sistema composto da impianto fotovoltaico e pompa di calore idronica o a espansione diretta.Il sistema integrato: la chiave per l'indipendenza energeticaNe risulta un netto incremento dell’efficienza energetica dell’edificio grazie alla produzione di energia elettrica e termica che soddisfa il fabbisogno dell’edificio in un’ottica di sempre maggiore autonomia.

Quali vantaggi offre il sistema integrato?

Installare un sistema integrato permette di godere di molteplici vantaggi:

  • vantaggio economico, grazie alla possibilità di accedere alle agevolazioni fiscali e agli incentivi
  • minor impatto ambientale dei sistemi, grazie all’utilizzo di fonti rinnovabili come aria o acqua, nel caso delle pompe di calore, e di energia pulita prodotta dall’impianto fotovoltaico
  • aumento dell’efficienza energetica, grazie alle innovative tecnologie Viessmann che prevedono un funzionamento intelligente del sistema determinando le condizioni ottimali della pompa di calore in funzione della produzione elettrica da parte dell’impianto fotovoltaico
  • potenziale accumulo termico ed elettrico grazie alla pompa di calore, alimentata dall’impianto fotovoltaico, che è in grado di accumulare energia termica sotto forma di acqua riscaldata o refrigerata all’interno di un apposito serbatoio durante le ore di sole
  • risparmio, grazie all’utilizzo della fonte solare come energia da accumulare termicamente nel serbatoio della pompa di calore ed elettricamente nella batteria di accumulo

Passare da consumer a prosumer

Grazie all’utilizzo dei sistemi integrati che promuovono l’autoconsumo il consumatore non si limita più a usufruire dei servizi, ma si trasforma in un produttore di energia, meglio detto prosumer. La rivoluzione prosumer non riguarda solo i consumatori domestici ma anche gli spazi commerciali, gli hotel e tutte le piccole e medie imprese.

Quali vantaggi genera questo modello energetico?

Autoprodurre energia genera un risparmio in bolletta permettendo di contrastare il caro prezzi e aiuta a rendersi indipendenti dai fornitori e dalle possibili fluttuazioni di prezzo della materia prima energetica.

A questi vantaggi si aggiunge l’importante contributo alla sostenibilità e al processo di transizione energetica grazie alla minimizzazione delle emissioni dovuta all’utilizzo di tecnologie di ultima generazione.

Il caso di un agriturismo che utilizza sistema integrato Viessmann

Viessmann ha permesso di efficientare un agriturismo con 12 camere inserito in fascia climatica E, con esposizione a sud e un’ampia superficie disponibile. Questi elementi hanno reso necessaria la copertura del fabbisogno energetico in riscaldamento, raffrescamento e produzione di acqua calda sanitaria.

La soluzione proposta prevede riscaldamento, raffrescamento e produzione di ACS con pompa di calore ad alta temperatura Vitocal 100 AT PRO da 60 kW e produzione di energia elettrica tramite impianto fotovoltaico da 30 kWp comprendente 70 Vitovolt M485, 3 Viessmann Hybrid Inverter 10.0 A-3 e 2 Viessmann Battery HV1 17.8 (17,75 kWh).

Il sistema integrato adottato permetterà di raggiungere il 70% di copertura del fabbisogno di indipendenza energetica, con una stima di risparmio economico pari a oltre 13mila euro all’anno e un tempo di ritorno di investimento di circa sei anni.

Oltre alle soluzioni Viessmann offre una gamma di servizi a 360° per fornire tutto il supporto necessario a garantire il corretto funzionamento dell’impianto e le migliori prestazioni in termini di rendimento, affidabilità e sostenibilità.

Incentivi e finanziamenti

Gli incentivi previsti per le aziende sono Ecobonus, prorogato fino al 2024, e Conto Termico 2.0 per interventi di sostituzione dell’impianto di riscaldamento esistente.

Nel caso di un condominio, oltre a Ecobonus e Conto Termico, è possibile usufruire fino al 2025 del Superbonus con aliquota al 110% per le spese del 2023, del 70% per le spese del 2024 e del 65% per le spese del 2025.

Per chi possiede una Partita IVA, è possibile accedere ai finanziamenti promossi da Deutsche Bank Easy: grazie a un accordo siglato tra Viessmann e Deutsche Bank è possibile avere un rapido accesso al credito agevolato, con tassi di interesse vantaggiosi.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico



Altri articoli riguardanti l'azienda

I prodotti dell'azienda

Notizie dall'Azienda