Advertisement

Novità del Collegato Ambientale su smaltimento moduli fotovoltaici

Necessario adottare un sistema di garanzia finanziaria e un sistema di geolocalizzazione

La Legge 28 dicembre 2015, n. 221 “Collegato Ambientale“, che prevede disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali (pubblicata in GU n° 13 del 18/1/16), dedica l’articolo 41 alla Gestione del fine vita di pannelli fotovoltaici per uso domestico o professionale.
In particolare per quanto concerne i pannelli fotovoltaici immessi sul mercato successivamente alla data di entrata in vigore della Legge, è prevista l’adozione di un sistema di garanzia finanziaria e di un sistema di geolocalizzazione delle medesime tipologie di quelle richieste dal Gestore dei servizi energetici nel disciplinare tecnico adottato nel mese di dicembre 2012, recante “Definizione e verifica dei requisiti dei ‘Sistemi o Consorzi per il recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita’ in attuazione delle ‘Regole applicative per il riconoscimento delle tariffe incentivanti’ (DM 5 maggio 2011 e DM 5 luglio 2012).

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento