Ferri Solution: soluzioni tecniche per adeguamento sismico e consolidamento

Campo di impiego

Sistema per l'adeguamento sismico ed energetico di edifici esistenti

Descrizione del prodotto

Ferri Solution è la linea di soluzioni tecniche che permettono di intervenire sul patrimonio edilizio italiano, caratterizzato da una consistente percentuale di edifici in muratura con problematiche strutturali e di resistenza.Soluzioni tecniche per adeguamento sismico e consolidamentoIndice:

A causa dell’impiego di materiali e di tecniche costruttive tradizionali, non sempre impiegate correttamente, questi edifici necessitano, infatti, di un intervento di consolidamento e rinforzo strutturale che sia in grado di favorire un comportamento scatolare monolitico della costruzione, specialmente in caso di azioni sismiche.

A tale proposito FerriMix mette a disposizione le soluzioni tecniche per il consolidamento e il rinforzo strutturale della gamma FerriTechnic e SismaCoat.

FerriTechnic per consolidare e rinforzare

FerriTechnic è la linea di soluzioni messe a punto da Ferrimix per consolidare e rinforzare strutturalmente qualsiasi tipo di muratura, sia esternamente che internamente, e che prevede l’utilizzo di malte a legante Calce Idraulica Naturale NHL 3.5 o legante Cemento, reti di rinforzo di vario tipo e connettori a base vetro, basalto e acciaio.

La scelta della soluzione più adeguata non è casuale, ma il frutto di un’attenta analisi preventiva eseguita dai tecnici specialisti Ferrimix.

Sistemi FRCM-CRM SYSTEM

I sistemi FRCM-CRM SYSTEM permettono di realizzare consolidamenti e interventi di rinforzo strutturale sia per muratura che per calcestruzzo e sono ottenuti dell’accoppiamento delle reti e di una matrice inorganica a base di malta di cemento, di calce NHL o bastarda.

Nel caso di una sola rete lo spessore è di norma compreso tra 5 mm e 15 mm (FRCM), al netto del livellamento del supporto; nel caso di più reti lo spessore massimo non supera generalmente i 30 mm. Se necessario, è possibile raggiungere spessori della malta tra 30 mm e 50 mm (CRM), senza alterare le caratteristiche del rinforzo.

Componenti di FRCM-CRM SYSTEM

Come già detto il sistema prevede l’utilizzo di reti e connettori, che determinano la fase del vero e proprio rinforzo, e di malte strutturali, che permettono al sistema di ancorarsi al supporto e trasferiscono lo sforzo.

Le reti utilizzate possono essere di vario tipo:

  • in fibra di carbonio C-NET,
  • vetro AR G-NET,
  • basalto B-NET (FRCM),
  • reti preformate (CRM) in vetro RG NET,
  • tessuti in acciaio ad altissima resistenza STEEL NET G-I304 (SRG) galvanizzato e inox.

La matrice inorganica offre numerosi vantaggi rispetto a quella organica della resina, in particolare per le applicazioni su murature, tra cui la possibilità di messa in opera in ambienti umidi e la migliore resistenza al calore e al fuoco.

Per questo il sistema è particolarmente adatto per essere applicato su costruzioni di carattere storico e monumentale.

Il risultato? Un miglioramento generale delle caratteristiche meccaniche delle strutture e la possibilità di impiego del sistema per pannelli murari, cortine, pilastri in muratura, volte di mattoni e pietre naturali, incannicciato ecc., anche a fronte di vari gradi di ammaloramenti e dissesti che necessitano di messa in sicurezza e miglioramento antisismico.

Sistema antisimico SismaCoat

Ferrimix SismaCoat è il nuovo sistema antisismico a cappotto che permette di effettuare l’adeguamento antisismico e l’efficientamento energetico degli edifici in un’unica soluzione.

SismaCoat
Sistema antisimico SismaCoat 

Grazie a un innovativo brevetto questo sistema antisismico garantisce la messa in sicurezza degli edifici operando sulla facciata degli stessi, senza dover intervenire negli spazi interni.

Con il sistema SismaCoat è, quindi, possibile consolidare gli edifici in modo semplice ed efficace, garantendo la sicurezza all’interno di abitazioni edificate senza criteri antisismici.

L’obiettivo di Ferrimix è garantire la sicurezza di chi abita l’edificio nel caso si verifichi un terremoto o uno sciame sismico.

I vantaggi riscontrati dall’impiego di SismaCoat non riguardano solo la sicurezza dell’edificio ma coinvolgono anche l’aspetto economico; infatti questo sistema antisismico a cappotto permette di beneficiare delle detrazioni Ecobonus e Sismabonus previste per interventi di riqualificazione sismica ed energetica degli edifici.

Il sistema antisismico SismaCoat viene realizzato mediante l’impiego di pannelli isolanti per sistemi a cappotto caratterizzati da lastre di grandi dimensioni e densità opportuna.

Fasi di applicazione
Fasi di applicazione del sistema antisismico 

Tra la facciata dell’edificio e i pannelli viene ricavata un’intercapedine nella quale è alloggiata una rete di acciaio strutturale da collegare alla struttura portante dell’edificio mediante successivo getto di calcestruzzo a riempimento.

In questo modo l’edificio viene racchiuso entro una parete di rinforzo in calcestruzzo armato che corre lungo tutto il perimetro e beneficia della presenza di un cappotto termoisolante per l’efficientamento energetico.

Il sistema viene applicato, quindi, mediante operazioni che prevedono interventi solo all’esterno dell’edificio evitando di creare disagi negli spazi interni o di dover modificare gli impianti e contenendo notevolmente tempi e costi.

Consiglia questo prodotto ai tuoi amici

download allegati

Richiedi informazioni a FERRI su Ferri Solution: soluzioni tecniche per adeguamento sismico e consolidamento

Compila il modulo per ricevere maggiori informazioni sul prodotto o per un preventivo personalizzato. La tua richiesta verrà trasmessa direttamente agli uffici commerciali del produttore.

Cliccando sul tasto Invia dichiaro di aver letto ed accettato le limitazioni del servizio e l'informativa sulla privacy



Altri prodotti

Comunicati

Focus prodotti



DEM inviate dall'azienda