Superato il traguardo di 1 milione di auto elettriche nel 2015

I dati IEA evidenziano che, grazie a politiche di sostegno e a progresso tecnologico, le vendite di auto elettriche sono aumentate del 70% rispetto al 2014.

Il Rapporto Global EV Outlook 2016 pubblicato da IEA, l’agenzia per l’energia dell’Ocse, e dedicato alla vendita delle auto elettriche nel 2015, parla di un mercato in grande crescita.
A livello globale lo scorso anno hanno circolato 1,26 milioni di auto elettriche, con un aumento del 70% delle infrastrutture di ricarica necessarie, che sono passate dalle 820 000 del 2014 a 1,45 milioni di del 2015.

La quota di mercato ha superato in sette paesi nel 2015 l’1% e la Cina, paese in cui le immatricolazioni sono triplicate lo scorso anno, ha sorpassato gli Stati Uniti nelle vendite. La Norvegia è il paese con la quota più alta di auto elettriche, pari al 23% del totale.

Oltre alle auto il Global EV Outlook 2016 fornisce approfondimenti sull’elettrico a 2 ruote e autobus. Un quinto della flotta mondiale delle due ruote è già elettrificata. Tale quota cresce fino a due quinti dello stock in Cina, dove le politiche anti-inquinamento vietano l’uso delle moto convenzionali nelle città hanno stimolato le vendite. La Cina è anche il leader mondiale nel settore autobus elettrici, con più di 170 000 unità sulla strada.

Il Rapporto include un’analisi del potenziale di crescita e del mercato dei veicoli elettrici ed evidenzia che quella delle auto green è tra le uniche tecnologie in grado di rispettare gli obiettivi per la transizione verso un sistema energetico decarbonizzato e il contenimento del riscaldamento globale entro i 2 gradi.
Tra i driver principali che hanno sostenuto l’incremento delle vendite il Rapporto segnala politiche di sostegno, la riduzione delle tasse di circolazione per le auto elettriche in alcuni paesi ma anche una decisa diminuzione dei costi e miglioramenti delle prestazioni negli ultimi dieci anni. Le stime prevedono che i costi tecnologici continueranno a scendere nei prossimi anni e continuerà ad aumentare la qualità.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Mobilità elettrica

Le ultime notizie sull’argomento