UniCredit, Eni gas e luce e Harley&Dikkinson insieme per la riqualificazione energetica

Eni gas e luce con il contributo di Harley&Dikkinson mette a disposizione CappottoMio, un servizio dedicato appositamente alla riqualificazione energetica e agli interventi per la sicurezza sismica degli edifici condominiali.

A cura di Fabiana Murgia

CappottoMio


A questo servizio aderiscono anche UniCredit e diversi partner specialistici della rete di servizi energetici, rispondendo alle direttive stabilite dalla normativa in materia di “ecobonus” e “sismabonus”.

L’iniziativa è stata presentata nel contesto del FuoriSalone di Milano presso l’Orto Botanico di Brera; un evento durante il quale sono state proposte le linee guida del servizio, chiarendo che l’intervento non si limita al solo isolamento termico degli edifici, finalizzato a un decremento delle dispersioni termiche, bensì comprende un adeguamento energetico delle centrali termiche condominiali, rendendo possibile una fruizione di tutti i vantaggi fiscali previsti dall’ecobonus.

I condomìni che decidono di installare CappottoMio avranno la possibilità di ottenere tutte le detrazioni fiscali stabilite dalla legge e corrispondere solo l’importo rimanente a saldo della spesa totale; inoltre si potrà considerare la possibilità di richiedere a UniCredit il finanziamento della parte eccedente il bonus fiscale con un mutuo della durata massima di 10 anni.

Iniziativa di riqualificazione

 

Grazie a CappottoMio di Eni gas e luce sarà possibile soddisfare tutte le esigenze tecniche e finanziarie del condominio e la partnership con UniCredit e Harley&Dikkinson garantirà un supporto completo in ogni fase, al fine di valorizzare il patrimonio immobiliare italiano e rispondere alle richieste di famiglie e imprese.

UniCredit offrirà il suo aiuto finanziando la parte eccedente dell’importo da sostenere secondo tre linee di prodotto che soddisfino totalmente le esigenze dei condomini e delle imprese:

  • Mutui destinati ai condomìni aderenti al Servizio CappottoMio;
  • Erogazione di prestiti ponte alle imprese che realizzano i lavori, dal periodo di realizzazione all’incasso del credito verso Eni gas e luce.
  • Acquisto del credito finanziario da parte di UniCredit Factoring, derivante dalla vendita del credito fiscale tra imprese che realizzano i lavori ed Eni gas e luce.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Condominio, Efficienza energetica, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento