IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > A-CLASS BUREAU, nuova piattaforma multimediale per la progettazione energeticamente efficiente

A-CLASS BUREAU, nuova piattaforma multimediale per la progettazione energeticamente efficiente

Rockwool, leader mondiale nella produzione di lana di roccia, annuncia la nascita di A-Class Bureau - http://www.a-classbureau.com - una vetrina che si pone l'obiettivo di favorire la circolazione di informazioni e conoscenze in ambito di progettazione energeticamente efficiente. Su A-Class Bureau trovano spazio edifici sia privati che pubblici, meritevoli di essere conosciuti su larga scala poiché appartenenti a classi energetiche d'eccellenza (Classe A o superiore) così che possano diventare esempio e termine di paragone per tutti coloro che sono attenti e impegnati sul fronte di un'edilizia sostenibile.
Il bureau promuove la condivisione delle esperienze, fornendo per i vari progetti proposti descrizioni dettagliate, informazioni sui progettisti, particolari costruttivi, photogallery, video e interviste direttamente dal cantiere.
Il materiale consultabile è in continua evoluzione ed è arricchito da una web-tv e da lezioni interattive che si svolgeranno periodicamente online in diretta dal Bureau.
Un progetto ambizioso quello di A-Class Bureau, nel quale l'azienda del gruppo danese crede fortemente e attraverso il quale intende trasmettere l'impegno e la passione necessari per dar vita a progetti di qualità improntati al rispetto e alla salvaguardia dell'ambiente, che sappiano conciliare risparmio energetico ed elevata qualità abitativa.
"In Italia l'interesse per il risparmio energetico è sempre più vivo, e di pari passo si diffondono ottimi esempi di progetti realizzati con l'obiettivo di ridurre al minimo i consumi e allo stesso tempo massimizzare il comfort abitativo interno," sottolinea Emilia Soldi Internet & Communication Leader di Rockwool Italia. "Le filosofie e le tecnologie costruttive impiegate sono molteplici e diverse tra loro, specchio anche delle realtà locali in cui i diversi progetti si collocano. Ma alla base vi è un orientamento comune alla qualità e al risparmio energetico ed è giunto quindi il momento che queste diversità trovino un luogo dove esprimersi - per questo abbiamo ideato un progetto innovativo come l'A-Class Bureau."
A-Class Bureau si caratterizza innanzi tutto per dinamicità ed evoluzione, si tratta di un luogo virtuale dove gli utenti hanno la possibilità non solo di seguire con precisione i progetti già presenti ma anche di diventare protagonisti candidando le proprie realizzazioni più interessanti in linea con la filosofia del portale.
La volontà di essere in continuo aggiornamento si rispecchia soprattutto nella sezione A-project, nata con lo scopo di ospitare case study particolarmente significativi e le tendenze del momento in tema di risparmio energetico.
Il materiale consultabile online è inoltre arricchito da una web-tv e da lezioni interattive. Oltre ad una raccolta di interviste e riprese della posa in opera direttamente dai cantieri, presto sarà infatti disponibile online anche un servizio di aggiornamento professionale gratuito realizzato in collaborazione con professionisti del settore. Periodicamente verranno erogate lezioni online interattive, a cui sarà possibile assistere in diretta ad alta definizione grazie ad un'innovativa tecnologia. I partecipanti potranno, durante la lezione stessa, interagire con il docente e/o il professionista ponendo domande o osservazioni in tempo reale tramite una chat. A breve, sul sito si potrà consultare il calendario dei prossimi appuntamenti.
 
Per ulteriori informazioni
www.a-classbureau.com
 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
13/07/2018

+2% per le rinnovabili nel primo trimestre 2018

Pubblicata l'analisi trimestrale Enea per il periodo gennaio-marzo 2018: crescono i consumi di energia e le rinnovabili grazie all'ottima performance dell'idroelettrico. Emissioni CO2 stabili     Enea ha pubblicato il consueto Rapporto ...

13/07/2018

Vivere e lavorare in un edificio BIO in legno

Il titolare dell’Azienda Agricola Debiasi ha affidato a Vario Haus la realizzazione di un edificio totalmente sostenibile, che ospita l’abitazione, il laboratorio e il punto vendita     Stefano Debiasi, titolare dell’omonima ...

12/07/2018

Casa G a energia quasi 0 realizzata in bioarchitettura

Dalla riqualificazione di un rustico di fine 800 Tiziana Monterisi Architetto ha realizzato a Moneglia un’abitazione Nzeb utilizzando esclusivamente materiali naturali e spesso poco sfruttati in edilizia quali paglia di riso, argilla, cocciopesto e ...

12/07/2018

Continua il viaggio intorno al mondo del catamarano 100% rinnovabile

Rimarrà fino al 16 luglio a Venezia la prima imbarcazione al mondo a zero emissioni alimentata da idrogeno che ha iniziato a navigare nell'estate 2017       Energy Observer è la prima barca al mondo alimentata a ...

10/07/2018

La "Super Finestra" che pu far risparmiare 10 mld di dollari l'anno di costi energetici

Il Laboratorio Nazionale Lawrence Berkeley del Dipartimento dell'Energia (Berkeley Lab) sta lavorando con i produttori per portare sul mercato una "super finestra" che sia almeno due volte più isolante del 99% delle finestre presenti sul ...

09/07/2018

Il Politecnico di Torino firma un progetto sostenibile per le Olimpiadi della Cina

Il Politecnico di Torino realizza “Il Parco Dora di Shougang” una delle sedi che ospiteranno le olimpiadi invernali del 2022 in Cina, progetto sostenibile e a “zero consumo di suolo”.     Nasce dalla riqualificazione ...

05/07/2018

Qualche suggerimento per affrontare i rincari di luce e gas

In un recente comunicato ARERA ha anticipato che le nostre bollette subiranno rincari significativi, pari a +6,5% per l'elettricità e +8,2% per il gas. I piccoli accorgimenti per limitare gli aumenti       ARERA, Autorità di ...

29/06/2018

Efficienza e risparmio di CO2 dalla corretta gestione degli impianti di condizionamento

Entro il 2060 la domanda di energia per il raffrescamento sarà superiore a quella per il riscaldamento, con aumento del surriscaldamento. Pubblicato il Global Opportunity Report con indicazioni per l'efficientamento degli impianti di ...