IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Architettura green: le torri simbiotiche di Dubai

Architettura green: le torri simbiotiche di Dubai

AmorphouStudio ha firmato il progetto delle Symbiotic Towers di Dubai, le torri che mitigano il calore, progettate per rispondere al clima torrido della città.

 

AmorphouStudio ha firmato il progetto delle Symbiotc Towers di Dubai

 

Dall’incontro tra natura e architettura nascono opere incredibili: è il caso delle Symbiotic Towers di Dubai, il cui concept nasce per rispondere alle torride condizioni climatiche della città.

Artefice del progetto è AmorphouStudio, studio interdisciplinare di architettura e design australiano con sede a Dubai. L’approccio di AmorphouStudio, fondato da Zayaf Motlib, è innovativo e vicino al progettare sostenibile: le architetture dello studio s’ispirano agli elementi naturali integrandoli con una progettazione tecnologica all’avanguardia.

 

Le Symbiotic Towers sono state progettate per rispondere al clima torrido di Dubai

Le Symbiotic Towers sono state progettate per rispondere al clima torrido di Dubai.

 

Il lavoro di AmorphouStudio è sorprendente: il progetto delle Symbiotic Towers è destinato a cambiare lo skyline della città. Nello specifico i progettisti hanno ideato un complesso di tre torri indirizzate all’uso residenziale, al terziario e a ospitare un hotel: i tre incredibili grattacieli saranno collegati tra loro da una piazza a due livelli ricca di zone verdi.

 

particolare della torre Symbiotic di Dubai ispirata al diagramma di Voronoi

Un particolare della torre ispirata al diagramma di Voronoi.

 

L’obiettivo dello studio di architetti di Dubai è quello di creare un grattacielo che si integri con il territorio, preservando le persone dalle condizioni di elevato calore tipico della città senza consumare troppa energia elettrica.

 

Le Symbiotic Tower di Dubai: un grattacielo che si integra con il territorio

Le tre torri che mitigano il calore

Le torri di AmorphouStudio prendono ispirazione dal diagramma di Voronoi: ogni area del complesso è studiata strategicamente per rispondere al clima torrido che si presenta soprattutto nella stagione estiva a Dubai. Per esempio la disposizione dei balconi in diverse profondità permette di avere ombra su tutti i piani.

 

Le tre torri Symbiotic tower, collegate tra loro da una piazza ricca di spazi verdi.

Le tre torri sono collegate tra loro da una piazza ricca di spazi verdi.

 

Particolare caratteristica delle torri è quella di “torcersi” e muoversi riducendo così l’esposizione al sole

 

La struttura è stata progettata nel dettaglio. Vediamo dunque la parte inferiore del complesso pullulante di vegetazione, alberi e specchi d’acqua, un luogo dove rilassarsi e ritemprarsi. Ma l’incredibile spettacolo della zona superiore lascia senza parole: qui è presenta una piazza con diversi fori dai quali “sbucano” le piante della sottostante area.

 

La presenza d’impianti fotovoltaici permette di produrre energia pulita necessaria per alimentare il sistema di ventilazione presente.

 

a cura di Fabiana Valentini

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
17/05/2018

Premio internazionale alleccellenza dellarchitettura

Anche il Bosco Verticale di Milano tra i 20 progetti vincitori del RIBA Awards for International Excellence 2018 che rappresentano l'eccellenza internazionale dell'architettura     Il Royal Institute of British Architects (RIBA) ha annunciato i ...

15/05/2018

Nel quartiere di Soho, New York, c un grattacielo che pulisce laria

Per contrastare gli alti livelli di inquinamento atmosferico presenti nelle grandi città, lo studio di architettura Builtd, ha realizzato a New York un condominio di lusso rivestito con una particolare sostanza in grado di purificare l’aria ...

09/05/2018

Il nuovo ostello di LAVA Architects per i millenials

Il nuovo ostello di Bayreuth rivolto a giovani viaggiatori è un progetto che incentiva l’interazione e il rapporto con la natura   a cura di Fabiana Valentini     Giovane, alla moda, vivace, colorato. Il nuovo ostello della ...

19/04/2018

La casa green che mantiene fresca la temperatura interna

La casa green di Jakarta che ottimizza le condizioni naturali di raffrescamento grazie all’utilizzo di piante, legno naturale e di una piscina.   a cura di Tommaso Tautonico     In pieno centro a Jakarta la casa realizzata ...

12/04/2018

Da area degradata a quartiere modello per la sostenibilit

Una nuova vita per l’area degradata di Porto Sant’Elpidio: lo studio Fima si occuperà della riqualificazione dell’ex Fim con un progetto ad alta sostenibilità   a cura di Fabiana Valentini     Grandi passi ...

05/04/2018

La casa dove vuoi tu: incredibili edifici sostenibili e trasportabili per vivere ovunque

Piccole dimensioni, grandi performance: queste abitazioni si possono montare e smontare in pochissimo tempo
  a cura di Fabiana Valentini     Vivere davanti al mare e il giorno dopo fare una passeggiata tra i sentieri di un bosco. No ...

30/03/2018

Casa passiva grazie all'integrazione edificio-impianto

Tra i progetti vincitori del concorso Viessmann 2017 la realizzazione di un nuovo edificio residenziale passivo, in cui sono stati integrati gli impianti a fonti rinnovabili e ad alta efficienza    Il progetto “Casa passiva con serra ...

16/03/2018

Renzo Piano progetta il nuovo tribunale di Toronto secondo lo schema LEED Silver

Il progetto realizzato da una collaborazione tra Renzo Piano e lo studio NORR Architects & Engineers sarà realizzato entro il 2022, con massima attenzione a risparmio energetico e idrico, riduzione delle emissioni di CO2 e ...