IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Finestre e facciate energeticamente efficienti

Finestre e facciate energeticamente efficienti

I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER assicurano un importante contributo per l’efficienza energetica degli edifici e si prestano a diverse applicazioni

 

 

I distanziatori “warm-edge” di SWISSPACER, azienda del gruppo Saint-Gobain, comportano un contributo per la realizzazione di edifici energeticamente efficienti e si prestano a soluzioni innovative per immobili intelligenti.

I distanziatori warm-edge fissano la distanza tra le vetrate isolanti, assicurando un ottimo isolamento termico ai bordi del vetro, impedendo la formazione di condensa, evitando che il calore esca in inverno o entri in estate, garantendo un risparmio sui costi energetici e benefici per l’efficienza energetica degli edifici.

 

Si tratta di un piccolo componente dall’ottimo potenziale in termini di efficienza energetica e che si presta a combinazioni interessanti e a soluzioni personalizzabili.

 

L’azienda viennese LightGlass Technology, sta per esempio utilizzando i distanziatori warm edge di SWISSPACER con ALED Daylight, la propria tecnologia brevettata del vetro auto illuminante.
Semplicemente premendo un pulsante è possibile illuminare su tutta la superficie il vetro trasparente, in qualità di luce diurna. Nel vetrocamera, la luce alimentata viene riflessa mediante un piano translucido, regalando nuove possibilità architettoniche nella realizzazione di facciate e finestre.
I distanziatori warm edge di SWISSPACER, con la loro superficie satinata, permettono dunque un’estetica straordinaria e danno spazio a soluzioni individuali.


A seconda delle esigenze creative degli architetti, elementi in vetro si fondono armonicamente con l’architettura regalando una nuova capacità in termini di efficienza energeticadi a finestre ed elementi delle facciate.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
17/11/2017

Cresce la domanda di immobili efficienti

Un'analisi di immobiliare.it rileva che gli italiani sempre più cercano abitazioni in classe energetica medio alta che ad oggi sono il 23,5% degli immobili in vendita.     In questi anni il settore della riqualificazione energetica ha dato ...

17/11/2017

Dalla metropolitana riscaldamento invernale e raffrescamento estivo

A Torino inaugurato nell'ambito del progetto Enertun un prototipo di galleria energetica che permette di di scambiare calore con il terreno adiacente alla metropolitana e riscaldare le abitazioni   Al via un progetto unico e innovativo in Italia ...

16/11/2017

Il sistema energetico globale verso le rinnovabili

Scenario IEA al 2040, crescono le energie rinnovabili, cala il carbone, il petrolio ha ancora un ruolo importante.       IEA - International Energy Agency - ha pubblicato il World Energy Outlook 2017 focalizzato su 4 principali cambiamenti ...

15/11/2017

Bando in Europa da 212,5 milioni di euro per progetti su energie rinnovabili

L'unione Europea ha aperto un bando che mette a disposizione 212,5 milioni di euro per progetti destinati alla promozione delle enrgie rinnovabili sui territori.     Il bando rientra nel programma Horizon 2020 per il biennio 2018-2020 e prevede ...

15/11/2017

Nuove miscele di combustibili rinnovabili per il trasporto aereo

Il progetto europeo JETSCREEN prevede una piattaforma di screening e ottimizzazione per comprendere vantaggi e possibili rischi dei nuovi combustibili rinnovabili   Il mondo delle rinnovabili coinvolge sempre di più i trasporti, ...

14/11/2017

Numeri in crescita per Ecomondo e Key Energy

4 giornate, più di 116.000 visitatori, al centro dei lavori green e circular economy, fotovoltaico, eolico e mobilità sostenibile      Dopo 4 giorni di manifestazione si sono conclusi con numeri positivi Ecomondo e Key ...

13/11/2017

SEN 2017: Italia fuori dal carbone dal 2025

Presentato a Palazzo Chigi il testo definitivo della Strategia Energetica Nazionale, che prevede un investimento di 175 miliardi, di portare le rinnovabili al 55% nei consumi elettrici al 2030 e fine carbone al 2025       Il ...

10/11/2017

La spesa energetica delle famiglie a sostegno delle rinnovabili

In un’analisi del GSE le spese degli italiani a sostegno di rinnovabili ed efficienza e i benefici per l’ambiente     Grazie alle spese sostenute in bolletta dagli italiani per finanziare gli incentivi alle rinnovabili e gli ...