IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Forum Qualenergia: eliminare ICI per eolico e fotovoltaico

Forum Qualenergia: eliminare ICI per eolico e fotovoltaico

La legislazione italiana impone l'Ici sui pannelli fotovoltaici considerandoli come dei normali edifici industriali. L'Agenzia del territorio infatti, con risoluzione n. 3 del 2008, sulla base di una disciplina catastale del 1949, ha reso noto che la tassa che grava sugli immobili si paga anche sugli impianti eolici e fotovoltaici, considerati alla stregua di opifici in categoria D1. Una situazione analoga a quella delle centrali idroelettriche.
L'amministratore delegato di Unendo energia, Enrico Bruschi a Roma, nel corso del Forum di Legambiente Qualenergia, ha denunciato per esempio  il pagamento di 150.000 euro all'anno di Ici per un impianto eolico da 36 Mw.
"Il comune - spiega Bruschi - vuole l'imposta che va a sommarsi alle royalties per aver accettato di ospitare l'impianto nel proprio territorio. Per determinare la tassa si è risaliti al valore catastale in base all' investimento, con un'attualizzazione a un certo anno, che è diventata la base su cui si paga tra il 5 e il 7 per mille".
Bruschi ha fatto anche notare che l'Ici oggi non si paga in tutta Italia. A Bologna per esempio non viene applicata e si può investire in eolico senza pensare all'Ici: una sentenza di gennaio 2009 della Commissione tributaria provinciale esclude dal pagamento dell' Ici gli impianti eolici, inquadrabili nella categoria catastale E, cioè immobili con destinazioni speciali e di pubblico servizio, pertanto esenti da Ici. Invece il fotovoltaico a terra, la questione è ancora aperta.
Da più voci competenti, presenti al Forum, è stato detto che una tassa del genere sarebbe difficilmente sopportabile per il settore. Dal 2008 gli impianti di produzione delle rinnovabili sono equiparati ad opifici e sottoposti all'imposta dell'Ici, incassata dai Comuni per occupazione del loro territorio e stabilita con un calcolo complesso. Diventa urgente per Bruschi, fissare l' Ici con un metodo omogeneo nazionale, "altrimenti diventerebbe un deterrente per le aziende". Altro punto cruciale per il futuro prossimo delle rinnovabili in Italia è la battaglia in corso da parte delle imprese produttrici contro la proposta di estendere l'Ici anche al fotovoltaico per gli impianti a terra.

TEMA TECNICO:

Eolico, Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
25/07/2017

Eindhoven raccoglie la sfida della sostenibilit con Nieuw Bergen

Il progetto di tetti verdi e giardini tascabili di MRVD e SDK      Eindhoven non perde un colpo in fatto di sostenibilità. Nieuw Bergen è il nome del progetto ipermoderno che ridisegna un'area di 29.000 metri ...

21/07/2017

Fotovoltaico e grid parity, ci siamo!

Quali sono le opportunità che oggi offre il settore fotovoltaico anche in termini di impianti industriali? Qual è lo scenario possibile per i prossimi anni? Quanto è vicina la grid parity?     Si è svolto a Milano PV ...

18/07/2017

Nuovo skyline per Lodi con Torre Zucchetti

L'ormai ex Pirellino rinasce più eco-friendly che mai     In occasione della tanto attesa inaugurazione, si torna a parlare di Torre Zucchetti, la nuova futuristica impresa di Marco Visconti. Realizzato con la collaborazione di MAP ...

17/07/2017

Il GSE sospende gli effetti delle verifiche per impianti fv non certificati

Per gli impianti fotovoltaici di potenza compresa tra 1 e 3 kW, il GSE ha sospeso gli effetti dei provvedimenti di verifica, in attesa del completamento dell’iter parlamentare del DDL “Legge annuale per il mercato e la ...

11/07/2017

Nei prossimi 4 anni 2GW di nuovi impianti per il fotovoltaico italiano

Le fonti rinnovabili sul mix energetico in Italia oggi hanno raggiunto quota 38.5%. Il fotovoltaico italiano nella top 5 mondiale per base installata. Quanto è vicina la grid parity?   A cura di Damiano Cavallaro - Energy&Strategy ...

10/07/2017

Le rinnovabili tornano a crescere: +66% nei primi 5 mesi del 2017

Grazie agli impianti di grande taglia le FER nel periodo gennaio/maggio raggiungono 432 MW. L’Osservatorio Anie Rinnovabili    
Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto Osservatorio sulle energie rinnovabili elaborato su dati ...

04/07/2017

Finestre intelligenti per il risparmio fino al 40% dei costi in bolletta

Le finestre solari aumentano l'illuminazione, regolano il raffrescamento e il riscaldamento e permettono di risparmiare fino al 40% in costi energetici dell'edificio medio.  
Gli ingegneri dell’Università di Princeton hanno messo a ...

30/06/2017

E' pronto l'Apple Park, megacampus futuristico e sostenibile

Apple Park è un centro di innovazione, in cui convivono spazi di lavoro e parchi, massima luminosità, rinnovabili ed efficienza energetica.      I primi dipendenti hanno già traslocato nella nuovo campus Apple Park, ...