IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Reggio Emilia, al via il progetto per l'energia solare

Reggio Emilia, al via il progetto per l'energia solare

Si rafforza l'impegno dei Comuni reggiani negli investimenti per la produzione di energie da fonti rinnovabili: una scelta strategica che si avvale della decisiva collaborazione di Iren e, in questa fase recente, anche di Agac Infrastrutture, società controllata al 100% dagli Enti locali reggiani, proprietaria di reti di erogazione. Dopo i progetti che i singoli enti hanno attivato sui loro territori, ora i 45 Comuni reggiani promuovono un unico progetto, frazionato comune per comune, con l'obiettivo di realizzare nuovi impianti fotovoltaici su fabbricati di loro proprietà e il trasferimento diretto ai Comuni stessi dell'energia prodotta. L'investimento complessivo è di 16,5 milioni di euro, circa 250 gli impianti che si prevede verranno installati, con una potenza media di 20 kW ciascuno.
A progetto ultimato i Comuni reggiani avranno a disposizione circa 5.700.000 kWh ogni anno (più o meno il consumo di 2.000 famiglie). Al beneficio per le casse comunali, si affianca quello ambientale: 2.750.000 chilogrammi di CO2 evitati e un risparmio di 1.028 tonnellate di petrolio.
La pubblicazione del Bando di gara per progettazione, costruzione e gestione degli impianti è prevista entro il prossimo giugno. L'inizio dei lavori, nella seconda metà del 2011.
Soggetto coordinatore sarà Agac Infrastrutture, che già detiene la proprietà delle reti e degli impianti del ciclo idrico integrato e svilupperà un apposito piano di investimenti pluriennale con l'obiettivo di costruire una serie di impianti che avranno una potenzialità totale di 5.000 kW, suddivisa proporzionalmente alle quote possedute dai Comuni nella società (a tutti i Comuni sarà garantita una potenzialità minima di 10 kW).
"Per i Comuni reggiani - ha detto il sindaco di Reggio Graziano Delrio - vi è una nuova possibilità di beneficiare di energia rinnovabile a costo zero con significativi risparmi per le casse comunali. Il progetto gestito da Agac Infrastrutture nasce e si sviluppa con l'apporto strategico di Iren Rinnovabili che, rispondendo positivamente alle sollecitazioni degli enti locali a investire sulla sostenibilità e sul territorio, ha avviato sulle energie da fonti rinnovabili una intensa campagna di investimenti e conferma la sua vocazione alla collaborazione concreta con i Comuni, su un modello analogo a quello tedesco. L'intesa con Iren, il cui Centro di ricerca Altervis sulle rinnovabili ha sede a Reggio, ha già portato sul tema alla realizzazione dell'iniziativa ‘A scuola con il sole', che permette di dotare le scuole primarie di impianti fotovoltaici".
Con ‘A scuola con il sole', ha specificato Delrio, ad oggi sono stati installati in totale 773 pannelli per una produzione di 184.890 kWh/anno ed un risparmio annuale di 34.574 chilogrammi di petrolio e 92.445 chilogrammi di CO2.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia