IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Report Irena, rinnovabili sempre più competitive, anche senza incentivi

Report Irena, rinnovabili sempre più competitive, anche senza incentivi

Secondo il nuovo Rapporto dell’Agenzia le rinnovabili, per varie tecnologie, hanno raggiunto, se non superato, la grid parity

L'Agenzia internazionale per le energie rinnovabili (IRENA) in un nuovo Rapporto appena presentato, “Renewable Power Generation Costs in 2014”, ha rivelato che il costo di produzione di energia da fonti rinnovabili ha raggiunto la grid parity, rispetto ai combustibili fossili, per molte tecnologie, in diverse aree del mondo. In certi casi le rinnovabili sono anche più convenienti.

In particolare dal Rapporto emerge che biomasse, energia idroelettrica, geotermica e eolica onshore sono tutte competitive rispetto a carbone, petrolio e centrali elettriche a gas, anche senza gli incentivi e nonostante il calo dei prezzi del petrolio.
I costi di installazione per l'energia eolica onshore, il solare fotovoltaico e il solare a concentrazione (CSP) hanno continuato a diminuire negli ultimi anni, mentre le loro performance sono decisamente migliorate.

Adnan Z. Amin, direttore generale di IRENA ha sottolineato: "Il gioco è cambiato, il calo del prezzo delle energie rinnovabili sta creando un'opportunità storica per costruire un sistema energetico pulito, sostenibile in modo economicamente conveniente, capace di evitare un catastrofico cambiamento climatico".

 

I principali punti evidenziati dal Report:

  • In molti paesi, tra cui l'Europa, l'energia eolica onshore è una delle fonti più competitive in termini di nuova capacità elettrica disponibile. In molti casi grazie alla diminuzione dei costi e tecnologie migliorate si pone in grid parity rispetto alle fossili, se non addirittura in vantaggio.
  • I prezzi dei moduli solari fotovoltaici sono diminuiti del 75% dal 2009 e continuano a scendere.
  • Il fotovoltaico residenziale rispetto al 2008 è più economico del 70%
  • Dal 2010 al 2014 i costi degli impianti fotovoltaici in utility scale sono calati del 50% , quelli di installazione del 65%.
  • Per 1,3 miliardi di persone in tutto il mondo senza elettricità, le fonti rinnovabili rappresentano la fonte più economica di energia. Le rinnovabili offrono anche enormi guadagni in termini di costi e di sicurezza per le isole e le altre aree isolate prive di autonomia diesel.
  • Il solare a concentrazione (CSP) e l’eolico offshore non sono ancora del tutto convenienti rispetto ai combustibili fossili, in futuro queste tecnologie potranno diventare assolutamente convenienti grazie allo sviluppo di tecnologie low cost che beneficino di finanziamenti.

Sacrica il Report “Renewable Power Generation Costs in 2014”

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/03/2017

11 stati dell’UE hanno raggiunto gli obiettivi rinnovabili al 2020

Crescono le energie rinnovabili in Europa che è sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi al 2020. L’Italia ha raggiunto il target, alcuni paesi dovranno impegnarsi di più     L’Eurostat ha pubblicato i dati ...

16/03/2017

Una Chiesa green e con tetto fotovoltaico

Un edificio religioso all’avanguardia, passivo e CO2 neutral, realizzato con approccio ecosostenibile e circondato da 10.000mq di parco     Sarà realizzato in tempi brevi a Salerno, nei quartieri Torrione e Sala Abbagnano che ...

13/03/2017

Il 2017 inizia con segno + per le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico

Pubblicato l'Osservatorio Anie Rinnovabili di gennaio 2017, nel complesso le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico hanno raggiunto circa 69 MW       Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto osservatorio sulle energie ...

10/03/2017

Innovativo processo per ridurre fino al 25% il costo di fabbricazione delle celle solari

Il progetto SOLNOWAT finanziato dall’UE, è dedicato allo sviluppo di un nuovo metodo di incisione a secco delle celle solari, in grado di diminuirne il costo fino al 25%     I ricercatori impegnati nel progetto ...

10/03/2017

Quali sono le prospettive per il fotovoltaico in Europa?

La domanda globale di energia solare nel 2016 è aumentata quasi del 50%, in Europa è scesa del 20%. L’UE può tornare leader del fotovoltaico?     Nel corso del vertice SolarPower 2017, che si è svolto il 7 e ...

08/03/2017

Record mondiale di efficienza dei moduli fotovoltaici a Perovskite

Realizzati dai ricercatori italiani moduli fotovoltaici a Perovskite con un’efficienza record a livello mondiale     
I ricercatori del Polo Solare Organico (CHOSE) dell’Università degli Studi di Roma “Tor ...

24/02/2017

Un albero naturale per l'energia fotovoltaica, eolica e idrica

Un'innovazione tutta italiana quella di Tree Life, dalla forma di albero, che produce energia eolica, idrica e fotovoltaica, integrandosi in ogni contesto ambientale     La produzione di energia da fonti rinnovabili negli ultimi anni ha ...

23/02/2017

Revamping degli impianti incentivati in conto energia, il GSE pubblica le procedure

Indicazioni per la gestione degli interventi di manutenzione e ammodernamento tecnologico su impianti fotovoltaici incentivati in Conto Energia       Il GSE ha pubblicato sul proprio sito le procedure per la manutenzione e ...