IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Report Irena, rinnovabili sempre più competitive, anche senza incentivi

Report Irena, rinnovabili sempre più competitive, anche senza incentivi

Secondo il nuovo Rapporto dell’Agenzia le rinnovabili, per varie tecnologie, hanno raggiunto, se non superato, la grid parity

L'Agenzia internazionale per le energie rinnovabili (IRENA) in un nuovo Rapporto appena presentato, “Renewable Power Generation Costs in 2014”, ha rivelato che il costo di produzione di energia da fonti rinnovabili ha raggiunto la grid parity, rispetto ai combustibili fossili, per molte tecnologie, in diverse aree del mondo. In certi casi le rinnovabili sono anche più convenienti.

In particolare dal Rapporto emerge che biomasse, energia idroelettrica, geotermica e eolica onshore sono tutte competitive rispetto a carbone, petrolio e centrali elettriche a gas, anche senza gli incentivi e nonostante il calo dei prezzi del petrolio.
I costi di installazione per l'energia eolica onshore, il solare fotovoltaico e il solare a concentrazione (CSP) hanno continuato a diminuire negli ultimi anni, mentre le loro performance sono decisamente migliorate.

Adnan Z. Amin, direttore generale di IRENA ha sottolineato: "Il gioco è cambiato, il calo del prezzo delle energie rinnovabili sta creando un'opportunità storica per costruire un sistema energetico pulito, sostenibile in modo economicamente conveniente, capace di evitare un catastrofico cambiamento climatico".

 

I principali punti evidenziati dal Report:

  • In molti paesi, tra cui l'Europa, l'energia eolica onshore è una delle fonti più competitive in termini di nuova capacità elettrica disponibile. In molti casi grazie alla diminuzione dei costi e tecnologie migliorate si pone in grid parity rispetto alle fossili, se non addirittura in vantaggio.
  • I prezzi dei moduli solari fotovoltaici sono diminuiti del 75% dal 2009 e continuano a scendere.
  • Il fotovoltaico residenziale rispetto al 2008 è più economico del 70%
  • Dal 2010 al 2014 i costi degli impianti fotovoltaici in utility scale sono calati del 50% , quelli di installazione del 65%.
  • Per 1,3 miliardi di persone in tutto il mondo senza elettricità, le fonti rinnovabili rappresentano la fonte più economica di energia. Le rinnovabili offrono anche enormi guadagni in termini di costi e di sicurezza per le isole e le altre aree isolate prive di autonomia diesel.
  • Il solare a concentrazione (CSP) e l’eolico offshore non sono ancora del tutto convenienti rispetto ai combustibili fossili, in futuro queste tecnologie potranno diventare assolutamente convenienti grazie allo sviluppo di tecnologie low cost che beneficino di finanziamenti.

Sacrica il Report “Renewable Power Generation Costs in 2014”

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
26/07/2017

La macchina ibrida alimentata da fotovoltaico

Panasonic e Toyota hanno siglato una partnership ed è ora disponibile la Prius PHV un'auto ibrida a energia solare   Il futuro è già iniziato e sono sempre di più le applicazioni dei pannelli fotovoltaici non solo per ...

25/07/2017

Eindhoven raccoglie la sfida della sostenibilità con Nieuw Bergen

Il progetto di tetti verdi e giardini tascabili di MRVD e SDK      Eindhoven non perde un colpo in fatto di sostenibilità. Nieuw Bergen è il nome del progetto ipermoderno che ridisegna un'area di 29.000 metri ...

21/07/2017

Fotovoltaico e grid parity, ci siamo!

Quali sono le opportunità che oggi offre il settore fotovoltaico anche in termini di impianti industriali? Qual è lo scenario possibile per i prossimi anni? Quanto è vicina la grid parity?     Si è svolto a Milano PV ...

18/07/2017

Nuovo skyline per Lodi con Torre Zucchetti

L'ormai ex Pirellino rinasce più eco-friendly che mai     In occasione della tanto attesa inaugurazione, si torna a parlare di Torre Zucchetti, la nuova futuristica impresa di Marco Visconti. Realizzato con la collaborazione di MAP ...

17/07/2017

Il GSE sospende gli effetti delle verifiche per impianti fv non certificati

Per gli impianti fotovoltaici di potenza compresa tra 1 e 3 kW, il GSE ha sospeso gli effetti dei provvedimenti di verifica, in attesa del completamento dell’iter parlamentare del DDL “Legge annuale per il mercato e la ...

11/07/2017

Nei prossimi 4 anni 2GW di nuovi impianti per il fotovoltaico italiano

Le fonti rinnovabili sul mix energetico in Italia oggi hanno raggiunto quota 38.5%. Il fotovoltaico italiano nella top 5 mondiale per base installata. Quanto è vicina la grid parity?   A cura di Damiano Cavallaro - Energy&Strategy ...

10/07/2017

Le rinnovabili tornano a crescere: +66% nei primi 5 mesi del 2017

Grazie agli impianti di grande taglia le FER nel periodo gennaio/maggio raggiungono 432 MW. L’Osservatorio Anie Rinnovabili    
Pubblicato da Anie Rinnovabili il consueto Osservatorio sulle energie rinnovabili elaborato su dati ...

04/07/2017

Finestre intelligenti per il risparmio fino al 40% dei costi in bolletta

Le finestre solari aumentano l'illuminazione, regolano il raffrescamento e il riscaldamento e permettono di risparmiare fino al 40% in costi energetici dell'edificio medio.  
Gli ingegneri dell’Università di Princeton hanno messo a ...