IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > SEU e nuove opportunità per il fotovoltaico, se ne parla al convegno PV Investment Grade

SEU e nuove opportunità per il fotovoltaico, se ne parla al convegno PV Investment Grade

Confronto fra settore fotovoltaico e finanziario per definire regole chiare per lo sviluppo dei SEU

Il 5 novembre il Campus Bovisa del Politecnico di Milano ospita la seconda edizione del convegno PV Investment Grade organizzato da SMA ed Energy & Strategy Group del Politecnico, sponsorizzato anche da Conergy Italia, Ilum e SunEdison e dedicato ad approfondire le nuove opportunità di sviluppo del fotovoltaico grazie ai SEU, i sistemi di autoconsumo che permettono di rendere sostenibile, anche in Italia, un investimento fotovoltaico.

In particolare il convegno cercherà di comprendere a che punto sia il nostro paese attraverso interventi legislativi e tecnici e una case history di un grande impianto fotovoltaico recentemente realizzato in Italia, proprio in regime di SEU.  A concludere i lavori una tavola rotonda durante la quale si confronteranno relatori del mondo fotovoltaico e di quello finanziario, per evidenziare gli aspetti fondamentali di questo nuovo modello di business.

L’incontro si propone di affrontare i SEU come grande opportunità per lo sviluppo sostenibile del mercato fotovoltaico italiano, in particolare per impianti di media e grossa taglia, da qualche decina di kW fino a qualche MW. Questo nuovo modello di business è infatti particolarmente indicato per quei soggetti che hanno un alto livello di autoconsumo e per aziende dai consumi elevati.

 

"Il mercato fotovoltaico Italiano presenta tutte le caratteristiche per potersi attestare su un installato annuo prossimo al GW anche in assenza di incentivi diretti. Un mercato che sarà composto  dal segmento residenziale, che già in questo anno senza incentivi ha dimostrato vitalità, e dagli impianti di taglia industriale (fino al MW). In questo segmento un ruolo chiave è rappresentato dai SEU, quale modello virtuoso di sfruttamento dell'autoconsumo” ha dichiarato il Prof. Vittorio Chiesa, direttore dell'Energy & Strategy Group del Politecnico di Milano. “La definizione di uno schema normativo chiaro e con una visione di lungo termine, tuttavia, rappresenta il passaggio obbligato affinché il modello SEU possa effettivamente diffondersi, sbloccando tutta una serie di potenziali  investimenti che già da diversi anni hanno catalizzato l'attenzione degli investitori e degli operatori di tutta la filiera".

 

“Il convegno “PV Investment Grade” è diventato un appuntamento annuale in cui tutti i più importanti attori del settore fotovoltaico e finanziario si confrontano sugli scenari e sulle opportunità per la sostenibilità degli investimenti nel nostro Paese” ha dichiarato Valerio Natalizia, Amministratore Delegato e Direttore Generale di SMA Italia. “Il focus di quest’anno sono senza dubbio i Sistemi Efficienti di Utenza, che rappresentano oggi una grande opportunità per il settore delle rinnovabili in Italia. Tuttavia, è importante delineare come questo tipo di applicazioni possa svilupparsi e quali regole dovrà seguire. Sarà questo il tema principale intorno al quale si svilupperanno gli interventi e soprattutto la tavola rotonda del convegno”.

 

PV Investment Grade

5 Novembre, dalle ore 9.00
Campus Bovisa del Politecnico di Milano – Aula Carlo De’ Carli.

La partecipazione al convegno è gratuita, previa registrazione sul sito www.SMA-Italia.com

 

Scarica il programma

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
21/06/2018

Anno record per il fotovoltaico!

Pubblicato da SolarPower Europe il "Global Market Outlook 2018-2022": il 2017 è stato un altro anno da primato per il fotovoltaico che ha segnato un +30% e la domanda dovrebbe continuare a crescere fino al 2021     SolarPower Europe ...

18/06/2018

La stampa locale delle celle solari in perovskite può salvaguardare le risorse

Un gruppo di ricerca dell’istituto Fraunhofer ISE ha sperimentato una nuova tecnica di produzione basata sulla perovskite e sull’inversione del classico ciclo produttivo delle celle solari. Il risultato? 12,6% di efficienza.   a cura di ...

15/06/2018

In leggero cale le installazioni di rinnovabili nel primo quadrimestre 2018

Diminuiscono del 4% rispetto al 2017 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico, che complessivamente raggiungono 195 MW. L'osservatorio di Aprile di Anie Rinnovabili     ANIE Rinnovabili, associazione di ANIE ...

14/06/2018

Poche semplici mosse per il rilancio del fotovoltaico in Italia

Firmata l’alleanza tra aziende e associazioni a sostegno di maggiori investimenti nella rigenerazione delle centrali solari   Siglata la "Carta del rilancio sostenibile del fotovoltaico" dalle principali aziende e associazioni del settore: ANIE ...

13/06/2018

Con i cristalli bidimensionali aumenta la durata delle celle solari a perovskite

Un team di ricercatori di Cnr e Istituto italiano di tecnologia ha scoperto i vantaggi dell'uso del cristallo bidimensionale per il miglioramento di durata e prestazioni delle celle fv a perovskite      Le celle solari perovskite ...

12/06/2018

L'italia può arrivare al 59% di elettricità da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

08/06/2018

Facciate fotovoltaiche: le finestre che generano energia sono reali?

Ben presto potremo ricavare energia direttamente dalle finestre grazie alle facciate fotovoltaiche. Quali sono le principali tecnologie applicabili a questo settore dell’edilizia?   a cura di Tommaso Tautronico     Le finestre in ...

07/06/2018

Market e grid parity, il mercato italiano del fotovoltaico è pronto

Riduzione dei costi della tecnologia, possibilità di siglare accordi PPA (Power Purchase Agreement) e gli obiettivi della Strategia energetica nazionale (Sen) hanno permesso all’Italia di tornare a essere un mercato interessante per il ...