Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Approfondimenti > Camini di design, senza canna fumaria

Camini di design, senza canna fumaria

Il futuro del settore immobiliare è il risparmio energetico. Le abitazioni di nuova generazione dovranno essere sempre più in grado di preservare il calore, richiedendo meno impegno per riscaldarle. In quest’ottica, il camino tradizionale lascia il posto ai caminetti d’arredo senza canna fumaria diventando la soluzione più veloce e funzionale da inserire all’interno di ogni casa.

A cura di: Silvia Giacometti

Camini di design senza canna fumaria

Indice degli argomenti:

Ecosostenibilità e risparmio energetico: due parole chiave che negli ultimi anni stanno dettando le regole del nuovo costruire e del vivere green.

 

Il comfort abitativo in primis è l’obiettivo principale per tutti coloro che abitano in una casa di proprietà o che cercano una nuova casa che rispecchi il proprio stile di vita e i propri valori.

 

Secondo i risultati 2019 di casaDoxa, l’Osservatorio nazionale sugli italiani e la casa, emerge in modo molto evidente quanto gli italiani preferiscano vivere in edifici sempre più efficienti a livello energetico, con un conseguente beneficio sia per l’ambientale che per l’economia di casa.

 

Tendenza confermata anche per il 2020 in occasione di Home Together, la manifestazione privata in Italia sul tema della sostenibilità abitativa, organizzata da Gabetti Property Solutions. Durante Home Together, tra tutti gli aspetti legati al vivere green, il consumo per riscaldare gli ambienti domestici è risultato sicuramente il fattore più rilevante e condizionante.

 

Gli italiani oggi cercano case energeticamente efficienti in quanto a isolamento termico e riscaldamento. Le abitazioni di nuova generazione dovranno essere sempre più in grado di preservare il calore, richiedendo meno impegno per riscaldarle. In quest’ottica, il camino tradizionale lascia il posto ai caminetti d’arredo senza canna fumaria, che offrono non solo il bello del fuoco, senza le noiose limitazioni legate alla pulizia periodica o agli interventi di manutenzione obbligatori per questi sistemi, ma anche la libertà di poterli installare senza eventuali permessi e certificazioni richieste per i classici sistemi a legna o pellet.

Caminetti a bioetanolo ed elettrici ad acqua

I caminetti a bioetanolo e quelli elettrici ad acqua rappresentano sistemi di ultima generazione, completamente green, l’evoluzione dei classici caminetti a legna o pellet.

 

"Se i primi impiegano un particolare combustibile di origine vegetale che non inquina durante la combustione, emettendo solo anidride carbonica e vapore acqueo, i secondi, grazie a una sofisticata tecnologia a ultrasuoni, riproducono in modo quasi realistico la legna che arde in un rimando continuo di luci colorate e vapore acqueo", Alessandro Gatti, AD maisonFire.

 

Sono soluzioni di design ecosostenibile che portano in ogni ambiente la magia del focolare, senza dover rinunciare alla bellezza e alla funzionalità, con una installazione semplice e veloce. Possono essere posizionati a contatto con qualsiasi superfice, anche al centro della stanza poiché appunto non necessitano di canna fumaria o allacciamenti limitanti. Oltre a riscaldare (occorre fare attenzione però alla dimensione della stanza in cui viene inserito), questi sistemi di risaldamento diventano dei veri e propri elementi di arredo, disponibili in diverse colorazioni e finiture per infinite combinazioni di stile.

Camini elettrici vs camini a bioetanolo

Bioetanolo a parte, negli ultimi tempi sembrerebbe che i caminetti elettrici stiano prendendo il sopravvento su tutti gli altri sistemi. Molto diffusi nel mercato britannico e statunitense, sono ancora poco conosciuti invece in Italia e nel resto dell’Europa.

 

Incasso 120, biocamino di maisonFireIncasso 120 è il biocamino di maisonFire da incasso, in finitura nero opaco che abbina al focolare la praticità di moduli contenitivi d’arredo. Dal design elegante ed essenziale, la bocca è larga 60cm per 40 di altezza; con i vani la misura complessiva è di 120x40 cm. In dotazione vetro protettivo, accenditore e accessori di caricamento. Prezzo al pubblico: € 1.793

 

Rispetto alla prima generazione di camini elettrici che utilizzavano pezzi di stoffa mossi da una ventola, oggi l’effetto fiamma è notevolmente migliorato con lo sviluppo di camini elettrici a vapore acqueoche impiegano una sofisticata tecnologia brevettata a ultrasuoni in grado di riprodurre in modo estremamente realistico l’effetto della legna che arde, grazie a un gioco di luci led colorate e vapore; la nebulizzazione in particolare ricrea un effetto fumo unico nel suo genere che, accompagnato dall’effetto sonoro del crepitio del focolare, dà l’impressione di un fuoco “vivo”.

 

La qualità di fiamma è notevole e la maggior comodità di gestione viene assicurata dai camini elettrici a Led.

 

I camini a Led rappresentano i prodotti più pratici, considerando che si installano molto velocemente e non richiedono serbatoio da riempire, in questo campo con fiamme talvolta talmente realistiche, che sono difficili da distinguere da un vero camino a legna, anche se manca l’effetto fumo tipico delle versioni ad acqua. A differenza dei camini ad acqua che vanno alimentati preferibilmente con acqua demineralizzata per prevenire eventuali danni causati da un eccesso di calcare, i camini a Led non hanno componenti di usura e non hanno bisogno di essere riempiti con alcuna sostanza. Basta veramente una semplice presa elettrica per farli funzionare. 

 

I camini elettrici offrono anche notevoli vantaggi rispetto ad altri camini, come ad esempio: non bisogna rispettare distanze di sicurezza da materiali infiammabili; nessun pericolo per bambini; possibilità di attivazione del solo effetto fuoco senza calore; la funzione del riscaldamento è attivabile a parte; totale assenza di odori; nessuna combustione reale.

 

Inoltre, non c’è consumo di ossigeno in ambiente. L'installazione consiste semplicemente nell'attaccare il cavo alla presa di corrente. Possibilità di accensione anche per periodi brevi o alcuni minuti e in ambienti dove non serve calore. I costi di gestione sono bassissimi (consumi di ca. 20-30 Watt all'ora se non si attiva la funzione riscaldamento).

Spazio riscaldato e costi

I biocamini e gli elettrici ad acqua dotati riscaldano circa 30 mq, sono quindi molto utili e pratici per scaldare piccoli ambienti

 

“Gli elettrici ad acqua sono economici nel riscaldamento, contrariamente a quanto si possa pensare (0,36 euro all’ora circa, il costo di 2 kw). Il bioetanolo invece ha un costo maggiore, per via del combustibile di origine vegetale; è un prodotto più decorativo, che produce fiamma vera e lo si accende quando ci si siede davanti al fuoco per goderne l’atmosfera suggestiva”, spiega Alessandro Gatti, AD maisonFire.

Il conto termico

Con l’obiettivo di incentivare gli interventi orientati ad aumentare l’efficienza energetica degli edifici e la scelta e produzione di energia da fonti rinnovabili, il Conto Termico è un meccanismo di agevolazione istituito con il Decreto Ministeriale 28/12/12, e recentemente rinnovato, che ha come beneficiari principali le Pubbliche amministrazioni, ma anche imprese e privati.

 

Tra gli interventi incentivati vi sono anche stufe e camini a biomassa. Gli incentivi si ottengono facendo richiesta all’ente preposto ad erogare i fondi, il GSE (Gestore dei Servizi Elettrici), che disciplina le modalità di accesso agli incentivi. Il limite massimo per l'erogazione degli incentivi in un'unica rata è di 5.000 euro e i tempi di pagamento sono all'incirca di 2 mesi.

Rassegna Prodotti

Belli da accesi, ma anche da spenti, i nuovi modelli di camini di arredo senza canna fumaria sono soluzioni hi tech di ultima generazione, che riscaldano e fanno risparmiare.

ANTONIOLUPI 

"Il canto del Fuoco” un progetto nato dalla collaborazione con il designer Domenico de Palo e il maestro fumista Massimo Pistolesi.

 

Il canto del Fuoco, caminetto di Antoniolupi alimentato a bioetanolo

 

Forme essenziali ed evocative, semplicità d'uso: il fuoco nella sua essenza con i suoi pregi e senza i suoi difetti. Nessuna canna fumaria, niente cenere e niente fumo, solo il calore e la luce. Alimentato da una fonte di energia rinnovabile, il bioetanolo, non necessita di manutenzione e di pulizia. antoniolupi ha ideato il “camino sartoriale” creato a misura per la stanza da bagno, ma che al bagno non si limita in quanto è perfetto per essere inserito in qualsiasi altro contesto della casa. 

COCOON FIRES 

Aeris è un Biocamino design dell’azienda australiana Cocoon Fires e disegnato da Federico Otero, che ha conseguito il suo master presso la Domus Academy di Milano.

 

Aeris è un biocamino design dell’azienda Cocoon Fires

 

È idoneo per interni ed esterni. Lo stelo telescopico permette di regolare l'altezza tra il soffitto e il camino in qualsiasi momento. Inoltre, è girevole a 360 gradi. Su richiesta Aeris può essere facilmente convertito da modello sospeso a modello d’appoggio a terra. Il bruciatore ha una capacità di 1.5 litri con autonomia fino a 6 ore. Distributore per l’Italia: Oekotherm.

ECOSMART+

EcoSmart Fire's è una gamma di caminetti aperti senza sfiato ecologici che producono una fiamma danzante ideale per riscaldare ogni ambiente.

 

EcoSmart Fire's, gamma di caminetti aperti senza sfiato ecologici

 

Sono alimentati da bioetanolo pulito, la fonte di carburante più pulita ed efficiente sul mercato, quindi non solo sono eco-compatibili, non c'è anche fumo, fulicche o disordine. E poiché il bioetanolo è pulito bruciore, EcoSmart Fire's non hanno bisogno di un camino o di una canna fumaria, o di una connessione di utilità - offrendo il massimo nella semplicità di progettazione del fuoco e la flessibilità per i costruttori e proprietari di casa. 

GAZCO

Skope 105R è un camino elettrico da incasso di Gazco. Il camino può essere incassato o montato davanti alla parete e offre eleganti fiamme che, grazie ai sassolini effetto brace e ai ceppi di legna ceramica, sembrano fuoco vero.

 

Skope 105R è un camino elettrico da incasso di Gazco

 

Può essere acceso con il solo effetto fuoco con consumi di ca. 20Watt oppure con riscaldamento fino a 2kW per riscaldare tutta una stanza. È disponibile in misure da 50 cm fino a 2 m di larghezza. Distributore per l’Italia: Oekotherm. 

GLAMMFIRE

Archimedes è un caminetto dal design contemporaneo, che non utilizza la canna fumaria, realizzato da artigiani appassionati e di lunga esperienza.

 

Archimedes è un caminetto do Glammfire senza canna fumaria

 

Ruota a 360° e sfrutta la tecnologia del bruciatore round Crea7ionEVOPlus con batterie ricaricabili senza allacciamento a corrente, in grado di garantire un'autonomia fino a 25 ore con soli 10 litri di bioetanolo, il tutto nel massimo della sicurezza. Prezzo a partire da 12.890,00 euro. Distributori per l’Italia: Montexport. 

ICON FIRES

Iconfires Slimline è un bruciatore per camini a bioetanolo, il quale grazie alla sua particolare caratteristica di avere una profondità di soli 17 cm, garantisce una capacità di 6.25 litri, riuscendo a sviluppare ben 7.25 kW/h.

 

Iconfires Slimline è un bruciatore per camini a bioetanolo

 

È così in grado di riscaldare anche ambienti di grandi dimensioni. Su richiesta oltre al bruciatore possono essere fornite strutte per l’incasso in parete o cornici per appendere il biocamino a parete. Distributore per l’Italia: Oekotherm. www.oekotherm.it

MAISONFIRE

Brace 60 di Maisonfire è un camino elettrico ad acqua modulare senza canna fumaria, da libero posizionamento.

 

Brace 60 MAISONFIREè un camino elettrico ad acqua modulare senza canna fumaria

 

Disponibile in moduli di diverse misure (da 40 fino a 100 cm), può essere collocato su qualsiasi superficie, come legno, cartongesso o vicino alla TV, per offrire la massima personalizzazione. Si possono combinare più elementi nello stesso progetto, per una resa estetica di grande impatto. A partire da 994 euro (la versione da 40 cm).

maisonFire produce e commercializza caminetti d’arredo senza canna fumaria, sia a bioetanolo,
che elettrici ad acqua. 

PLANIKA

Grazie alle diverse opzioni di personalizzazione, configurazioni e lunghezze, i camini a etanolo di Planika possono essere installati in qualsiasi spazio.

 

camini a etanolo di Planika

 

La struttura zero clearence del nuovo Casing Forma offre agli architetti e ai costruttori infinite possibilità di progettazione. È completamente automatico con una pompa di rifornimenti di serie. Basato sulla tecnologia brevettata BEV® (Burning Ethanol Vapours) il fuoco è prodotto attraverso combustione dei vapori di etanolo - nessun contatto diretto tra il combustibile e fuoco. Controllato con il telecomando, telefono o tramite la domotica di casa.

Nessun fumo, nessuna fuliggine o cenere. Non richiede l’installazione della canna fumaria o del sistema di ventilazione. Prezzo a partire da 4.600 euro. 

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento