Advertisement

Intelligenza Artificiale per gli edifici, la tecnologia di BrainBox AI arriva in Italia

BrainBox AI, leader nel settore della tecnologia degli edifici autonomi, lancia una nuova tecnologia per i sistemi HVAC e sbarca in Italia per ottimizzare la gestione del consumo energetico degli edifici, garantendo il 25% di risparmio sui costi e una riduzione delle emissioni del 20-40%.

Intelligenza Artificiale per gli edifici, la tecnologia di BrainBox AI arriva in ItaliaIndice:

Le soluzioni d’intelligenza artificiale messe a punto da BrainBox AI conquistano il mercato italiano dell’immobiliare commerciale. La start-up, infatti, sarà impegnata nella gestione di oltre 65.000 metri quadrati di immobili commerciali e ad uso uffici nel nostro Paese.

La tecnologia di BrainBox AI

La tecnologia sviluppata da BrainBox AI combina algoritmi di deep learning e cloud computing per la gestione autonoma e costante dell’edificio.

Questo avviene mediante l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale (AI) grazie alla quale è possibile prevedere il carico termico dell’edificio e far funzionare riscaldamento, ventilazione e condizionamento in maniera autonoma e in tempo reale.

La tecnologia di BrainBox AI genera un risparmio sui costi energetici totali fino al 25% in meno di 3 mesi e una riduzione del 20-40% dell’impronta di carbonio, incrementando del 60% il comfort degli occupanti.

Inoltre, gli operatori di property management possono ottimizzare del 50% i costi operativi e di manutenzione relativi all’HVAC.

Sam Ramadori, Direttore Operativo di BrainBox AI, ha affermato: “Con il controllo dei costi e l’attenzione per l’ambiente che è, ora, ai massimi storici, dobbiamo adottare nuovi modi per ridurre l’impronta energetica degli immobili commerciali e come conseguenza contribuire alla lotta contro il cambio climatico. L’espansione in Italia consentirà a BrainBox AI di aiutare un numero maggiore di operatori immobiliari a gestire meglio il consumo dei costi energetici degli edifici “.

Brainbox AI nel mercato italiano

Brainbox AI entra a far parte del mercato italiano con due primari operatori del settore Real Estate, supportati dal partner di rivendita con sede in Italia, R2M Solution.

Siamo molto felici di collaborare con BrainBox AI e di portare la loro avanzata tecnologia di Intelligenza Artificiale nel mercato immobiliare italiano”, ha dichiarato Alessandro Lodigiani, Country Manager di R2M Solution. “La tecnologia di BrainBox AI offre risparmi sui costi energetici senza precedenti ai proprietari di edifici, praticamente senza investimenti iniziali o l’installazione di sensori. In meno di 3 mesi, i proprietari degli edifici possono sperimentare enormi riduzioni del consumo di energia e quindi dei costi gestionali; un risultato ancora più strategico nel contesto COVID-19 di oggi. “

L’utilizzo dell’intelligenza artificiale nei sistemi di controllo HVAC esistenti consente di passare da una gestione dei sistemi di tipo reattivo ad una gestione predittiva, fondamentale per i proprietari e gli operatori di immobili commerciali soprattutto in questo difficile momento che vede il mondo colpito da una pandemia, la quale ha rivoluzionato il modo di lavorare e di utilizzare gli edifici.

BrainBox AI ha lanciato la sua tecnologia nel maggio del 2019 e da allora ha contato installazioni su una superficie complessiva di 2.800.000 metri quadrati di proprietà immobiliari in 4 continenti.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Efficienza energetica

Le ultime notizie sull’argomento