FIRE pubblica le linee guida per la nomina dell’energy manager

Da quest’anno le nomine dell’Energy Manager dovranno essere inviate al FIRE solo via WEB

L’energy manager, introdotto con la legge 10/91, è il Responsabile per la conservazione e l’uso razionale dell’energia, obbligatorio per le realtà industriali caratterizzate da consumi superiori ai 10.000 tep/anno e per le realtà del settore civile, terziario e trasporti con consumi superiori a 1.000 tep/anno.

L’energy manager è una figura che deve avere competenze manageriali, tecniche, economico-finanziarie, legislative e di comunicazione, in grado di supportare i decisori aziendali nelle politiche e nelle azioni collegate all’energia, le imprese nell’attuazione politiche di riduzione dei consumi energetici e nel tenere conto in modo efficiente dell’energia in tutte le fasi della produzione o della gestione degli edifici.

La FIRE, un’associazione senza finalità di lucro per la promozione dell’uso efficiente dell’energia, gestisce dal 1992 su incarico ministeriale le nomine degli energy manager ai sensi della legge 10/1991. La Federazione pubblica le statistiche ufficiali sugli energy manager in Italia e ne promuove il ruolo attraverso molteplici iniziative di tipo informativo, formativo, di analisi del mercato e di supporto istituzionale.

Dal 2016 l’invio delle nomine del Responsabile per l’uso e la conservazione dell’energia ai sensi della Legge 10/91 avverrà esclusivamente mediante la nuova piattaforma web, attiva da fine gennaio 2016.

Fire ha intanto pubblicato le linee guida per la nomina dell’energy manager che illustra come procedere alla nomina mediante la piattaforma web. 

Per conoscere tutte le novità e le funzionalità della piattaforma e per imparare le modalità di inserimento dei dati la Federazione organizza 2 Webinar ad accesso gratuito tenuti dall’ing. Dario Di Santo durante i quali si potrà anche interagire con il relatore mediante chat.

Le date degli appuntamenti sono:

  • 28 gennaio 10.30
  • 10 febbraio 10.30

Iscriviti 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Formazione professionale

Le ultime notizie sull’argomento