IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Ambizioso progetto di edilizia scolastica sostenibile

Ambizioso progetto di edilizia scolastica sostenibile

Un concorso che unisce progettazione sostenibile e messa in sicurezza di un edificio scolastico

 

 

Fondazione Inarcassa - braccio operativo sui temi della professione di Inarcassa - propone un concorso per la realizzazione di una scuola primaria a Riccione, secondo i principi della rigenerazione urbana sostenibile. La commissione considererà principalmente gli aspetti funzionali, innovativi e di sostenibilità.

Si tratta di un progetto interessante e attuale considerando il tema oggi così importante della riqualificazione efficiente e della messa in sicurezza del territorio. E' inoltre un concorso coerente con la normativa che prevede che dal gennaio 2017 gli edifici pubblici di nuova costruzione in Emilia siano a consumo quasi zero - NZEB, e che coniughino, in un progetto integrato, architettura, tecnologie e materiali, che possano essere esempio replicabile.


L’area su cui si trova la scuola elementare che probabilmente verrà demolita, è di circa 2.000 mq, è destinata ad ospitare 260 alunni e si stima che il costo netto di realizzazione dell’opera sarà di 2.500.000 euro, si evidenzia che gli oneri connessi alla demolizione del manufatto esistente non fanno parte di tale importo dei lavori.
L’importo complessivo riconosciuto al vincitore per i tre livelli di progettazione è di in € 300.812,73.

Possono partecipare al concorso, che si che si svolgerà con una procedura aperta in due fasi, architetti e ingegneri abilitati all’esercizio con residenza in uno Stato membro dell’Unione Europea.
Nella prima fase del bando, i concorrenti, attraverso elaborazioni schematiche, evidenzieranno l’idea progettuale. La commissione giudicatrice selezionerà le 5 (cinque) proposte che saranno ammesse al secondo Grado del Concorso. I concorrenti a questo punto dovranno presentare un piano preliminare. Tra gli elaborati presentati al secondo Grado sarà poi prescelto il progetto vincitore a cui verrà garantito l’incarico professionale della progettazione.


Il termine per la presentazione degli elaborati per il 1° grado è il 31 marzo 2017 alle ore 12:00. L’iscrizione dovrà avvenire on-line tramite la piattaforma informatica. L’iscrizione dovrà avvenire contestualmente alla trasmissione della proposta progettuale, e della documentazione amministrativa, mediante la compilazione dell’apposito form presente sul sito.

 

Scarica il bando del concorso "Rigenerare la Scuola panoramica"

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
16/11/2017

Campus di Humanitas University immerso nel verde

Inaugurato il nuovo Campus Humanitas che comprende 3 edifici su uno spazio di 25 mila metri quadrati. Tanto verde, grandi vetrate per un'illuminazione efficiente, massimo comfort    
Inaugurato a Milano, in occasione ...

15/11/2017

La casa del futuro efficiente, smart e alimentata da rinnovabili

La Casa del futuro, progetto italiano finalista al Solar Decathlon Middle East 2018, è un’abitazione green, smart e interamente alimentata dall’energia solare     L’Università Sapienza di Roma ha presentato alla ...

13/11/2017

Presente e futuro degli edifici PASSIVHAUS

A Bologna il 25 novembre la 5a Conferenza nazionale Passivhaus, evento dedicato alle costruzioni verdi durante il quale sarà presentata la prima pubblicazione in Italia completamente dedicata al settore  
L’Opificio Golinelli di ...

10/11/2017

Abitare le facciate

La riqualificazione di un vecchio edificio di Parigi firmata Malka Architecture permette la diminuzione dei consumi energetici, l'ottimizzazione dei consumi e l'ampliamento degli spazi abitativi     A Parigi nel cuore del 16° ...

09/11/2017

Vivere nel bosco secondo i ritmi della natura

 Dalla riqualificazione di un vecchio casolare è sorta un’abitazione immersa nella natura e caratterizzata da massima luminosità    
Gli architetti Riccardo Cassina e Corrado Spinelli hanno firmato il progetto di ...

25/10/2017

Saetta fotovoltaica in classe energetica A

Un edificio direzionale a impatto zero che si caratterizza per l’innovativa forma architettonica e per attenzione a innovazione tecnologica, sostenibilità ambientale e sociale     La “Saetta fotovoltaica” è la ...

24/10/2017

Il Bosco Verticale anche a Parigi

Stefano Boeri Architetti firma il progetto La Forêt Blanche che sorgerà nel Municipio di Villiers sur Marne. 2000 alberi a dare ossigeno e rigenerare la biodiversità     Il Bosco Verticale, famosissimo progetto realizzato da ...

20/10/2017

Concorso per la riqualificazione delle facciate del MiCo-Milano Congressi

Pubblicato da Fondazione Fiera Milano il bando per il concorso di idee rivolto a progettisti Under 40 per la riqualificazione delle facciate del MiCo-Milano Congressi e dell’area confinante con il quartiere CityLife.      E' ...