IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Nel 2016 nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico a circa 738 MW

Nel 2016 nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico a circa 738 MW

Anie pubblica l’Osservatorio Rinnovabili che evidenzia un +24% per le nuove installazioni di fotovoltaico, in calo eolico e idroelettrico

 

 

Anie Rinnovabili ha pubblicato il nuovo Osservatorio elaborato sui dati Gaudì, che segnala complessivamente un calo nel 2016, rispetto all’anno precedente, del 19% delle nuove installazioni di rinnovabili, che toccano complessivamente circa 738 MW, con il solo fotovoltaico che registra un incremento, mentre perdono sia eolico che idroelettrico.

 

Il fotovoltaico

Complessivamente le installazioni fotovoltaiche hanno raggiunto 369 MW, con un aumento del 22% rispetto al 2015 e un trend positivo che ha caratterizzato tutto l’anno. In crescita del 9% anche le unità di produzione connesse.

 

 

Aprile-maggio-giugno è stato il trimestre con il miglior trend e un aumento del 58% rispetto all’anno precedente. Bene anche il primo trimestre, in crescita del 42%, mentre gli ultimi 6 mesi registrano un trend in linea con il 2015.

 

A far la parte del leone si confermano le installazioni di potenza inferiore ai 20kW, che hanno beneficiato dalle detrazioni fiscali; bene anche quelle dedicate a terziario/PMI (fino a 100 kW), grazie alle agevolazioni dell’autoconsumo previste per le imprese.

 


Le regioni che hanno registrato il maggior aumento in termini di potenza sono Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna e Sicilia, mentre quelle con il maggior decremento sono Liguria, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria e Valle d’Aosta.

Le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di unità di produzione sono Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia e Veneto, mentre quelle con il maggior decremento sono Trentino Alto Adige e Valle d’Aosta.

 

Eolico

Diminuisce del 40% rispetto al 2015 la potenza dei nuovi impianti eolici installati che segna circa 290 MW nel 2016, mentre crescono dello 0.8% le unità di produzione da fonte eolica connesse in rete.

Segno positivo solo nel terzo trimestre grazie all'ottima performance di luglio con 3 MW installati relativi ad alcuni grandi impianti eolici realizzati in Abruzzo, Basilicata e Puglia.

 

 

Si conferma che quasi tutta la potenza connessa (99%) si trovi nelle regioni del Sud Italia. Le richieste di connessione di unità di produzione di taglia superiore ai 200 kW rappresentano l’83% degli impianti installati. In riferimento alle piccole taglie, le richieste di connessione di impianti di potenza inferiore ai 60 kW sono il 13% del totale installato nel 2016 in termini di potenza.

Idroelettrico

Male anche per l’idroelettrico, che nel 2016 ha perso il 33% di nuova potenza installata (circa 79 MW) rispetto al 2015. L’Osservatorio evidenzia un miglioramento nel secondo semestre rispetto ai primi 6 mesi dell’anno, in particolare per il mini-idroelettrico.

 

 

 

Il numero di unità di produzione rispetto all’anno precedente ha subito un decremento del 14%.
Le regioni che hanno registrato il maggior incremento di potenza rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente sono sono Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Sicilia, Toscana e Valle d’Aosta. I nuovi impianti idroelettrici di taglia inferiore a 1 MW connessi nel 2016 costituiscono il 56% del totale, mentre gli impianti superiori a 3 MW rappresentano il 23% della potenza installata.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
25/04/2017

Fotovoltaico e Super ammortamento

Italia Solare propone il 26 aprile 2017 a Milano un seminario dedicato alle opportunità di miglioramento della redditività degli impianti FV con le nuove aliquote di ammortamento     Con la circolare 4/E del 30 marzo ...

21/04/2017

Qual il potenziale delleolico italiano per raggiungere il target 2030 per il clima?

Uno studio a firma Anev fornisce uno strumento utile alla definizione di un piano energetico nazionale considerando il potenziale dell’eolico nazionale       Anev ha realizzato uno studio dedicato al ruolo dell’eolico on-shore e ...

20/04/2017

Bene il fotovoltaico che a marzo copre quasi il 9% della domada

Terna ha pubblicato il consueto rapporto mensile con i dati di marzo sul Sistema elettrico e una sintesi relativa al 2016 con i dati provvisori di esercizio del Sistema Elettrico Nazionale.     A marzo 2017 la domanda di energia elettrica in ...

19/04/2017

In Lombardia una nuova era per il fotovoltaico stampato in Perovskite

Finanziato dalla Regione un progetto per lo sviluppo di una tecnologia per la produzione distribuita a livello globale di pannelli solari economici e ad alta efficienza     La giunta regionale della Lombardia mette a disposizione 100 milioni di ...

13/04/2017

+ 9% per le nuove installazioni di fotovoltaico nel 2017

Un mercato destinato a crescere nel 2017 più degli ultimi 7 anni, arrivando a 85 gigawatt, grazie al ruolo di Cina, Stati Uniti, India e Giappone       A livello globale nel 2017 il mercato fotovoltaico crescerà nel 2017 ...

12/04/2017

In Italia crescono gli investimenti nelle rinnovabili

Presentato a Roma il Rapporto Annuale Irex dedicato al ruolo delle rinnovabili nell’industria elettrica italiana. Crescono gli investimenti green ma sono soprattutto all’estero     Gli analisti di Althesys hanno presentato a ...

11/04/2017

Mobilit sostenibile e rinnovabili, Favignana sempre pi green

Il Comune di Favignana-Isole Egadi ha pubblicato due bandi che incentivano l'acquisto di biciclette e mezzi elettrici e per la realizzazione di impianti fotovoltaici       Il Comune di Favignana-Isole Egadi da tempo ha messo ...

10/04/2017

Crescono le installazioni rinnovabili e calano i costi

Le rinnovabili coprono l’11,3% della quota di energia elettrica, +8% per la nuova capacità installata nel 2016, - 10% la spesa media per megawatt     Se il costo delle tecnologie pulite continua a scendere e, a livello globale, ...