IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Progettare l'involucro per la riqualificazione degli edifici

Progettare l'involucro per la riqualificazione degli edifici

Parma ospita il 29 settembre la Conference Remake Building, opportunità di confronto con esperti e professionisti su recupero e innovazione dell'involucro degli edifici 

 

 

 

Sempre di più oggi il futuro dell'edilizia in Ialia è legato alla riqualificazione e al recupero dell'esistente, nel massimo rispetto delle radici del patrimonio edilizio.
KEYMEDIA GROUP propone a Parma la Conference Remake Building che, partendo dal concetto di recupero e dell'importanza di ripensare gli edifici come banche di energia in grado di conservare l'energia senza consumarla, approfondirà il tema dell'innovazione nell'involucro degli edifici.

La scarsa qualità dei componenti trasparenti e opachi degli edifici esistenti rende spesso l’involucro il principale responsabile della mancanza di comfort all'interno delle abitazioni, oltre che delle enormi dispersioni che rendono l’edilizia responsabile del 40% delle emissioni di CO2 in Europa.

 

La conference approfondisce la metodologia di recupero dell’involucro nell’ottica di una rigenerazione urbana, analizzando i metodi e le tecniche nel settore dei componenti trasparenti, opachi, e di integrazione impiantistica per fornire al progettista tutti gli strumenti per ottimizzare il comfort e ridurre i consumi energeticii

 

Programma

- 14.30 Registrazione dei partecipanti 

- 14.45 saluti
- 15.00 Metodologia - Progettare l’involucro: principi di progettazione per la riqualificazione dell’involucro degli edifici

I tre pricipi su cui basare la progettazione del recupero energetico degli edifici sono semplicità, per facilitare la flessibilità del progetto, esattezza, come capacità di scegliere e circoscrivere gli ambiti d’intervento e tecnica, come strumento per sperimentare nuove metodologie.

- 15.40 Tecnica - L’involucro opaco: tecnologie innovative per l’isolamento dei componenti opachi. Prestazioni e metodi di posa

Verranno presentati alcuni progetti in cui sono esposte le soluzioni adottate per raggiungere elevati standard di isolamento termico e acustico, utilizzando sistemi a cappotto in EPS e finiture innovative

- 16.20 Tecnica - L’involucro trasparente: l’evoluzione tecnica dei componenti trasparenti. Tipologie, prestazioni, e metodo di posa 

Gli edifici esistenti in Italia per l’80% sono particolarmente energivori. Nei prossimi anni sarà prioritario intervenire con progetti di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio italiano. In quest'ambito è molto importante la sostituzione dei serramenti. L’intervento presenterà, problematiche, soluzioni e tecniche applicative più adatte per affrontare la loro sostituzione ed una posa in opera certificata.

- 17.20 Tecnica - Involucro e ventilazione meccanica controllata: l’importanza dell’integrazione involucro/vmc nella riqualificazione energetica 

La riqualificazione di un involucro di un edificio dal punto di vista energetico richiede necessariamente un processo di automazione e l’installazione di un sistema di ventilazione meccanica controllata (VMC) che deve essere progettato con assoluta attenzione sia da un punto di vista prestazionale che da un punto vista estetico. 

- 17.50 Tecnica - Involucro opaco: ricominciamo dal basso 

Sempre più i negozi dei piani terra degli edifici chiudono, e nasce la necessità di creare nuove opportunità di riutilizzo di questi luoghi. Le nuove costruzioni tendono a non prevedere più i piani interrati per la riduzione del costo m3 costruibile rispetto al costo di costruzione degli interrati. 

 

Conference Remake Building
Giovedì 29 Settembre 2016

Ore 14.30 | 18.30

WoPa Temporary - Via Catania 4, PARMA

Iscriviti

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/12/2017

+16,6% per il fotovoltaico a Novembre

A novembre crescono i consumi di energia, il fotovoltaico copre il 4% della domanda. Si registra una diminuzione della produzione da rinnovabili rispetto a novembre 2016       A novembre 2017 Terna, società che gestisce la rete ...

18/12/2017

Il potenziale ancora inespresso di risparmio energetico nell'edilizia

Il “Global Status Report 2017" presentato dalla IEA esamina lo stato degli edifici e delle costruzioni a livello mondiale dopo lo storico accordo della COP21 di Parigi e conferma che non c'è più tempo da perdere se si vuole salvare il ...

14/12/2017

Efficienza energetica: con Blumatica Energy tutto pi semplice!

Per la realizzazione dell'APE, documento necessario ad attestare le caratteristiche energetiche del proprio immobile, sono necessari strumenti completi e professionali, quale il software Blumatica Energy     L’Attestato di ...

13/12/2017

Il camino solare: caratteristiche e funzionamento

Ottimizzare il riscaldamento domestico è possibile grazie al camino solare che garantisce comfort termico e risparmi in bolletta     Le rigide temperature invernali impongono di stare sicuri e al caldo nelle nostre case, magari avvolti ...

13/12/2017

Le vecchie pale eoliche si trasformano in oggetti di design!

Un progetto europeo che porta a nuova vita le pale eoliche in via di dismissione nel pieno rispetto dell'economia circolare, con l'obiettivo che le risorse rimangano all'interno del sistema economico, generando nuovo valore.       Il ...

11/12/2017

Una banca dati per monitorare le politiche di efficienza energetica

IEA ha realizzato un database utilizzando una serie di indicatori per misurare l'efficienza energetica nei vari paesi nei settori residenziale, trasporti, servizi e industria manifatturiera    Per monitorare l'efficacia delle politiche di ...

07/12/2017

Bando in Toscana per l'efficienza energetica degli immobili

C'è tempo fino al 28 febbraio 2018 per partecipare al bando per i progetti di efficientamento energetico degli immobili delle imprese     Nell'ambito del Programma operativo regionale FESR 2014/2020, la Toscana ha pubblicato il nuovo ...

06/12/2017

Allarme siccit dal CNR, mai come nel 2017

Il 2017 è stato l'anno più secco dal 1800 e il 4° più caldo, con temperature di +1.3°C al di sopra della media. I dati del Consiglio Nazionale delle Ricerche        L'anno meteorologico va da ...