IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Una galleria piena di luce naturale

Una galleria piena di luce naturale

Recentemente inaugurato l'ampliamento di 11.000 mq del terminal passeggeri dell'aeroporto Marco Polo di Venezia

 

 

 

E’ terminata la prima fase del piano di ampliamento dell’Aeroporto Marco Polo di Venezia, infrastruttura che sta diventando sempre più importante nel Nord Italia, grazie alle precise strategie di sviluppo adottate. Ad oggi si tratta del terzo hub intercontinetale del Paese, che offre collegamenti diretti verso il Nord America ed il Medio Oriente.

 

La società di consulenza e progettazione globale One Works, specializzata nell'architettura e nell'ingegneria dei trasporti, ha realizzato, in collaborazione con SAVE Engineering, l’ampliamento del nuovo terminal passeggeri.

 

 

La nuova struttura completamente integrata nel tessuto esistente dell'aeroporto si caratterizza per la flessibilità e l’illuminazione naturale assicurata da un maestoso tetto a griglia che permette alla luce del sole di filtrare e che illumina la piazza di 280 metri di lunghezza, completamente vetrata.
La piazza accoglie i passeggeri che arrivano con tutti i diversi mezzi di trasporto e che, grazie alle grandi vetrate, possono godere del bellissimo panorama sulla Laguna di Venezia.

 


Il vetro è l’elemento caratterizzante anche della nuova zona VIP, nota come Marco Polo Lounge, con una chiara ispirazione alle tradizioni del vetro veneziano.
La lounge è divisa in due parti completamente distinte, su un lato, affacciata sulla pista e illuminata da luce naturale attraverso le grandi vetrate, si trova la principale area relax, caratterizzata da pareti di vetro e soffitti ondulati che si fondono con il pavimento in parquet. Dall’ altra parte del vetro divisorio si colloca un’area, dedicata a funzioni di servizio. Nella lounge inoltre è presente un nuovo giardino d’inverno che copre in parte la terrazza già esistente.
Il piano di ampliamento prevede nel complesso un investimento di 800 milioni di euro tra il 2012 e il 2021, con l’obiettivo di aumentare il traffico, assicurando contemporaneamente sicurezza e l'efficienza.


Il progetto per l’aeroporto Marco Polo comprende un programma di ampliamento per fasi che aggiungerà più di 100.000 mq al terminal esistente per soddisfare le più complesse esigenze funzionali, architettoniche e costruttive, in area land side e air side, per oltre 15 milioni di passeggeri all’anno, assicurando la capacità di traffico richiesta fino al 2030, nel rispetto del fragile ecosistema della Laguna vicina e del centro storico di Venezia.

 

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/05/2018

Ad aprile +1,5% di consumi di energia. Boom idroelettrico

Ad aprile cresce leggermente la domanda di elettricità, l'idroelettrico segna un +72%.  I dati provvisori 2017 evidenziano la crescita del 14% di produzione fotovoltaica.     Il Rapporto mensile sul sistema ...

18/05/2018

Scendono le emissioni CO2 e cresce il PIL

I dati pubblicati da Ispra con le prime stime per il 2018 confermano il disaccoppiamento tra crescita economica e calo di emissioni     Ispra, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, ha pubblicato l’inventario ...

16/05/2018

Le nuove norme Europee per l’ambiente

Il Parlamento Europeo lo scorso aprile ha varato le nuove norme per rendere le auto più pulite e sicure, e il nuovo pacchetto normativo sugli obiettivi di riciclaggio. Intanto il Consiglio Europeo approva gli obiettivi di riduzione delle emissioni e di ...

16/05/2018

Nel 2017 cresce del 10% la potenza da rinnovabili in Italia

Pubblicati i dati Anie Rinnovabili relativi al primo trimestre dell'anno: le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico raggiungono complessivamente circa 138 MW. I dati a consuntivo mostrano che la potenza da FER rispetto al 2016 è ...

15/05/2018

Gli impatti della riqualificazione degli edifici su clima e salute

C40 è un network ci città che nel mondo sono impegnate nella lotta ai cambiamenti climatici, collaborando in modo efficace e promuovendo azioni a sostegno della sostenibilità. Il Gruppo Rockwool tra i sostenitori del ...

15/05/2018

Nel quartiere di Soho, New York, c’è un grattacielo che pulisce l’aria

Per contrastare gli alti livelli di inquinamento atmosferico presenti nelle grandi città, lo studio di architettura Builtd, ha realizzato a New York un condominio di lusso rivestito con una particolare sostanza in grado di purificare l’aria ...

14/05/2018

I chiarimenti di Rete Irene sui limiti di spesa per ecobonus e sismabonus

Virginio Trivella - Coordinatore del Comitato tecnico scientifico di Rete Irene, ha analizzato la Circolare n. 7/E dell'Agenzia delle Entrate e offre utili chiarimenti sui limiti di spesa per la riqualificazione energetica degli edifici e per gli interventi ...

11/05/2018

Educare alla sostenibilità, l'esempio di Ecovillaggio Montale

Bambini e ragazzi devono imparare sin da piccoli la cultura della sostenibilità e del rispetto ambientale. Il quartiere bio Ecovillaggio Montale cerca di formare i giovani promuovendo varie attività sul campo     Le tematiche ...