Advertisement



Dati Terna, consumi di energia in calo, ottimi risultati eolico e fotovoltaico

+ 30.9% per il fotovoltaico e +33.8% per l’eolico

Cala ad ottobre dell’1.4%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, la richiesta di energia elettrica in Italia, a parità di giorni lavorativi e con una temperatura media pressoché invariata, ma fotovoltaico ed eolico continuano a registrare dati importanti.

Dall’ultimo rapporto mensile di Terna si evince infatti un +33.8% per eolico e +30.9% per fotovoltaico. Positivo anche il geotermico con +4,6%. In flessione, invece, le fonti idrica (-13,3%) e termoelettrica (-4.7%).

Nel mese di ottobre 2014 la domanda di energia elettrica è stata soddisfatta per l’82,8% con produzione nazionale e per la quota restante (17,2%) dal saldo dell’energia scambiata con l’estero. In dettaglio, la produzione nazionale netta (22,0 miliardi di kWh) è calata del 2,6% rispetto a ottobre 2013.

La richiesta di energia in Italia ad Ottobre

Dati Terna, consumi di energia in calo, ottimi risultati eolico e fotovoltaico 1

Richiesta energia elettrica in Italia dall’inizio dell’anno

Dati Terna, consumi di energia in calo, ottimi risultati eolico e fotovoltaico 2

Nel periodo considerato il valore cumulato della produzione netta (224.715 GWh) risulta in calo del 3,7% rispetto allo tesso periodo del 2013. Il saldo estero risulta positivo (+2.3%) Complessivamente il valore della richiesta di energia elettrica con 258.175 GWh fa segnare nel periodo una diminuzione del 2,9% rispetto al 2013.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia



Le ultime notizie sull’argomento