Baxi Hybrid: più comfort in casa e accesso immediato al Superbonus 110%

Con la ricca gamma di soluzioni ibride per il residenziale Baxi Hybrid è possibile realizzare una perfetta riqualificazione energetica degli impianti di riscaldamento e produzione di ACS esistenti in contesti residenziali, accedendo immediatamente alle agevolazioni fiscali del Superbonus 110%.

Baxi Hybrid: più comfort in casa e accesso immediato al Superbonus 110%Indice:

Le soluzioni Baxi Hybrid uniscono alla caldaia a gas murale a condensazione una pompa di calore aria-acqua splittata o monoblocco inverter, attivando la fonte di calore più efficiente in base alle specifiche condizioni di sistema e meteo-climatiche per una maggiore efficienza energetica e significativi risparmi.

Grazie all’elevata efficienza che caratterizza le soluzioni ibride è possibile accedere alle detrazioni fiscali previste dall’Ecobonus 65% e dal Superbonus 110%.

Funzionamento del sistema ibrido Baxi Hybrid

Le soluzioni Baxi Hybrid privilegiano l’uso della pompa di calore sfruttando al massimo l’energia rinnovabile in base alle condizioni presenti, mentre la caldaia viene attivata quando il carico è superiore alla potenza prodotta dalla pompa di calore per integrare la potenza necessaria.

Ad influenzare maggiormente il funzionamento delle soluzioni ibride sono la temperatura esterna e quella di mandata, preferibilmente variabile in base alla temperatura esterna.

Questo fattore permette di aumentare il COP della pompa di calore che viene spenta al di sotto di un certo valore di temperatura in quanto non più economicamente conveniente o perché le temperature richieste dai terminali sono superiori al campo di funzionamento della stessa.

Quando si verificano queste situazioni il carico termico viene coperto interamente dalla caldaia.

Nel caso di un sistema ibrido che utilizza una pompa di calore e una caldaia a condensazione, come succede per le soluzioni Baxi Hybrid, il fabbisogno termico dell’edificio viene soddisfatto previa determinazione del modo di funzionamento della caldaia sull’impianto.

Deve, inoltre, essere rispettato il rapporto Ppdc/Pcal < 0,5 quale requisito necessario per accedere al Superbonus.

Applicazioni tipo della gamma di sistemi ibridi domestici Baxi

In base alla tipologia di impianto Baxi propone due applicazioni tipo: 

  • Sistema ibrido con caldaia a integrazione della pompa di calore
  • Sistema ibrido con caldaia a integrazione e sostituzione della pompa di calore

Nella realizzazione di sistemi ibridi è fondamentale dimensionare correttamente la pompa di calore poiché la caldaia va considerata come back-up per coprire momenti di massimo fabbisogno, non come generatore di calore principale.

Baxi ha sviluppato Hybrid Connection, la scheda di interfaccia che interagisce con la pompa di calore tramite un collegamento L-Bus gestendo l’intervento della caldaia. Si effettua, così, una continua analisi delle temperature e dei rendimenti garantendo in qualsiasi momento il funzionamento del generatore più efficiente.

Sistema ibrido con caldaia a integrazione della pompa di calore

In questo caso il punto di lavoro di progetto, determinato dalla temperatura dell’acqua prodotta alle condizioni invernali, rientra nei limiti di funzionamento della pompa di calore e il sistema impiegherà la caldaia a condensazione in integrazione alla pompa di calore.

Sistema ibrido con caldaia a integrazione e sostituzione della pompa di calore

Nella situazione in cui il punto di lavoro di progetto non rientri nei limiti di funzionamento della pompa di calore, questo sistema impiega la caldaia a condensazione in sostituzione della pompa di calore.

Le soluzioni ibride proposte da Baxi

Baxi propone diversi sistemi ibridi “Factory Made” capaci di soddisfare ogni esigenza grazie all’elevata capacità di ottimizzazione energetica, all’ampio campo di modulazione dei generatori a gas e alla continuità di esercizio garantite.

Baxi Hybrid WH2

Baxi Hybrid WH2Costituiti da pompa di calore aria-acqua splittata inverter murale questi sistemi sono concepiti per la produzione di acqua calda con temperatura fino a 80 °C, acqua calda sanitaria e acqua refrigerata per il raffrescamento estivo.

Baxi Hybrid WH2 è dotato di un generatore in pompa di calore abbinato a varie tipologie di caldaie a gas murali a condensazione in classe A .

Baxi Hybrid FS2

Baxi Hybrid FS2I sistemi Baxi Hybrid FS2 sono dotati di pompa di calore aria-acqua splittata inverter a basamento, con bollitore ACS da 177 litri, e producono acqua calda con temperatura fino a 80 °C, acqua calda sanitaria e acqua refrigerata per il raffrescamento estivo.

Il sistema si compone di un generatore in pompa di calore abbinato a varie tipologie di caldaie a gas murali a condensazione in classe A.

Baxi Hybrid Auriga

Baxi Hybrid AurigaI sistemi Baxi Hybrid Auriga sono costituiti da una pompa di calore aria-acqua monoblocco inverter e massimizzano il rendimento sfruttando al meglio la fonte rinnovabile per la produzione di acqua calda fino a 60 °C, acqua calda sanitaria e acqua refrigerata per il raffrescamento estivo.

Il generatore in pompa di calore è abbinato a varie tipologie di caldaie a gas murali a condensazione in classe A.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico