Gelsia sempre più attenta alla sostenibilità con fotovoltaico e cogenerazione

Gelsia

Cresce costantemente l’impegno di Gelsia nei confronti della sostenibilità ambientale e lo dimostra l’attività intrapresa negli ultimi 5 anni dall’azienda che ha puntato molto sul fotovoltaico, oltre a realizzare progetti di efficientamento energetico su misura grazie agli impianti di cogenerazione. Gelsia dimostra di essere a tutti gli effetti una ESCo, fornendo tutti i servizi tecnici, commerciali e finanziari necessari per realizzare un intervento di efficienza energetica grazie alle competenze e all’esperienza consolidata.

Fotovoltaico e cogenerazioneE’ ormai risaputo quanto sia importante lavorare in un’ottica di riduzione dell’impatto ambientale, prediligendo la transizione alle energie green. A tale proposito Gelsia si è specializzata nell’ambito del fotovoltaico e della cogenerazione, intraprendendo costantemente azioni di efficientamento energetico per aziende e privati e garantendo non solo una riduzione degli impatti ambientali e sociali, ma anche un consistente risparmio economico.

Lo sviluppo sostenibile è stato possibile grazie alle competenze tecniche e alla capacità di innovazione possedute dall’azienda, autrice di innovativi progetti che hanno portato ad ottenere concreti risparmi energetici in linea con il Piano di azione nazionale per l’energia.

Nello specifico il Piano stabilisce che entro il 2020 il 26% dell’energia elettrica consumata dovrà essere coperta dalla produzione derivante da fonti rinnovabili.Impianto di microcogenerazioneIl contributo offerto da Gelsia in tale direzione è dato dalla realizzazione di 12 impianti fotovoltaici che totalizzano una potenza di circa 585 kWe, realizzati nel pieno rispetto dell’ambiente, senza consumo di territorio agricolo e, in alcuni casi, risanando coperture degradate.

Ad affiancare la specializzazione nel settore fotovoltaico l’interesse nella realizzazione di impianti di cogenerazione per la produzione simultanea di energia elettrica e termica, sfruttando un minor consumo di combustibile.

Fotovoltaico e cogenerazione: i progetti di Gelsia

Progetto per ITS – SISA Detergenti

Tra i progetti realizzati da Gelsia troviamo quello realizzato per le società ITS – SISA Detergenti.

L’intervento consentirà di migliorare ulteriormente la sicurezza di gestione e le prestazioni energetiche ed ambientali del processo produttivo, consentendo una maggiore autonomia e flessibilità di approvvigionamento, con un notevole vantaggio economico.

Ne risulterà, inoltre, un’ulteriore riduzione delle emissioni di ossidi di azoto rispetto alle caldaie tradizionali.

Intervento Vetreria F.lli Paci

Non è da meno l’intervento realizzato per Vetreria F.lli Paci che ha previsto la dotazione di un impianto in pompa di calore per la generazione del caldo e del freddo a servizio degli uffici, dimensionato a seguito di una diagnosi energetica che ha consentito di stabilire sia i consumi invernali che quelli estivi e di utilizzare la tecnologia in modalità monovalente.

Ammodernamento dell’Istituto Collegio Villoresi San Giuseppe

Risale al 2018, invece, il contratto pluriennale sottoscritto da Gelsia con l’Istituto Collegio Villoresi San Giuseppe con lo scopo di costi energetici di gestione e di ammodernare l’impianto natatorio frequentato dagli studenti del Collegio.Efficientamento della piscina VilloresiPer rispondere alle richieste il progetto ha previsto la riqualificazione completa degli impianti termici con l’installazione di unità di trattamento aria ed impianto di potabilizzazione delle acque della piscina.

In prossimità degli edifici del corpo di fabbrica principale della scuola e della piscina, sono stati installati due microcogeneratori ad alto rendimento (CAR) per una produzione di energia elettrica a basso costo.

Intervento per ASST di Vimercate

Non mancano gli interventi in campo sanitario, che hanno visto la collaborazione tra Gelsia e l’ASST di Vimercate per la riqualificazione energetica della struttura di ricovero e cura gestita dall’ASST nel Comune di Seregno.

Il progetto ha previsto, in questo caso, il rinnovamento della tradizionale centrale termica alimentata a gas, garantendo una notevole riduzione del rischio incendio in una struttura particolarmente critica per la presenza di pazienti con capacità di movimento limitato e un importante contributo al miglioramento delle emissioni globali di CO2.

Progetto Fondazione Casa di Riposo L. e A. Agostoni Onlus

Un altro contratto sanitario è stato sottoscritto con la Fondazione Casa di Riposo L. e A. Agostoni Onlus di Lissone per la gestione del calore, resa possibile mediante ammodernamento degli impianti antincendio con gruppo di stoccaggio e pressurizzazione, installazione di una nuova sezione cogenerativa di 70 kWe e sostituzione di tutte le caldaie esistenti e il gruppo di continuità.

Efficientamento del Centro Sportivo U. Trabattoni

Anche il Centro Sportivo U. Trabattoni di Seregno è stato oggetto di interventi di efficientamento energetico, ultimo dei quali la riqualificazione dell’illuminazione dei campi da tennis. Grazie agli interventi eseguiti, il Centro Sportivo è riuscito ad ottenere la classe energetica “A” riducendo i costi di approvvigionamento di circa 300.000,00 €/anno.

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Tema Tecnico

Altri articoli riguardanti l'azienda

Gelsia produce nelle seguenti categorie