Milano, deposito Atm full elettric e tetto verde

Sarà realizzato in viale Toscana a Milano il nuovo deposito per i bus elettrici di ATM. Un progetto all’insegna della sostenibilità: un parco con tetto verde, campi sportivi a disposizione della cittadinanza e uso di materiali a basso impatto

Milano, deposito Atm full elettric e tetto verde

Crew, del Gruppo Fs Italiane, in collaborazione con Ets e Rpa, ha vinto il concorso bandito da Atm, l’azienda dei trasporti milanese, per la progettazione di un deposito degli automezzi aziendali.

Sorgerà tra qualche anno nella zona sud di Milano, non lontano dal nuovo campus della Bocconi, in zona Tibaldi, lungo viale Toscana e poco distante dalla nuova stazione sopraelevata della linea ferroviaria suburbana S9, che sarà pronta nel 2023.

Diverse le novità contenute. Sarà infatti un deposito su due piani interrati, che ospiteranno l’officina, le stazioni di lavaggio e il parcheggio, full elettric, con una copertura a verde. L’investimento complessivo è di 100 milioni di euro.

Si tratta di 20mila metri quadrati di deposito, con una copertura inclinata dotata di un ampio spazio verde e, a piano strada, un edificio per uffici, spazi di aggregazione, una biblioteca e un ristorante.

Sarà realizzato a Milano il nuovo deposito per i bus elettrici di ATM. Un progetto all'insegna della sostenibilità: un parco con tetto verde e campi sportivi.

L’intervento fa parte della strategia di conversione verso l’elettrico adottata dall’azienda milanese; il nuovo deposito verrà utilizzato anche per la manutenzione e la movimentazione di bus e filobus, che non andranno ad occupare il piano strada.

Nonostante queste novità, pare che parte dei residenti siano contrari al nuovo intervento.

L’obiettivo di ATM è di convertire all’elettrico tutta la flotta di 1200 bus.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia



Tema Tecnico

Architettura sostenibile

Le ultime notizie sull’argomento