IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Puglia: al via nuovo impianto fotovoltaico da 1 MW

Puglia: al via nuovo impianto fotovoltaico da 1 MW

E' stato attivato ad Andria, in provincia di Barletta-Andria-Trani, un nuovo impianto fotovoltaico ad inseguimento solare da 1MW. L'impianto è stato realizzato da Unendo Energia con i pannelli Renergies Italia e occupa un'area di 8 ettari.
L'azienda, dopo aver accertato come da prassi la non pericolosità dell'area e l'idoneità all'installazione dei pannelli fotovoltaici dotati di sistemi di inseguimento solare, ha avviato l'iter autorizzatorio lo scorso anno e ha collaudato il nuovo impianto a fine marzo.
Il campo fotovoltaico è composto interamente da pannelli prodotti da Renergies Italia. Esistono al suo interno due sottocampi, 51 inseguitori nel primo e 79 nel secondo, per un totale di 4.550 moduli. Grazie ai 130 dispositivi la superficie dei moduli potrà essere orientata verso il punto massimo di luminosità del cielo ottimizzando così la resa energetica. Ogni modulo eroga una potenza nominale pari a 210 W nelle condizioni di irraggiamento più favorevoli per una potenza complessiva dell'impianto di 955,5 kW. La stima di produzione di energia elettrica per anno è di circa 1.950mila kWh.
I pannelli delle dimensioni di 1.640 mm x 991 mm, con 60 celle in silicio policristallino, oggi producono energia elettrica sotto forma di corrente continua ad una tensione di circa 400 Volt (bassa tensione). La corrente continua viene trasformata in corrente alternata e immessa nella rete pubblica a una tensione di 20.000 Volt, a mezzo di inverter e trasformatore. Il cavidotto elettrico di collegamento alla rete di media tensione, punto di consegna Enel posto lungo il perimetro del parco, è completamente interrato.
La qualità e l'attenzione alla sicurezza caratterizzano anche questa realizzazione. Tutte le strutture di sostegno dei pannelli sono realizzate in metallo trattato e protetto contro la corrosione e sono dotate di minuteria in acciaio inox. Queste attenzioni permetteranno di massimizzare l'installazione nel tempo e contenere gli interventi di manutenzione.
Gli inseguitori sono dotati di sistemi di sicurezza contro eventuali effetti di venti che eccedano le normali condizioni previste e stimate dal progetto. Ciascuna struttura è dotata di un sensore anemometrico che invia un segnale di posizionamento qualora la velocità del vento superasse i limiti consentiti. Se questo dispositivo non dovesse funzionare interverrà un secondo meccanismo. Il sistema è infatti dotato di parti a cedimento programmato che lasceranno ruotare la superficie dell'inseguitore verso la direzione di minima resistenza al vento.
L'impianto è dotato anche di un sistema di controllo remoto per la trasmissione dei dati per poter controllare e monitorare con apposito software la produttività e la funzionalità del parco. Permetterà l'assistenza da remoto dell'operatore con verifiche di funzionamento degli inverter e l'eventuale distacco per messa in sicurezza di parte o dell'intero impianto.
L'intera installazione è oggi operativa grazie alla collaborazione mostrata sul territorio dal Comune di Andria e da ENEL. Ha superato le prove previste dalla normativa (collaudo dei materiali di cantiere anche con prove strumentali e/o di laboratorio, collaudo dell'impianto di terra, collaudo degli impianti elettrici, collaudo dell'impianto fv, collaudo previsto dalla DK 5940).
 
Per ulteriori informazioni
www.renergiesitalia.it

TEMA TECNICO:

Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
24/09/2018

Detrazione del 50% per sistemi di accumulo collegati al fotovoltaico

L'Agenzia delle Entrate rispondendo all'interpello di un contribuente ha chiarito che l'acquisto di un sistema di accumulo collegato al fotovoltaico, sia contestuale che successivo all'installazione dell'impianto solare, dà diritto alla detrazione del ...

21/09/2018

Monitoraggio GSE delle fonti rinnovabili nelle regioni italiane

Il GSE ha pubblicato i dati statistici sui consumi di energia rinnovabile nelle Regioni italiane, con monitoraggio degli obiettivi burden sharing.        Ai sensi del Decreto Legislativo 28 del 3/3/11 e del Decreto 11/5/2015 del ...

11/09/2018

Bozza nuovo decreto rinnovabili con incentivi al fotovoltaico

Sta girando in questi giorni la bozza del nuovo Decreto Rinnovabili, già approvata da Ministro dello Sviluppo Economico, che prevede incentivi per gli impianti alimentati da rinnovabili, tra cui il fotovoltaico per il periodo 2018/2020 e introduce il ...

10/09/2018

A luglio le rinnovabili coprono il 36,6% della domanda di energia. In calo il fotovoltaico

A luglio 2018 la domanda di energia è aumentata dell’1,3% rispetto allo stesso mese del 2017. Tengono le rinnovabili grazie alla buona performance dell'idroelettrico (+13,9%); calano fotovoltaico, eolico e ...

05/09/2018

Qualit e professionalit sono i requisiti minimi necessari per lattivit di O&M

Le attività di gestione e manutenzione (O&M) degli impianti fotovoltaici sono ormai diventate un segmento autonomo nel settore dell'energia solare; sempre più numerose sono le aziende che si dedicano specificamente a questo tipo di ...

04/09/2018

Fine dei dazi per i pannelli fotovoltaici cinesi

Lo scorso 31 agosto la Commissione Europea ha deciso di rimuovere le misure anti-dumping per l'importazione in Europa di moduli e celle fotovoltaiche provenienti dalla Cina      Da ieri, 3 settembre sono stati rimossi i dazi ...

03/09/2018

Uno dei pi grandi impianti fotovoltaici dEuropa per Fiera Milano Rho

A2A e Fondazione Fiera Milano hanno siglato la partnership per la realizzazione dell’impianto solare che inizialmente avrà una capacità di oltre 10 MWp, assicurando un risparmio di circa 5mila tonnellate di CO2 ...

30/08/2018

DallEscherichia Coli lenergia per le celle fotovoltaiche

Un’equipe di ricercatori della University British Columbia, capitanata dal professor Vikramaditya Yadav, è riuscita a produrre energia modificando geneticamente il batterio e aumentando la produzione di licopene, un potente pigmento ...