Real Estate Awards 2010: premiato l’asilo nido La Velocca

In occasione del Ballo del Mattone, gran galà d’eccezione organizzato durante la sesta edizione della fiera Expo Italia Real Estate, Rockwool Italia ha ritirato il prestigioso riconoscimento “Miglior Progetto per la Didattica” conferito all’asilo nido La Velocca. La struttura, inaugurata il 3 ottobre scorso a Poggio Picenze (AQ), è stata realizzata nell’ambito del progetto “Treviso X L’Aquila”, iniziativa di solidarietà promossa dalla società Service Legno che ha coinvolto oltre 50 aziende private, del territorio trevigiano e non solo.
La serata di premiazione si è svolta nella prestigiosa cornice degli East End Studios di Milano alla presenza di oltre 600 ospiti rappresentanti della comunità immobiliare italiana.
La Velocca, asilo nido costruito in soli tre mesi grazie allo sforzo congiunto di tutti i soggetti coinvolti, è andato infatti a sostituire l’edificio pre-esistente distrutto dal terremoto. Per la sua realizzazione sono stati utilizzati pannelli portanti in legno multistrato che, grazie al contributo di un isolamento adeguato firmato Rockwool, offrono un ambiente particolarmente salubre e piacevole da vivere. L’edificio rispetta inoltre tutti i requisiti di sicurezza e antisismicità, oltre ad essere compatibile con i moderni parametri di sostenibilità ambientale e di risparmio energetico.

“Il Mattone d’Oro è per noi un grande riconoscimento e siamo soddisfatti che sia stato assegnato a questo progetto, in cui aziende di settori diversi hanno collaborato concretamente per un importante obiettivo comune” sottolinea Paolo Migliavacca, Marketing Manager di Rockwool Italia. “Ci auguriamo che questo premio sia di buon auspicio perché l’asilo, il cui nome nel dialetto locale significa “chioccia”, sia realmente un luogo dove i bambini, dopo l’emergenza dei mesi passati, possano trovare un ambiente protettivo e sicuro”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento