Si inaugura oggi il primo appartamento del quartiere eco-sostenibile di Porto Potenza Picena

Prende forma Ecocittà, progetto di riqualificazione urbana

Ecocittà, come sarà una volta ultimato il progetto

Ecocittà, rendering del nuovo quartiere

Ecocittà, come era il quartiere prima dei lavori

Il quartiere prima dei lavori

Viene inaugurato questo pomeriggio a Porto Potenza Picena (Macerata) alla presenza del sindaco Sergio Paolucci, il rappresentante di Ecocittà Management, Guy Bertolozzi, e il presidente di Generale Costruzioni, Costantino Sarnari, il primo appartamento di Ecocittà, il quartiere eco-sostenibile che sta nascendo al posto dell’area industriale in abbandono dell’ex Ceramica.

Il  quartiere una volta completato, ospiterà 500 unità abitative di cui circa 150 in edilizia convenzionata, 10.000 mq di verde pubblico, servizi e spazi commerciali, una piazza di 5.000 mq, piste ciclabili e parcheggi.

Il progetto Ecocittà è realizzato seguendo elevati standard di efficienza energetica e comfort abitativo, con grande attenzione ai consumi e al risparmio energetico.
Solare fotovoltaico e termico garantiranno energia elettrica, riscaldamento degli ambienti e l’acqua calda, con sistema centralizzato che comporterà considerevoli risparmi. Accorgimenti tecnici sono pensati per evitare dispersioni di calore: dai materiali impiegati per un isolamento ottimale all’eliminazione dei ponti termici.

Il progetto, frutto di un investimento da 100 milioni di euro del Fondo Immobiliare Ecocittà, costituito da investitori italiani e stranieri, ha generato un indotto significativo sul territorio. Tra le realtà coinvolte, Fima Engineering per la progettazione, F.lli Simonetti per gli arredi e Generale Costruzioni.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Architettura sostenibile, Solare fotovoltaico, Solare termico

Le ultime notizie sull’argomento