Solarbuzz: nel 2014 +25% per la domanda di polisilicio

Dall’ultimo Report trimestrale di Solarbuzz  “Polysilicon and Wafer Supply Chain” emerge che la domanda di polisilicio utilizzato in applicazioni solari e nei semiconduttori dovrebbe toccare nel 2014 le 282.000 tonnellate, con una crescita del 25%. In particolare questa crescita sarà guidata dal rapido incremento delle vendite di pannelli solari che nel corso dell’anno dovrebbe raggiungere circa 49 GW. Questo aiuterà l’aumento della domanda di materiali in polisilicio, anche se, sottolinea il Report, non sempre c’è una correlazione tra la spedizione dei moduli e la domanda delle materie prime, per vari motivi tra cui il periodo (3-6 mesi) che passa tra la produzione del silicio  e l’invio del pannello e perché la quantità di silicio policristallino richiesta per pannello è sempre più ridotta.

Inoltre come ha sottolineato Charles Annis, vice presidente di NPD Solarbuzz  “Le aziende delle supply chain solari hanno abbassato il numero di grammi per watt abbassando lo spessore dei wafer e aumentando le rese in tutte le fasi di produzione, riducendo la perdita del modulo e alzando continuamente l’efficienza del pannello. Entro la fine del 2014 Solarbuzz prevede che la quantità di silicio richiesta per watt scenda ulteriormente del 55% arrivando a 5 grammi per watt”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Solare fotovoltaico

Le ultime notizie sull’argomento