Advertisement Advertisement
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Catena del freddo sotenibile grazie al sistema F.E.E.

Catena del freddo sotenibile grazie al sistema F.E.E.

Il sistema F.E.E. (Fattore Energetico Esponenziale), ideato da F.e.e. Srl in collaborazione con il Politecnico di Torino e Agenda 21 Locale di Pavia, è una delle quattro innovazioni ad aver ricevuto il "Premio all'Innovazione Amica dell'Ambiente 2008" promosso da Legambiente e Regione Lombardia.

Si tratta di un sistema in grado di ridurre i consumi energetici per il condizionamento invernale e la refrigerazione industriale, si basa sul recupero del calore prodotto dalla macchine frigorifere normalmente disperso verso l'esterno, e nell'utilizzo dell'acqua presente nel sottosuolo (di norma a 12° C) per il raffrescamento estivo.

Il sistema è principalmente rivolto ai soggetti appartenenti alla "catena del freddo" dai grandi distributori ai commercianti al dettaglio.

Il sistema F.e.e. si compone di un accumulatore energetico di accumulo dell’acqua, normativamente adatto all’uso sanitario, pompe di ricircolo, sistemi di controllo della temperatura dell’acqua. Questo ambiente controllato, per massa e temperatura, viene collegato con scambiatori a fascio tubiero (sonde geotermiche) al lato condensazione ed evaporazione di smaltimento del calore di processo, posti in serie rispetto agli organi di smaltimento ad aria, regolati con valvole deviatrici per utilizzare la giusta quantità di calore o freddo occorrente alle necessità dell’utenza e smaltire in atmosfera invece quanto eccessivo.

Sperimentato nel supermercato Despar di Pavia, i risultati sono stati superiori alle aspettative, la caldaia per il riscaldamento è stata rimossa e il costo energetico per il raffrescamento estivo e l'utilizzo dei frigoriferi è stato ridotto del 30%.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
12/06/2018

L'italia pu arrivare al 59% di elettricit da rinnovabili entro il 2030

Un nuovo studio dell'European Climate Foundation mostra che per l'Italia le tecnologie pulite meno costose rappresentano un'opportunità capace di stimolare maggiori ambizioni in materia di clima ed energia, in linea con gli obiettivi dell'accordo di ...

11/06/2018

Gli effetti dell'economia circolare per la sostenibilit ambientale

Un innovativo studio evidenzia che l'economia circolare potrebbe consentire di mantenere il riscaldamento globale al di sotto di 2°C e ridurre le emissioni industriali dell'UE di oltre la metà entro il 2050     La ricerca ...

06/06/2018

A che punto la transizione verso le energie rinnovabili?

Il 2017 è stato un anno record per le energie rinnovabili, grazie a riduzione dei costi, aumento degli investimenti e progressi delle tecnologie. Ma la transizione energetica non sta avvenendo abbastanza velocemente per raggiungere gli obiettivi per il ...

06/06/2018

Passivhaus Days 2018

Un'iniziativa che si svolge in tutta Europa che ha l'obiettivo di far conoscere a progettisti e utenti un nuovo modo di costruire e abitare, secondo il protocollo costruttivo Passivhaus.     Dall'8 al 10 giugno committenti e ...

05/06/2018

Approvate le norme sulla diminuzione dell'inquinamento

Approvato dal CDM del 29 maggio il decreto legislativo che promuove il raggiungimento di livelli di qualità dell’aria che non creino problemi alla salute e all'ambiente     Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso ...

05/06/2018

REBUILD 2018, linnovazione radicale

Per decarbonizzare l’edilizia la strada è ancora lunga. Ma REbuild 2018 ha dimostrato, esperienze alla mano, che si può fare. Ma occorre vincere ancora numerose resistenze, che non appartengono solo al settore delle costruzioni del nostro ...

01/06/2018

5 giugno, giornata mondiale dellambiente

La Giornata mondiale dell'ambiente organizzata ogni anno delle Nazioni Unite il 5 giugno, vuole incoraggiare la consapevolezza e l'azione a livello mondiale per la protezione dell'ambiente     Come ogni anno dal 1972 il 5 giugno è la ...

01/06/2018

Comportamento estivo degli edifici

ANIT ha realizzato in collaborazione con il “Gruppo di Lavoro Estivo”, un approfondimento dedicato al comportamento estivo degli edifici che prende in considerazione 4 tipologie di immobili: dal residenziale monofamiliare, all'appartamento in ...