IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > L'R22 senza problemi, con Replace Technology

L'R22 senza problemi, con Replace Technology

Sostituire il proprio obsoleto condizionatore risparmiando tempo, denaro e preservando l'ambiente: è possibile con Replace Tecnology. Mitsubishi Electric è la prima azienda a avere realizzato una tecnologia che dà la possibilità di riutilizzare le tubazioni in servizio senza eseguire operazioni di bonifica e senza nessun impatto sull'ambiente: non serve altro che collegare il nuovo climatizzatore alle tubazioni originali.

Oggi è il giorno della tappa romana del Tour di Mitsubishi Electric. Partito il 26 gennaio 2010 da Genova, si articola in 17 appuntamenti itineranti, per illustrare le novità della divisione Climatizzazione. Nel repertorio degli incontri ci sono anche momenti di approfondimento: assume centrale importanza, tra gli altri, quello in cui si parla del divieto d'impiego, attivo dal 1° gennaio 2010, del gas refrigerante R22. Da quella data, può essere riutilizzato solo come gas riciclato o rigenerato. Il decreto 2037/2000/CE sancisce, infatti, il bando dei refrigeranti HCFC. Le unità refrigeranti in funzione con l'R22 sono, però, ancora 4.000.000. La transizione dai refrigeranti HCFC (come R22) agli attuali HFC (come R410A o R407C) impone l'obbligatoria sotituzione delle tubazioni o la loro bonifica con detergenti molto nocivi per l'ambiente. La soluzione alla sostituzione, per l'appunto, è in Replace Technology.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
17/01/2017

Dalla diffusione della micro-cogenerazione benefici economici e ambientali

Uno studio pubblicato dalla società Althesys analizza i benefici a livello economico, di risparmio energetico e diminuzione delle emissioni in ambiente che deriverebbero dalla crescita della microcogenerazione       La ...

17/01/2017

Lo smog soffoca le città italiane

L'ultimo Report di Legambiente lancia l'allarme, sono 32 le città in cui è stata superata la soglia di polveri sottili consentita dalla legge. Serve un piano nazionale che aiuti gli amministratori a intervenire ...

05/01/2017

Crescono le rinnovabili, diminuisce la dipendenza energetica

L'Istat ha pubblicato l'edizione 2016 dell’Annuario statistico italiano che traccia una fotografia dei principali settori in Italia, tra cui ambiente ed energia.     L’Istat ha pubblicato l’edizione 2016 dell’Annuario ...

23/12/2016

Nei primi 9 mesi del 2016 fotovoltaico ed eolico coprono il 14% della domanda di energia

Raggiunto da gennaio a settembre il massimo storico di produzione da eolico e solare, mentre calano in contemporanea le emissioni di CO2 e i consumi energetici     L'Enea ha pubblicato il Bollettino del Sistema Energetico Italiano dedicato al ...

23/12/2016

Progetto #greenlight, per l'efficienza energetica nelle gallerie

Investimento da 155 milioni di euro per il risparmio energetico nelle Gallerie gestite da Anas e l'aumento della sicurezza       Illuminazione efficiente, risparmio energetico e aumento della sicurezza nelle Gallerie della rete stradale di ...

23/12/2016

Via libera al piano energetico delle Marche che spinge sulle rinnovabili

Obiettivo del piano è la diminuzione del consumo regionale di energia del 20% e di portare al 25.8% il contributo delle energie rinnovabili     Il Consiglio regionale delle Marche ha approvato Piano Energetico Ambientale Regionale (PEAR ...

16/12/2016

Bill Gates lancia un fondo per le energie rinnovabili da 1 miliardo di dollari

Promosso da Bill Gates, insieme ad altri imprenditori illuminati, un fondo di investimento da un miliardo di dollari dedicato alle nuove tecnologie green  
Le due facce degli Stati Uniti rispetto alle energie rinnovabili e al futuro del ...

16/12/2016

Firmata una nuova direttiva UE per limitare le emissioni

La direttiva europea adottata fissa limiti più rigorosi per i cinque principali inquinanti ed entrerà in vigore il 31 dicembre 2016     Entrerà in vigore il prossimo capodanno la nuova direttiva europea, elemento ...