home page Infobuild Infobuild Energia
IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA

MODULO A GETTO SINGOLO

ECOSISM S.R.L.

Via Rivella 22

35041 Battaglia Terme (PD)

Tel. 049 9101417

Fax 049 9114283

www.ecosism.com

Campo d’impiego

Muro strutturale con isolamento termico e acustico

Descrizione dei prodotti

ECOSISM, modulo a getto singolo

MODULO A GETTO SINGOLO
ECOSISM può essere utilizzato per la realizzazione di murature portanti e di tamponamento.
In relazione al calcolo strutturale e alla portanza desiderata si può dimensionare lo spessore interno del getto. In base alle prestazioni termiche, acustiche e di resistenza al fuoco che la muratura deve garantire si possono dimensionare gli spessori di materiale isolante e la loro tipologia.
 
Il modulo a getto singolo è un muro strutturale a getto singolo costituito da una trama tridimensionale realizzata con un filo d'acciaio galvanizzato. Questa trama così prodotta si concretizza, nelle successive fasi di lavorazione, in un pannello di dimensione variabile che assolve a tre funzioni fondamentali:
1. ricevere al suo interno, in spazi specifici a questi dedicati, i materiali isolanti a seconda delle caratteristiche che la muratura dovrà assolvere e a quelle che sono le esigenze del progettista e/o committente;
2. creare, all'interno dello spazio vuoto generato dall'inserimento dei materiali isolanti-cassero, lo spessore dove riceverà in cantiere le armature supplementari ed il calcestruzzo quale materiale strutturale;
3. fungere da supporto o da ancoraggio per i materiali di finitura.
 
Il pannello descritto, collocato verticalmente "in opera" con una doppia faccia di materiale isolante-cassero, si comporta come una struttura muraria portante isolata che esegue tre funzioni fondamentali per l'involucro edilizio: funzione strutturale, di tamponamento e di isolamento.
Inoltre, collocando il pannello in orizzontale, con il materiale isolante su una sola faccia della griglia (quella inferiore), si comporta come solaio da gettare in opera. A seconda delle esigenze, il solaio ECOSISM può avere la funzione di soletta piena, soletta a nervature parallele o soletta a nervature incrociate.
Il cassero a perdere così creato è il supporto ideale per il materiale strutturale desiderato: calcestruzzo tradizionale o calcestruzzo alleggerito, in relazione all'utilizzo della muratura come portante o di tamponamento/separazione.

Il materiale strutturale è il calcestruzzo che viene gettato in opera mediante i tradizionali sistemi di pompaggio. Possono essere utilizzate differenti tipologie di materiali strutturali come, ad esempio, calcestruzzi alleggeriti con pietra pomice oppure calcestruzzi alveolari a seconda della tipologia muraria che si desidera ottenere.
Il sistema ECOSISM permette la rapida e agevole collocazione delle armature di rinforzo all'interno del pannello, per garantire le caratteristiche di comportamento e di resistenza richieste. Il dimensionamento dei ferri di armatura viene calcolato seguendo le normative nazionali in vigore per gli elementi in calcestruzzo armato gettati in opera.
La griglia ECOSISM possiede al suo interno un distanziatore che consente di generare un copriferro in fase di getto della dimensione opportuna e di evitare ulteriori operazioni durante il rinforzo strutturale del modulo in opera per evitare che le armature entrino direttamente in contatto con il materiale isolante.
I moduli, prodotti su misura secondo il progetto architettonico e strutturale, vengono assemblati assieme in cantiere, seguendo un preciso e dettagliato ABACO di produzione. Il modulo standard ha una larghezza di 120 cm., ma si possono realizzare moduli di larghezza inferiore, al centimetro, a seconda delle esigenze progettuali e costruttive. L'altezza massima di un pannello continuo è di 12 mt. I pannelli possono essere prodotti in differenti spessori che variano dai 4 ai 50 cm. e in differenti forme.
Possono essere aggiunti più spazi per l'inserimento di materiali isolanti o per la creazione di intercapedini d'aria e giunti di dilatazione. L'obiettivo è ottenere maggiori spessori di isolamento, realizzare sbalzi architettonici nelle pareti o giunti all'interno dei muri.
La griglia tridimensionale ECOSISM possiede una modularità basilare di 10 cm. di larghezza e di 15 cm. di altezza, inoltre il modulo si può facilmente curvare, piegare o accorciare, al fine di realizzare una varietà di forme e misure e un'estrema facilità di montaggio in fase costruttiva.


L'aspetto creativo della tecnologia ECOSISM risiede in una molteplice varietà di combinazioni possibili di differenti parametri:
La variabilità tridimensionale della griglia nello spessore, nell'altezza e nella lunghezza del modulo;
La scelta dei materiali come elementi di inserzione e di isolamento;
La scelta dei materiali come elementi strutturali.
Una combinazione giudiziosa di questi parametri permette al modulo ECOSISM di rispondere a tutte le esigenze costruttive all'interno dell'ampia domanda nel settore delle costruzioni: edilizia residenziale, non-residenziale, ristrutturazioni, piscine, muri di contenimento ecc. senza limiti di dimensione e di forma.
Inoltre la tecnologia ECOSISM non impone limiti alla creazione, alla concezione e alla realizzazione: essa si presta ogni giorno a nuove possibilità. Dal momento che i muri, i solai e i tetti posso tutti essere costruiti con gli elementi ECOSISM, viene assicurata la realizzazione di una struttura monolitica portante, resistente e completamente isolata.
Questa caratteristica rende il sistema particolarmente indicato per edificare in zone ad elevato rischio sismico. Inoltre, il modulo ECOSISM, è estremamente leggero e la tecnologia è facilmente applicabile in luoghi lontani o difficilmente accessibili.
Una volta terminata, una costruzione ECOSISM non si distingue affatto da realizzazioni eseguite con altre tecnologie costruttive.

Varietà di combinazioni
Il muro ECOSISM può essere realizzato in base alle esigenze specifiche di un progetto. E' possibile avere l'isolamento su entrambe le facce del muro con gli spessori desiderati, avere l'isolamento solamente su una faccia del muro oppure eliminare completamente l'isolamento su entrambe le facce e utilizzare ECOSISM solo come cassero a perdere per il getto di CLS.
All'eliminazione dell'isolante su una faccia o su entrambe corrisponde l'inserimento della faesite. Spesso tale soluzione è utilizzata negli interrati tenendo la faesite esternamente per facilitare l'impermeabilizzazione del muro.

Passaggi della realizzazione di una struttura con moduli Ecosism


 
SCARICA LE BROCHURE INFORMATIVE:
Introduzione all'azienda e al sistema Ecosism
Ecosism posa in opera
Ecosism immagini
Ecosism Reference Book
Ecosism per l'utente finale
Ecosism Pieghevole A5
 Ecosism Particolari costruttivi

 
Visita il profilo ufficiale Facebook di Ecosism

Richiedi informazioni sulla linea prodotto MODULO A GETTO SINGOLO
Modulo a getto singolo

TEMA TECNICO:

Coibentazione termica

Consiglia questo prodotto ai tuoi amici

La linea prodotti è inerente alle seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Partnership