I buoni progetti europei

Al via BUILD UPON2, il secondo capitolo del progetto di World Green Building Council e dei suoi partner tra cui anche Green Building Council Italia, finanziato dall’Unione Europea  e mirato a riqualificare gli edifici entro il 2050 nell’ottica degli accordi di Parigi

a cura di Isolda Minetto

Padova partecipa al progetto europeo BUILD UPON2 per la riqualificazione degli edifici

Padova – Build Upon2

C’è anche Padova tra le otto città coinvolte nel progetto BUILD UPON2 che ha l’obiettivo di sviluppare e sperimentare la riqualificazione degli edifici e l’impatto positivo sulla qualità di vita dei cittadini. Il progetto rientra nelle strategie a lungo termine che dovrebbero portare nel 2050 a città a emissioni zero e si focalizza sugli edifici, responsabili da soli del 40% del consumo di energia nell’UE, nell’ottica del rispetto degli accordi di Parigi.

E allora via allo sviluppo di progetti per la riqualificazione energetica degli edifici che porterà con sé diminuzione delle emissioni, ma anche aumento dell’occupazione e miglioramento della salute dei cittadini, in un circolo virtuoso che appartiene a tutte le buine pratiche.

Sette, oltre Padova, le città coinvolte: Velika Gorica, Croazia; Budaörs, Ungheria; Dublino, Irlanda; Wroclaw, Polonia; Madrid, Spagna; Eskişehir, Turchia; Leeds, Regno Unito.

L’iniziativa è il secondo step di un percorso iniziato nel 2015 e che oggi vede la collaborazione di World Green Building Council e dei suoi partner, tra cui Green Building Council Italia e ha ricevuto un finanziamento di 1.731.755 euro nell’ambito del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione europea.

 

partecipa al progetto europeo BUILD UPON2 per la riqualificazione degli edifici

Dublino – Build Upon2

 

“Dobbiamo aumentare i nostri sforzi per modernizzare i nostri edifici e rinnovarli per offrire condizioni di vita sane e confortevoli, riducendo allo stesso tempo la domanda di energia. La riqualificazione energetica è una soluzione indispensabile e sostenibile di lungo termine per alleviare la povertà energetica e fornire case più calde per i nostri residenti, scuole più sane per i nostri bambini e costi energetici ridotti per i nostri ospedali e le nostre imprese”, ha commentato Cristina Gamboa, CEO di World Green Building Council.

 

Wroclaw partecipa al progetto europeo BUILD UPON2 per la riqualificazione degli edifici

Wroclaw – Build Upon2

 

World Green Building Council è una rete globale di Green Building Council presenti in 70 paesi con l’obiettivo comune di raggiungere i seguenti risultati entro il 2050: limitare l’aumento della temperatura globale a 1,5 gradi Celsius; ridurre le emissioni di CO2 del settore edile e delle costruzioni di 84 gigatonnellate e garantire che tutti gli edifici siano a emissioni nette pari a zero.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Sostenibilità e Ambiente

Le ultime notizie sull’argomento