Inaugurato impianto ibrido a tre rinnovabili negli USA

Geotermico, solare termodinamico e fotovoltaico made in Italy in un unico sito per la produzione di energia rinnovabile

La centrale di Stillwater realizzata da Enel Green Power a Fallon, nel Nevada, inaugurata alla presenza del premier Matteo Renzi, per la prima volta combina tecnologie basate sul geotermico a ciclo binario a media entalpia, il solare termodinamico e il solare fotovoltaico nello stesso sito. La tecnologia avanzata made in Italy potrà ora essere sviluppata in altri impianti ibridi in tutto il mondo.

L’integrazione di diverse tecnologie di generazione in un unico sito assicura che ci sia sempre disponibilità della risorsa rinnovabile, riducendo drasticamente le intermittenza. Inoltre la condivisione delle infrastrutture garantisce un risparmio dei costi e una riduzione dell’impatto ambientale. Il geotermico e il solare termodinamico e fotovoltaico sono complementari, infatti la produzione del solare aumenta nei giorni più caldi e soleggiati dell’anno, quando l’efficienza termica dell’impianto geotermico è inferiore.

Stillwater è entrato in funzione nel 2009 con il completamento della centrale geotermica, e da allora funge da hub dell’innovazione per Enel Green Power (EGP). Nel 2012 è stata aggiunta l’unità di solare fotovoltaico da 26,4 MW all’impianto geotermico. Nel 2015 EGP ha sviluppato un sistema solare termodinamico, unendo così nello stesso sito tre fonti rinnovabili nello stesso sito, e creando un impianto complessivamente più efficiente e produttivo.

Una ricerca condotta fra marzo e dicembre 2015, evidenzia che l’integrazione di un impianto solare termodinamico a 2 MW con un geotermico a 33,1 MW ha assicurato un incremento complessivo della produzione di Stillwater del 3,6% rispetto al solo geotermico. Questi risultati sono stati ulteriormente confermati da uno studio sull’integrazione fra geotermico e solare termico.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Tema Tecnico

Geotermico, Solare fotovoltaico, Solare termico

Le ultime notizie sull’argomento