IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > La nuova sede di Bauer ha ottenuto la certificazione LEED® GOLD

La nuova sede di Bauer ha ottenuto la certificazione LEED® GOLD

La nuova sede Bauer, inaugurata a maggio 2012, ha ottenuto la certificazione LEED Italia con livello GOLD - superando tutte le aspettative iniziali. Il progetto, sviluppato secondo il protocollo di certificazione elaborato da GBC Italia, si qualifica per aspetti di efficienza energetica ed idrica, scelta dei materiali, gestione del sito di progetto, innovazione e qualità ambientale.
"E' il primo e unico progetto certificato secondo gli standard LEED Italia 2009 NC a livello mondiale - spiega Giovanna Flor, amministratore unico di Bauer - Siamo molto orgogliosi di questo traguardo ottenuto attraverso il sistema LEED Italia NC 2009, che impone, per gli ambiti energetici e di efficienza energetica, regole molto più restrittive e rigorose rispetto all'omonimo sistema LEED NC U.S.A."
Nel concept della nuova sede si rispecchia la filosofia aziendale volta alla naturalità, il progetto infatti, su richiesta del committente, già alla fase di progettazione ha messo al centro la sostenibilità a tutto tondo, che si evidenzia negli asset di efficienza energetica ed idrica, nella scelta dei materiali, nella gestione del sito di progetto, nell'approccio innovativo alla qualità ambientale.
Qualità e ottimizzazione delle caratteristiche costruttive sono state associate alla riqualificazione del contesto territoriale.
Tagli verticali e sistemi frangisole in legno a sbalzo, forniscono armonia e snellezza al complesso con spazi luce intervallati a sequenze regolari, garantendo così un'ottima qualità degli spazi interni di lavoro.
La particolare copertura a verde dello stabile, più di 2500 mq d'impermeabilizzazione naturale, consente vantaggi energetici ed economici su più fronti: maggiore isolamento
termico, sia estivo che invernale, riduzione dei picchi di deflusso idrico, riduzione dell'inquinamento sonoro.
Uno specifico sistema di stoccaggio delle acque meteoriche garantisce poi la riduzione dell'utilizzo di acque potabili e la diminuzione di acque reflue.
Per ciò che riguarda la riduzione dell'impatto ambientale ed economico legato all'uso di energia da combustibili fossili, il nuovo stabile è dotato di 190 moduli fotovoltaici e di 15 collettori solari (potenza sviluppata: 34.9 KW/ora) per la produzione in sito di energie rinnovabili.
"La nuova sede Bauer è il primo edificio a livello mondiale ad aver conseguito la certificazione secondo i criteri LEED Italia - spiega la Dott.sa Flor - ha realizzato questo stabilimento produttivo secondo i più moderni standard di sostenibilità in edilizia. Questo riconoscimento rappresenta un passo importante e va a sottolineare una missione che da sempre vede legata la nostra azienda a valori nei quali crediamo fortemente come la naturalità e sostenibilità ambientale".
 
Sostenibilità applicata all'edilizia. Questo è il messaggio di cui Bauer si fa portavoce fra i ragazzi delle scuole superiori, accogliendo in visita nella propria sede gli studenti dell'Istituto "A. Pozzo" di Trento.
Il 14 e il 15 marzo, infatti, presso la nuova sede Bauer, esempio tangibile di innovazione e competitività, si terranno due incontri in cui discutere di sostenibilità ed edilizia.
I ragazzi avranno l'opportunità di visitare l'azienda e di conoscere in dettaglio i vantaggi energetici ed economici della particolare copertura a verde dello stabile.
All'incontro interverranno l'arch. Massimo Leonardelli di Oficina Engineering (curatore del progetto), l' ing. Dalcolmo che ha seguito i lavori di costruzione, Serena Penasa (LEED AP del progetto) e Alessandro Speccher, Senior Developer GBC Italia, associazione no profit parte della rete internazionale del World GBC, che tratta costantemente di sostenibilità, innovazione, sistemi di misura della sostenibilità e qualità applicati alla filiera dell'edilizia.
 
 

Nuova sede Bauer

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/10/2018

Costruzioni ipogee: i vantaggi di vivere in una casa interrata

“Vivere sottoterra” può non sembrare molto allettante, anche se in realtà le costruzioni ipogee offrono diversi vantaggi in termini di comfort interno e di tutela ambientale. Oggi, con la diffusione delle costruzioni ipogee, vi sono ...

12/10/2018

Progetto italiano di casa green realizzata con una stampante 3D

3D Crane è il nome del nuovo sistema di stampa tridimensionale realizzato dall’azienda WASP di Massa Lombarda. Il nuovo modello è stato utilizzato per Gaia, la casa realizzata con terra cruda e scarti di lavorazione del riso.   a ...

08/10/2018

Come realizzare una casa sostenibile in soli 22 metri quadri

L’edilizia utilizza il 40% delle risorse naturali del pianeta e rappresenta oltre un terzo delle emissioni di gas serra. Per fronteggiare la situazione, Yale University con il supporto dell’UN Environment e dell’UN Habitat ha realizzato un ...

05/10/2018

La certificazione Leed paga

La certificazione Leed diventa sempre più un asset strategico del real estate: i valori immobiliari aumentano e cresce la rapidità di collocazione sul mercato degli edifici certificati. Lo dimostra una ricerca, la prima in Italia, condotta da ...

18/09/2018

A New York appartamenti futuristici firmati Zaha Hadid

Il progetto 520 West 28th Street è il palazzo futuristico firmato dall’architetto Zaha Hadid. Un edificio sbalorditivo, alto 11 piani, che sorge nelle vicinanze dell’affascinante High Line Park di  New York.   a cura di Tommaso ...

11/09/2018

Hong Kong ospiterà Aero Hive, il grattacielo che respira

Lo studio di architettura Midori Architects ha vinto il premio Skyhive Skyscraper Challenge con il progetto futuristico Aero Hive. Due grattacieli progettati per adattarsi alle sfide del clima locale e ridurre la CO2 nell’aria.   a cura di ...

07/09/2018

Una villa ad alta efficienza energetica con SPA

A Brembio, in provincia di Lodi è in via di realizzazione uno dei primi progetti Ecolibera, con tetto fotovoltaico, piscina e SPA.    a cura di Silvia Giacometti     Ecolibera non è solo un progetto ma un concetto ...

07/09/2018

ZEPHIR Passivhaus Italia per la riqualificazione delle Torri di Madonna Bianca

Il Team di progettazione ZEPHIR Passivhaus Italia in collaborazione con gli Studi Bombasaro e Campomarzio ha vinto il concorso di progettazione di tre delle 11 torri di Villazzano che saranno riqualificate secondo la prospettiva nzeb e dell’efficienza ...