IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Progetti > Residenze studentesche di Heidelberg

Residenze studentesche di Heidelberg


  • Luogo
    Heidelberg, GERMANIA
  • Aziende fornitrici
    SCHÜCO
  • Categoria di intervento
    RESIDENZE
Richiedi informazioni

 

Ottimizzazione energetica dell'involucro edilizio

La residenze per gli studenti dell’Università di Heidelberg, è un nuovo ed innovativo progetto di costruzione modulare con struttura portante in legno.
Nel complesso edilizio di nuova concezione, l’estetica si combina a un involucro ottimizzato energeticamente, pompe di calore aria/acqua e un impianto FV efficiente che permette di ridurre praticamente a zero i costi per riscaldamento e acqua calda.

Il sistema modulare delle residenze studentesche di Heidelberg è composto da 3 edifici che si elevano su cinque piani con 265 posti letto suddivisi in appartamenti da una, due o tre stanze e contengono 12 ambienti di lettura, studio e servizi.

I moduli sono stati pensati per rispondere all’esigenza del committente: avere costruzioni di qualità che ospitassero il maggior numero di persone possibili, impiegando una superficie minima. Il montaggio e la finitura dei moduli è avvenuta sul posto consentendo tempi rapidi di realizzazione: 5 mesi per la realizzazione dei 3 corpi edilizi, con una media di 6 moduli al giorno.

La struttura è caratterizzata da un sistema di colori pensato per mettere in risalto il senso di unitarietà nei tre edifici: varie tonalità di grigio per le facciate esterne e la scelta dei colori primari per gli interni, così da definirne l’identità individuale.

In questo contesto il sistema di finestre Schüco Alu Inside riveste un ruolo essenziale, dal punto di vista concettuale e architettonico: infissi a risparmio energetico adatti allo standard di Casa Passiva, con tripli vetri isolanti e ventilazione della battuta.

La scelta è ricaduta su finestre Schüco che contribuissero al raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di ridurre quasi a zero il consumo energetico per il riscaldamento degli ambienti.

Vediamo quindi i dettagli del profilo in PVC Schüco Alu Inside, che compone le finestre scelte per gli alloggi e rispetta lo standard Casa Passiva: tripli vetri isolanti rivestiti (Ug = 0,5 W/m²K) e profilo a 7 camere con tripla guarnizione e tecnologia composita in alluminio, per garantire eccellenti valori di termotrasmittanza, con Uf = 0,74 W/m²K e un valore di isolamento acustico migliorato di 32 dB.

La maggiore profondità del sistema conferisce all’infisso un’elevata sicurezza, senza tuttavia appesantirlo: i profili Alu Inside, grazie al PVC che li compone, si contraddistinguono, infatti, per leggerezza e per gli ottimi valori statici.

A migliorare ulteriormente le prestazioni si aggiunge il sistema di ventilazione integrata della battuta, che rende possibile lo scambio d’aria a finestre chiuse, per mezzo di due piccole ventole inserite tra il telaio esterno e il telaio d’anta. Le valvole di aerazione sono dotate di contrappesi che regolano lo scambio d’aria in funzione della pressione del vento. Grazie all’entrata dell’aria nella parte superiore della finestra e al sistema di limitazione del flusso, nell’ambiente viene garantita una ventilazione assolutamente silenziosa.

Richiedi informazioni

Consiglia questo progetto ai tuoi amici

Commenta questo progetto

Il progetto è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO