IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Approfondimenti > Bioedilizia: perché conviene investire in edifici eco-sostenibili

Bioedilizia: perché conviene investire in edifici eco-sostenibili

Materiali naturali, impianti tecnologici e coperture verdi: vediamo come rendere green friendly la propria abitazione con tutti i vantaggi che ne derivano.

A cura di: Fabiana Valentini

Perché conviene investire nella bioedilizia

 

Creare una casa a basso consumo energetico, ma che al tempo stesso sia confortevole e accogliente. Questo è l’obiettivo della bioedilizia, da sempre impegnata nel realizzare progetti a basso impatto ambientale con risorse rinnovabili e tecniche innovative.

 

Perché investire in edifici eco-sostenibili? È un gesto concreto verso la natura: la scelta di materiali ecologici e tecnologie green friendly consente di ridurre le emissioni di CO2, conservare le risorse naturali rispettando la biodiversità ambientale. Ma a ringraziare di questa scelta non è solo l’ambiente: vi è un significativo miglioramento della qualità della vita e della salute per la comunità oltre a benefici economici altrettanto importanti.

 

L’investimento economico iniziale ha un ritorno interessante, anche in termini di appetibilità sul mercato. Le case eco-sostenibili, secondo il World Green Building Council, sono più interessanti per un compratore che desidera ottenere un’abitazione con standard energetico alto. 

Materiali naturali: rispettosi dell’ambiente e altamente performanti 

La bioedilizia sceglie in maniera consapevole i materiali da utilizzare seguendo dei precisi criteri ecologici che rispettino la natura e le sue risorse. Diventa importante valutare la disponibilità del materiale prediligendo quello di provenienza locale, seguirne il processo di estrazione facendo in modo che impatti il meno possibile sulla natura e optare per una lavorazione a basso dispendio energetico.

 

Pannello di sughero Corkpan di Tecnosugheri 100% naturale

Il pannello di sughero Corkpan di Tecnosugheri è 100% naturale ed è il frutto di un processo termico di tostatura che ne permette l’agglomerazione senza l’impiego di collanti aggiunti.

 

Infine è importante scegliere materiali certificati, che siano privi di sostanze tossiche e che siano riciclabili una volta finito il loro ciclo di vita. Legno, sughero, argilla, fibra di cellulosa sono solo alcuni dei materiali dalle ottime prestazioni termoacustiche, durevoli nel tempo e dal gradevole impatto estetico.

 

La combinazione dei materiali eco-compatibile permette di rendere la casa a prova di spreco energetico: sono moltissime le risorse green friendly che permettono di ottenere un perfetto isolamento termico, riducendo al minimo le perdite di calore. Il risultato? Gli impianti di climatizzazione vengono utilizzati il meno possibile, con un vantaggio sia per il portafogli che per la salute. 

Impianti fotovoltaici per il risparmio energetico

Costruire sostenibile significa saper utilizzare le risorse naturali in maniera oculata e attenta al fine di produrre energia nel rispetto dell’ambiente. Per questo motivo diventa importante investire negli impianti fotovoltaici così da produrre autonomamente energia elettrica per la propria abitazione.

 

Installare un impianto fotovoltaico è un gesto concreto sia per le nostre finanze sia per l’ambiente: non si utilizzano i combustibili fossili e di conseguenza non si producono emissioni dannose per il pianeta.

 

Tegosolar è la tegola fotovoltaica brevettata da Tegola Canadese,

La tegola fotovoltaicaTegosolar di Tegola Canadese, si integra architettonicamente nei manti di copertura

Coperture verdi: i vantaggi delle piante in città

Integrare il verde per creare un ecosistema urbano, respirare aria pulita e combattere il grigiore da città. Le coperture green permettono di fare questo e molto di più: sono la soluzione naturale per “salvare” le città dalla cementificazione e combattere i danni della massiccia urbanizzazione. Ma vediamo nel dettaglio perché conviene investire in un edificio eco-sostenibile optando per coperture e facciate verdi.

 

I vantaggi dei tetti verdi

I tetti verdi hanno numerosi vantaggi tra cui combattere lo smog cittadino e l’effetto dell’isola di calore.

 

Oasi verdi, ricche di piante e fiori non possono che rendere le nostre città più vivibili e accoglienti. Ma la presenza di coperture e facciate verdi non ha solo una funzione ornamentale, bensì è un’ottima soluzione per combattere l’effetto dell’isola di calore. Le piante creano un microclima favorevole agli abitanti dell’edificio, con il risultato di evitare l’utilizzo di sistemi di raffrescamento artificiali.

 

A questa caratteristica si unisce anche la produzione di ossigeno: le piante sono in grado di catturare le polveri sottili, restituendo aria fresca e salubre. Inoltre investire in coperture verdi significa investire in un sistema vantaggioso per il controllo delle acque: la presenza di piante, infatti, consente di assorbirle e drenarle evitando che si formino accumuli dannosi per l’impermeabilizzazione delle coperture.

 

Ricordiamo inoltre che la Legge di Bilancio 2018 ha introdotto il Bonus Verde, valido fino al 31 dicembre di quest'anno che prevede una detrazione pari al 36%, entro un limite di 5.000 euro per unità immobiliare, delle spese sostenute per la sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti.

Consiglia questo approfondimento ai tuoi amici

Commenta questo approfondimento

Le ultime notizie sull’argomento
19/04/2018

La casa green che mantiene fresca la temperatura interna

La casa green di Jakarta che ottimizza le condizioni naturali di raffrescamento grazie all’utilizzo di piante, legno naturale e di una piscina.   a cura di Tommaso Tautonico     In pieno centro a Jakarta la casa realizzata ...

12/04/2018

Da area degradata a quartiere modello per la sostenibilità

Una nuova vita per l’area degradata di Porto Sant’Elpidio: lo studio Fima si occuperà della riqualificazione dell’ex Fim con un progetto ad alta sostenibilità   a cura di Fabiana Valentini     Grandi passi ...

05/04/2018

La casa dove vuoi tu: incredibili edifici sostenibili e trasportabili per vivere ovunque

Piccole dimensioni, grandi performance: queste abitazioni si possono montare e smontare in pochissimo tempo
  a cura di Fabiana Valentini     Vivere davanti al mare e il giorno dopo fare una passeggiata tra i sentieri di un bosco. No ...

30/03/2018

Casa passiva grazie all'integrazione edificio-impianto

Tra i progetti vincitori del concorso Viessmann 2017 la realizzazione di un nuovo edificio residenziale passivo, in cui sono stati integrati gli impianti a fonti rinnovabili e ad alta efficienza    Il progetto “Casa passiva con serra ...

22/03/2018

Architettura green: le torri simbiotiche di Dubai

AmorphouStudio ha firmato il progetto delle Symbiotic Towers di Dubai, le torri che mitigano il calore, progettate per rispondere al clima torrido della città.     Dall’incontro tra natura e architettura nascono opere incredibili: ...

16/03/2018

Renzo Piano progetta il nuovo tribunale di Toronto secondo lo schema LEED Silver

Il progetto realizzato da una collaborazione tra Renzo Piano e lo studio NORR Architects & Engineers sarà realizzato entro il 2022, con massima attenzione a risparmio energetico e idrico, riduzione delle emissioni di CO2 e ...

15/03/2018

Un edificio di design e "mangia smog"

Progetto CMR firma la nuova sede di UnipolSai Assicurazioni, un edificio bello da vedere e ad alta efficienza energetica, interamente disegnato in BIM e che sarà alimentato da fonti rinnovabili      Che Milano sia una ...

26/02/2018

Una cesta di legno sostenibile che si illumina di notte

Pareti vetrate, struttura e finiture in legno di abete per la nuova bellissima Scuola di Danza di Reggiolo, edificio sostenibile realizzato da MC A Architects     E' stata inaugurata domenica la Scuola di Danza di Reggiolo, in ...