IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Concorso internazionale per le ristrutturazioni e costruzioni sostenibili nelle Alpi

Concorso internazionale per le ristrutturazioni e costruzioni sostenibili nelle Alpi

Al via la seconda edizione di "Constructive Alps", concorso internazionale di architettura sostenibile sulle Alpi indetto in Svizzera, per interventi di ristrutturazione e costruzione sostenibili nelle Alpi.
Il premio organizzato in collaborazione con il Governo del Principato del Liechtenstein e con il sostegno dell'Università del Liechtenstein e della CIPRA, Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi, ha una dotazione di 50.000 euro.
Il premio intende incoraggiare architetti e committenti all'utilizzo di tecniche costruttive ad alta efficienza energetica e di materiali da costruzione regionali, evidenziando i vantaggi dell'edilizia sostenibile, sia nelle costruzioni che nelle ristrutturazioni.
 
I progetti realizzati possono essere presentati fino al 19 febbraio 2013. La Giuria internazionale valuterà i progetti, sia nuove costruzioni che ristrutturazioni, riguardanti edifici residenziali pubblici o privati, edifici per servizi o attività commerciali, industriali e per il tempo libero realizzati o ristrutturati nelle Alpi tra il 2008 e il 2012, e nell'estate procederà alla premiazione. Nella valutazione verranno considerati sia aspetti estetici sia criteri complessivi di sostenibilità: il collegamento degli edifici con la rete di trasporto pubblico, la scelta di materiali da costruzione ecologici e l'efficienza energetica.
Una Giuria internazionale presieduta dal giornalista di architettura svizzero Köbi Gantenbein selezionerà gli edifici mediante una procedura in due fasi. I requisiti per partecipare alla prima fase sono minimi: bastano due foto, una breve descrizione che illustri perché l'edificio presentato è sostenibile e poco altro. Con il concorso la Svizzera intende incoraggiare il maggior numero di architetti e committenti da tutte le Alpi a presentare al concorso i loro progetti realizzati. Successivamente la Giuria visiterà 25 progetti. Sottoponendoli a un ulteriore esame in loco, li selezionerà in base a criteri di sostenibilità. Il 30 agosto la ministra dell'ambiente della Svizzera, la consigliera federale Doris Leuthard, annuncerà i vincitori in occasione della premiazione presso il Museo alpino di Berna.
  

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
07/12/2017

aVOID, mini casa mobile dotata di ogni comfort

La mini-casa firmata dal giovane architetto Leonardo Di Chiara, in 9mq soddisfa ogni comfort, sposando uno stile di vita più sostenibile     Prototipo di “casa mobile” ispirata alla tipologia americana di tiny house, casa ...

30/11/2017

Koi Caf ad Hanoi: il progetto green di Farming Architects

Lo studio Farming Architects ha ricreato un ecosistema all’interno di un locale: un ambiente raffinato circondato da uno stagno per le carpe Koi, una cascata al coperto e un orto sul tetto.       Quanti di voi sognano di poter ...

27/11/2017

KLIMAHOUSE Trend 2018, innovazioni efficienti in edilizia

Aperte le iscrizioni al KLIMAHOUSE Trend 2018, premio promosso da fiera Bolzano e Politecnico di Milano, destinato alle aziende più innovative nell'ambito dell’edilizia efficiente  
C'è tempo fino al 20 dicembre ...

22/11/2017

Una casa passiva a 1800 mt che non necessita di riscaldamento

Casa UD è un'abitazione passiva che grazie all'uso di soluzioni costruttive 100% naturali non utilizza combustibili fossili e non necessita di impianti di riscaldamento né di condizionamento    
Lo studio Tiziana Monterisi ...

21/11/2017

A Genova il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autonomo

Biosphera 2.0, il modulo abitativo sperimentale ed energeticamente autosufficiente ospitato a Genova in occasione del Festival della Scienza     Un interessante fuori programma per Biosphera 2.0, modulo abitativo passivo che dal 2016 è ...

16/11/2017

Campus di Humanitas University immerso nel verde

Inaugurato il nuovo Campus Humanitas che comprende 3 edifici su uno spazio di 25 mila metri quadrati. Tanto verde, grandi vetrate per un'illuminazione efficiente, massimo comfort    
Inaugurato a Milano, in occasione ...

15/11/2017

La casa del futuro efficiente, smart e alimentata da rinnovabili

La Casa del futuro, progetto italiano finalista al Solar Decathlon Middle East 2018, è un’abitazione green, smart e interamente alimentata dall’energia solare     L’Università Sapienza di Roma ha presentato alla ...

13/11/2017

Presente e futuro degli edifici PASSIVHAUS

A Bologna il 25 novembre la 5a Conferenza nazionale Passivhaus, evento dedicato alle costruzioni verdi durante il quale sarà presentata la prima pubblicazione in Italia completamente dedicata al settore  
L’Opificio Golinelli di ...