IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Crescono le installazioni rinnovabili e calano i costi

Crescono le installazioni rinnovabili e calano i costi

Le rinnovabili coprono l’11,3% della quota di energia elettrica, +8% per la nuova capacità installata nel 2016, - 10% la spesa media per megawatt

 

 

Se il costo delle tecnologie pulite continua a scendere e, a livello globale, è stato raggiunto nel 2016 il record di capacità da energia rinnovabile, contemporaneamente lo scorso anno sono calati del 23% rispetto al 2015, gli investimenti in rinnovabili. E’ quanto emerge dalla nuova ricerca “Global Trends in Renewable Investment Energy 2017” pubblicata dall’Unep (il programma ambientale delle Nazioni Unite), in collaborazione con la Scuola di Francoforte e Bloomberg New Energy Finance.

 

In particolare nel 2016 la nuova capacità installata di eolico, solare, biomasse, geotermia, piccole centrali idroelettriche e fonti marine è aumentata a 138,5 gigawatt rispetto al 2015, in crescita dell'8% dai 127,5 gigawatt. Per avere un’idea questa crescita equivale alla capacità dei 16 principali impianti di energia esistenti al mondo messi insieme.

 

Secondo il documento la quota di energia elettrica coperta da fonti rinnovabili, escluse le grandi centrali idroelettriche, è salita dal 10,3% del 2015 all’11,3% del 2016 mentre gli investimenti, pari a 241,6 miliardi di dollari, sempre esclusi i grandi impianti idroelettrici, sono tornati ai livelli del 2013.

 

Nel solo fotovoltaico i nuovi investimenti ammontano a $ 113,7 miliardi, in calo del 34% dal livello record nel 2015, mentre le installazioni di nuova capacità solare sono salite al massimo storico di 75 gigawatt.

La causa del calo degli investimenti è in parte legata alla diminuzione dei costi, la spesa media di capitale di dollari per megawatt per il fotovoltaico solare ed eolico è infatti scesa di oltre il 10%.

Il rapporto ha inoltre documentato un rallentamento in Cina, in Giappone e in alcuni mercati emergenti, per una serie di motivi. Per esempio in Messico, Cile, Uruguay, Sud Africa e Marocco sono calati di circa il 60%, a causa dell’aumento della domanda di energia elettrica più lento del previsto, e dei ritardi alle aste e finanziamenti.

TEMA TECNICO:

Eolico, Solare fotovoltaico

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia

Le ultime notizie sull’argomento
18/08/2017

Sorridi e la tua foto si trasforma in un pannello fotovoltaico!

Una tecnologia innovativa sviluppata dal centro svizzero Csem permette di integrare immagini ad alta definizione nei pannelli fotovoltaici     Il centro di innovazione svizzero Csem (Centre Suisse d’Electronique et de ...

08/08/2017

Le opportunitÓ del fotovoltaico italiano nei mercati internazionali

Siglata una partnership tra Key Energy e RES4Africa per approfondire le nuove prospettive e i modelli di business innovativi per il fotovoltaico nei paesi africani      KEY ENERGY, importante appuntamento fieristico nazionale dedicato ...

07/08/2017

Sistemi di accumulo per il FV, bando da 4 mln in Lombardia

La giunta regionale della Lombardia ha stanziato 4 milioni di euro destinati all'acquisto e installazione di sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici     La giunta regionale della Lombardia ha dato il via a un ...

31/07/2017

Record rinnovabili: + 67% nei primi 6 mesi del 2017

Pubblicato da Anie Rinnovabili il Rapporto FER di giugno che mostra un trend positivo per fotovoltaico, eolico e idroelettrico
 
Crescono le installazioni di fotovoltaico, eolico e idroelettrico che nel complesso a fine giugno 2017 ...

28/07/2017

Con l'eolico si risparmia acqua e si fa bene all'ambiente

L'eolico negli ultimi 10 anni ha permesso di risparmiare 110 milioni di metri cubi d’acqua, risorsa preziosa ma esauribile.     Cambiamenti climatici, eccessivo consumo del suolo e interventi invasivi hanno portato a una crisi ecologica ...

26/07/2017

La macchina ibrida alimentata da fotovoltaico

Panasonic e Toyota hanno siglato una partnership ed è ora disponibile la Prius PHV un'auto ibrida a energia solare   Il futuro è già iniziato e sono sempre di più le applicazioni dei pannelli fotovoltaici non solo per ...

26/07/2017

Rinnovabili non fotovoltaiche, on line il bollettino GSE

Pubblicato il documento con l'aggiornamento al 31 dicembre 2016 sui meccanismi di incentivazione degli impianti a fonti rinnovabili diversi dal fotovoltaico.        Il GSE ha pubblicato sul proprio sito il ...

25/07/2017

Eindhoven raccoglie la sfida della sostenibilitÓ con Nieuw Bergen

Il progetto di tetti verdi e giardini tascabili di MRVD e SDK      Eindhoven non perde un colpo in fatto di sostenibilità. Nieuw Bergen è il nome del progetto ipermoderno che ridisegna un'area di 29.000 metri ...