IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Il lampione intelligente che controlla le polveri sottili

Il lampione intelligente che controlla le polveri sottili

MENOWATT GE

03/01/2017

Meridio è un innovativo lampione led che abbatte i consumi e grazie alla tecnologia radio permette il controllo delle polveri sottili e dell’inquinamento acustico

 

 

 

Menowatt Ge, azienda specializzata nella green economy con progetti e prodotti brevettati dedicati all’efficienza energetica e alle soluzioni Smart City e Smart Metering, presenta Meridio, lampione led ad alta efficienza energetica, che oltre a illuminare garantisce una serie di servizi esclusivi e intelligenti.

La tecnologia, completamente made in Italy, è stata sviluppata nei laboratori Menowatt Ge in due anni di attività di ricerca, con l'obiettivo di di integrare in un unico strumento le tecnologie per il risparmio energetico nell’illuminazione ed i servizi di smart city. 

 

Meridio va oltre la semplice illuminazione, trasformando il lampione in una stazione multifunzione per la città intelligente che assicura di diminuire i consumi nel sistema di pubblica illuminazione. Grazie alla tecnologia radio brevettata il lampione è in grado di telegestire e telecontrollare l’illuminazione, assicurando servizi innovativi come il monitoraggio della quantità di polveri sottili nell’aria o dell’inquinamento acustico, il controllo dello stato di utilizzo dei cassonetti di nettezza urbana e la misurazione dell’elettrosmog. 

 

Roberto Marcucci, amministratore delegato di Menowatt Ge spiega con soddisfazione che si tratta di una tecnologia così innovativa da permettere di introdurre un nuovo concetto di illuminazione, che diventa in uno strumento intelligente a servizio delle città smart ed efficienti, più vivibili e sicure.

Meridio aiuta anche a gestire le città in maniera più sostenibile, diminuendo gli sprechi e i costi e aiutando a capire dove intervenire per migliorare la qualità dell'aria.  

La tecnologia è tanto innovativa quanto "semplice", Meridio tramite la tecnologia radio dialoga con una centrale operativa e con i sensori ambientali installati sul territorio: è sufficiente un portale web o uno smart phone, per controllare il  sistema di illuminazione, o il singolo punto-luce e sui servizi connessi alla rete e intervenire su eventuali problematiche gestendo in tempo reale funzionamenti e criticità, attivando ad esempio un alert per il superamento dei limiti delle pm10 o per quelli dell’elettrosmog. In base alle esigenze delle singole città le funzioni di Meridio possono essere implementate, a sostegno delle politiche di risparmio e di pianificazione sostenibile.

 

Un impianto di illuminazione pubblica Meridio è stato installato e inaugurato lo scorso dicembre a Castel del Giudice, in provincia di Isernia.

Richiedi informazioni su Il lampione intelligente che controlla le polveri sottili

TEMA TECNICO:

Illuminazione

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO