IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > Ecolumiere, risparmio energetico e gestione autonoma dell'illuminazione

Ecolumiere, risparmio energetico e gestione autonoma dell'illuminazione

NEODELIS

Sistema innovativo che modula la luminosit dei vari dispositivi in funzione della prossimit o meno di altre sorgenti

Ecolumiere, presentato da Xaluxi a Illuminotronica, è un innovativo sistema per la gestione autonoma della luminosità coordinata.

I corpi illuminanti di Xaluxi, vere e proprie SMART LED LIGHTS, cooperano tra di loro, al fine di ottenere una gestione autonoma della luminosità, coordinata all'interno dell'intero ambiente.
Grazie ai sensori di luminosità integrati all’interno delle lampade, ad un protocollo ottico di comunicazione proprietario e ad un software di controllo e gestione sviluppato ad hoc, Ecolumiere modula la luminosità dei vari dispositivi in funzione della prossimità o meno di altre sorgenti.

Il sistema garantisce molti vantaggi: nessuna necessità di ricablaggio, un’assoluta capacità di ‘retrofit’, un'installazione veloce e a basso costo, un conseguente notevole miglioramento in termini di efficienza energetica degli ambienti produttivi e residenziali.
Nelle future versioni saranno integrati anche sensori di presenza, temperatura ed umidità, che permetteranno alla piattaforma di interagire con l’ambiente circostante.

Xaluxi per il progetto Ecolumiere ha recentemente vinto prestigiosi riconoscimenti, tra i quali il Premio Nazionale per l’Innovazione tra oltre 500 startup innovative a livello nazionale e il Premio dei Premi della Presidenza della Repubblica.

Il professor Massimo Ruo Roch, del Politecnico di Torino, co-founder della start up Xaluxi ha sottolineato: "Siamo riusciti a riprodurre all'interno delle lampade a led che sono normalmente commercializzate un insieme di programmi e strutture hardware che permettono di modulare l'intensità luminosa della sorgente stessa in funzione dell'apporto di luce che proviene per esempio da una finestra. In questo modo è assicurato un risparmio energetico indipendentemente dalla condotta delle persone che sono nella stanza, se infatti c'è il sole la lampada automaticamente attenuerà l'apporto di luce, risparmiando quindi energia".

Inoltre le lampade cooperano tra di loro, si scambiano messaggi basandosi sulla luce, riuscendo così a generare dei comportamenti intelligenti, ottimizzando il risparmio energetico.

 

Caratteristiche tecniche:

  • Sensori di luminosità e di presenza integrati
  • Formato standard
  • Protocollo ottico di comunicazione tra dispositivi
  • Software per la lettura e la modulazione intelligente della luminosità

Benefici per l'utente:

  • nessuna interazione con il sistema per l'utilizzo
  • l'impianto elettrico non va cambiato
  • installazione semplice
  • affidabilità e omogeneità dell'emissione luminosa
  • possibilità di personalizzare il sistema
  • risparmio energetico rispetto al "led primitivo"

Richiedi informazioni su Ecolumiere, risparmio energetico e gestione autonoma dell'illuminazione

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO