IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Info dalle aziende > La qualità dell’acqua sanitaria secondo Oventrop

La qualità dell’acqua sanitaria secondo Oventrop

OVENTROP

03/08/2018

La stazione di risciacquo "Regudrain" di Oventrop evita il ristagno e la proliferazione di germi negli impianti di distribuzione di acqua sanitaria, garantendo l'igiene dell'acqua potabile

 

La stazione di risciacquo

 

Le reti di distribuzione, che rispondono al crescente fabbisogno di acqua sanitaria, sono sempre più complesse ed è necessario che ogni componente dell’impianto, dai tubi, ai raccordi, alle valvole, venga realizzato con molta attenzione, coerentemente con la normativa di riferimento, perché tutti i materiali influenzano la qualità dell’acqua, che viene esposta all’interno delle reti all’azione di agenti chimici e biologici che possono anche essere nocivi. 

 

Si possono infatti creare problemi, specialmente se la rete non viene utilizzata per un certo periodo, dovuti alla stagnazione che può provocare la proliferazione di microrganismi inquinanti, come per esempio la legionella. In caso invece di impianti sovradimensionati, si possono creare dei "biofilm" che rischiano di contaminare la rete idrica.

 

La normativa definisce con precisione le proprietà che i vari materiali che compongono l'impianto devono avere per poter essere utilizzati negli impianti di distribuzione delle acque destinate al consumo umano.

 

Oventrop propone una vasta gamma di prodotti specifici per impianti idrotermosanitari che evitano la creazione di questi problemi.

 

Tra questi la stazione di risciacquo "Regudrain" di Oventrop è un'unità pre-assemblata, coibentata e collaudata a tenuta, che periodicamente prevede il lavaggio automatico delle tubazioni di acqua sanitaria fredda e calda, evitando il ristagno e la proliferazione di germi negli impianti di distribuzione di acqua sanitaria in caso di prolungate interruzioni, anche solo di alcune parti, garantendo l'igiene dell'acqua potabile.

 

E’ particolarmente indicata per utilizzo negli alberghi, per esempio quando una camera rimane libera per più giorni, nelle scuole soggette a lunghi periodi di sosta per le vacanze e negli impianti sportivi.

 

Il funzionamento della stazione di risciacquo "Regudrain" è molto semplice, è infatti sufficiente impostare i parametri sulla centralina, che garantiscono un afflusso regolare dell’acqua all’interno dei tubi. Le stazioni di risciacquo, che devono essere posizionate in modo da assicuarare regolarmente e con efficacia i lavaggi delle sezioni delle tubazioni poco utilizzate, svolgono la funzione di "utenza automatica" sia per una singola sezione di impianto, sia per la rete di distribuzione di un intero piano di un edificio.

 

La centralina integrata "Regtronic HS" con interfaccia TCP/IP accessibile tramite un terminale esterno, assicura il controllo della stazione di risciacquo "Regudrain" e la gestione delle diverse funzioni.

 

La stazione di lavaggio di Oventrop ha vinto il primo premio all'innovazione tecnologica nella categoria Riscaldamento e Arredobagno del German Innovation Award 2018 per le proprie caratteristiche di Innovazione, durata, qualità, progresso tecnologico e sostenibilità.

Richiedi informazioni su La qualità dell’acqua sanitaria secondo Oventrop

Consiglia questo comunicato ai tuoi amici

Questo articolo è inerente le seguenti categorie
RISPARMIO ENERGETICO
Altri articoli riguardanti OVENTROP
13/03/2014 OVENTROP - Regumaq