IL PORTALE PER L'ARCHITETTURA SOSTENIBILE, IL RISPARMIO ENERGETICO, LE FONTI RINNOVABILI IN EDILIZIA
Percorso di navigazione Infobuild energia > Notizie > Per installare contabilizzatori di calore serve l'abilitazione

Per installare contabilizzatori di calore serve l'abilitazione

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha risposto a un quesito della CNA sulla abilitazione necessaria per l'installazione dei sistemi di contabilizzazione di calore 


 

Il MiSE, Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, il Consumatore, la Vigilanza e la Normativa tecnica, ha risposto alla domanda formulata lo scorso aprile dalla Confederazione nazionale dell'Artigianato e della piccola e Media Impresa (CNA), relativa all'abilitazione necessaria per l'installazione dei contabilizzatori di calore e delle valvole termostatiche.

 

La richiesta è nata in seguito al parere dell’Ufficio Studi di una associazione di categoria degli amministratori di condominio che sosteneva che l’installazione di un contabilizzatore, considerato “impianto elettronico”, potesse essere fatta dagli elettricisti, come da lett. b) del DM 37/08. In questo modo si sono creati diversi problemi alle imprese abilitate a installare impianti del settore termico cui, come sottolinea il comunicato di CNA “Spesso gli amministratori di condominio avevano negato la possibilità di concorrere alle gare per l’installazione di questi dispositivi elettronici, asserviti naturalmente ad un impianto termico, nei condomini da loro amministrati".

Il MISE ha dato ragione CNA sostenendo che “l’attività di installazione e delle connesse valvole termostatiche (…) deve considerarsi rientrante nelle attività di installazione dell’impianto di riscaldamento”. Di conseguenza, prosegue la nota del Ministero dello Sviluppo Economico, “l’attività di installazione dei suddetti apparecchi resta di esclusivo appannaggio delle sole imprese abilitate all’esercizio dell’attività di cui alla lett. c), (...) ancorchè trattasi di abilitazione limitata ai soli impianti di riscaldamento”.

Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Commenta questa notizia